Quotidiano Nazionale logo
18 gen 2022

Spostare terza dose vaccino Lombardia senza cancellare prima data: si può? Cosa sapere

La possibilità sarà attiva da 19 gennaio. Cosa sapere se non siete riusciti a farlo

Milano - Negli scorsi giorni in Lombardia è stato annunciato che a partire da oggi, martedì 18 gennaio, sarebbe stato possibile modificare la data di prenotazione della terza dose senza la necessità di cancellare l'appuntamento preso prima di procedere alla scelta di un nuovo giorno, accedendo al portale della Regione riservato alle prenotazioni. Un'opportunità importante alla luce della possibilità, scattata nelle scorse settimane, di sottoporsi alla dose booster a distanza di 4 mesi dal completamento del ciclo vaccinale primario. Senza contare le nuove norme sull'uso del super green pass e l'immininente riduzione della sua durata (da 9 a 6 mesi).  

Ancora nel pomeriggio di oggi ci è giunta segnalazione che risultava impossibile effettuare il cambio di data attraverso il portale. Attraverso il call center del numero verde 800894545 il chiarimento. A causa di questioni tecniche - è stato spiegato - la possibilità che doveva essere attiva da oggi lo sarà invece da domani (mercoledì 19 gennaio). Nella giornata odierna è restata attiva - come in passato - la possibilità di effettuare una nuova prenotazione ma con le modalità precedenti, cioè cancellando la vecchia prenotazione. Da domani - è stato precisato - sarà possibile invece accedere all'elenco delle disponibilità nei vari hub vaccinali e prenotare, in caso di disponibilità, senza dover cancellare la vecchia prenotazione.

Chi può fare la terza dose

Possono prenotare la dose booster

  • Cittadini con età uguale o maggiore di 12 anni
  • Cittadini con elevata fragilità, trapiantati e immunocompromessi
  • Operatori Sanitari e Sociosanitari
  • Soggetti A.I.R.E., personale UE, SASN, enti/organizzazioni diplomatiche ed internazionali, cittadini stranieri

A partire da sabato 8 gennaio 2022 possono prenotare la terza dose (booster) di vaccino anti Covid-19 anche i cittadini appartenenti alla fascia di età 12-15 anni. La dose booster è inoltre accessibile per tutti i cittadini che abbiano compiuto almeno 16 anni, per gli iscritti all'AIRE, per coloro che appartengono alle altre categorie previste dall'Ordinanza 7/2021, per il personale SASN, per i cittadini stranieri o in possesso di codice STP. A partire da sabato 8 gennaio 2022, la “terza dose” può essere prenotata dai cittadini che abbiano completato il ciclo vaccinale primario da almeno 4 mesi (120 giorni), come previsto dalla Circolare del Ministero della salute 0059207-24/12/2021-DGPRE-DGPRE-P.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?