Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 gen 2022

Covid e vaccini, dal canale Telegram di un esponente no vax minacce a Draghi e Biden

Fermato un uomo originario di Napoli ma residente in Germania

20 gen 2022
epa08967948 A photo illustration shows the logo of social media messaging application Telegram on a computer and on a mobile telephone screen, in Paris, France, 27 January 2021.    EPA/IAN LANGSDON
Il logo di Telegram (Ansa)
epa08967948 A photo illustration shows the logo of social media messaging application Telegram on a computer and on a mobile telephone screen, in Paris, France, 27 January 2021.    EPA/IAN LANGSDON
Il logo di Telegram (Ansa)

Roma, 20 gennaio 2022 - Minacce al premier Mario Draghi, al presidente Usa Joe Biden, a Bill Gates e insulti antisemiti. Il tutto da un canale Telegram gestisto da un appartenente alla galassia No Vax . Il tutto è stato scoperto dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni durante il monitoraggio informativo della rete Internet relativo all`attuale mobilitazione contro le misure adottate dal Governo per il contenimento della pandemia da Covid-19. 

I poliziotti hanno in particolare individuato il canale Telegram conn umerosi messaggi connotati da ideologie antisemite, da teorie complottiste contrarie ai vaccini, dall`incitamento alla violenza nel corso di manifestazioni pubbliche, nonché da gravi minacce nei confronti di varie cariche istituzionali, tra le quali il Presidente del Consiglio Mario Draghi, il Presidente U.S.A. Joe Biden e il fondatore della società Microsoft, Bill Gates.  L`amministratore del canale, originario della provincia di Napoli, ma da tempo domiciliato in Germania per motivi professionali, è stato controllato all`ingresso in Italia all`Aeroporto di Napoli Capodichino, dove era in transito per partecipare alla manifestazione no-vax che si sarebbe svolta a Roma il 15 gennaio 2022, ed è stato sottoposto a perquisizione personali.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?