Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 mag 2022

Terremoto in Calabria: scossa di magnitudo 3.3 nel Crotonese

Il sisma è stato rilevato alle 5.59 di questa mattina dalla Sala Sismica Ingv-Roma

20 mag 2022
featured image
Rilevazione di una scossa
featured image
Rilevazione di una scossa

Terremoto oggi in Calabria. La scossa, di magnitudo 3.3, si è verificata alle 5.59 di questa mattina non lontano da Umbriatico, in provincia di Crotone. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica Ingv-Roma.

Oltre a questa scossa è in corso un vero e proprio sciame sismico nel Crotonese. Una quindicina di movimenti tellurici, l'ultimo dei quali di magnitudo 3.3, sono stati registrati dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in provincia di Crotone. Il sisma più forte è avvenuto stamane alle 5:59 ad una profondità di 22 chilometri. Il comune più vicino all'epicentro è quello di Umbriatico.

Da ieri è in atto nella zona uno sciame che ha fatto contare altri movimenti tellurici superiori a 2. In particolare alle 23 circa gli strumenti dell'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato una scossa pari a 3.2. Al momento non sono segnalati danni alle persone o alle cose.

Anche in Romania la terra ha tremato. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.7 si è registrata la notte scorsa nel sudest della Romania. Nel darne notizia, i media regionali riferiscono che il sisma, avvenuto poco dopo la mezzanotte locale (23 italiane), ha avuto come epicentro una zona fra le città di Brasov, Ploieti e Galati, ed è stato avvertito in tutta la regione, fino alla capitale Bucarest e al nord della Bulgaria. Non si hanno notizie di eventuali danni. Dall'inizio di maggio in Romania si sono registrate 12 scosse sismiche, la più forte delle quali di magnitudo 4.2. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?