Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Satriano, cade dal tetto e muore operaio di 53 anni

L'uomo era su una scala quando ha perso l'equilibrio ed è piombato a terra dall'altezza di circa 3 metri

Soccorsi (archivio)
Soccorsi (archivio)

Satriano (Catanzaro), 6 maggio 2022 - Ancora un morto sul lavoro nell'ennesimo incidente avvenuto in un cantiere edile. Un uomo di 53 anni ha perso la vita a Satriano, in provincia di Catanzaro. La vittima di chiamava Franco Leuzzi e lavorava come carpentiere per una ditta impegnata in alcuni lavori di rifacimento del detto di una abitazione. Per cause in corso di accertamento, l'uomo è caduto da una scala e da un'altezza di circa tre metri.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini e gli accertamenti necessari sul rispetto della sicurezza nel cantiere edile.

Cordoglio è stato espresso dalla Fillea Cgil Area Vasta Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia, secondo cui la provincia di Catanzaro "conta l'ennesima tragedia, ad una manciata di giorni dalle celebrazioni della Festa dei Lavoratori del Primo Maggio, di un lavoro che continua a mietere vittime a ritmi vertiginosi e pesantemente allarmanti: una vera e propria strage. L'incidente mortale di stamani, sul quale auspichiamo che il lavoro degli organi competenti possa presto ricostruire e chiarire la dinamica, si attesta in un drammatico, terribile, trend di crescita degli infortuni e dei decessi sul lavoro".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?