Gru crollata a Rozzano a causa del maltempo
Gru crollata a Rozzano a causa del maltempo

Rozzano (Milano), 26 luglio 2021 - Bomba d'acqua, vento e grandine sul rozzanese. Ingenti danni, strade allagate e fuggi-fuggi di auto in cerca di ripari sotto ponti e nei parcheggi sotterranei dei centri commerciali. Un violento nubifragio con raffiche di vento fortissime si è abbattuto poco prima a mezzogiorno sulla città. In via Pasolini vento simile ad una tromba d'aria ha provocato il crollo di una gru. La struttura è crollata su una palazzina di sei piani spezzando sul tetto. Sul posto sono intervenuti diversi mezzi dei vigili del fuoco, la polizia locale e due ambulanze. Fortunatamente il crollo della gru non ha provocato feriti ma 34 famiglie sono state evacuate a scopo cautelativo.

Una tempesta durata una ventina di minuti che ha riversato sulla città una quantità enorme di acqua e grandine provocando allagamenti ovunque. Ancora presto per quantificare i danni anche perché sono ancora decine le chiamate ai centralini dei numeri di emergenza per le richieste d'intervento. Ancora un volta l'epicentro di questo violento temporale appare essere Rozzano e i comuni limitrofi dove si sono contratti i maggiori danni. Proprio come accaduto lo scorso 8 luglio quando una impressionante grandinata si è abbattuta sulla stessa zona provocando danni talmente ingenti che ancora non è stato possibile quantificare. Nelle sole case i danni ammontarono a circa 8 milioni di euro ma erano circa 20 milioni quelli complessivi tenuto conti anche dei danni all'agricoltura