Il vaccino russo è già utilizzato in una trentina di Paesi nel mondo (foto Ansa)
Il vaccino russo è già utilizzato in una trentina di Paesi nel mondo (foto Ansa)

San Marino - La repubblica del Titano segna un record: solo due positivi al coronavirus nell'ultima settimana, nessuno nel weekend per un totale di 20 casi accertati attualmente. La campagna vaccinale ha già permesso di vaccinare 21.862 persone con la prima dose e 16.904 con la seconda su una popolazione totale di 34mila abitanti. Numeri che nessuna città italiana con la medesima popolazione si sogna. Sono questi i dati dell'Istituto per la sicurezza sociale della repubblica di San Marino per il periodo 10-16 maggio che testimoniano il sostanziale azzeramento dei contagi da Sars-Cov-2 nel piccolo Stato indipendente dove le vaccinazioni corrono veloci. San Marino dispone di dosi in abbondanza per la propria popolazione, tant'è che le metterà in vendita anche per i turisti stranieri, esclusi gli italiani. In particolare, rende noto l'Iss, con l'ultima fornitura di oggi, totale dei vaccini consegnati è di 34.000 prime dosi e 34.000 secondo dosi di Sputnik, e 12.870 di Pfizer.