Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 apr 2022
1 apr 2022

Previsioni meteo Italia Lombardia, nel weekend torna inverno. Colpa di "Genoa low"

Brusco abbassamento delle temperature: nel weekend possibilità di nevicate anche a quote basse

1 apr 2022
Nel weekend possibilità di nevicate anche a bassa quota
Nel weekend possibilità di nevicate anche a bassa quota
Nel weekend possibilità di nevicate anche a bassa quota
Nel weekend possibilità di nevicate anche a bassa quota

Se a Londra è arrivata un'insolita nevicata di primavera, l'Italia si prepara per un weekend invernale con un ciclone polare che in 48 ore fara' scendere le temperature anche sotto zero in pianura. Un primo assaggio è giunto con le piogge e i forti venti che hanno indotto la Protezione civile a lanciare per oggi un'allerta meteo arancione. Colpa di quella che ii meterologi hanno già battezzato "Genoa Low", l'arrivo di un bassa pressione sul golfo di Genova. Pioverà un po' ovunque, con accumuli maggiori su Toscana, Lazio e Campania. La neve scenderà sulle Alpi e sugli Appennini anche a quote prossime alla pianura nel weekend, che che si preannuncia molto instabile. Solo da ritornerà la primavera.

Le Previsioni

  • Venerdì 1° aprile: Circolazione depressionaria, nuovo ciclone con aria più fredda (Genoa Low). Condizioni di maltempo al Nord con neve sulle Alpi sotto i 1000 metri, molto instabile al Centro-Sud con maggiori precipitazioni, anche forti, sui settori tirrenici, dal Lazio meridionale alla Calabria. Neve sugli Appennini sopra i 1200 metri, ma in collina verso sera e in nottata. Forti venti di Libeccio. Calo termico.
  • Sabato 2 aprile: Nuova perturbazione, più fredda. Condizioni di maltempo sulle regioni tirreniche e in Sardegna con rovesci intensi, temporali e addirittura nevicate a 3-400 metri. Tempo perturbato anche sui settori alpini, soprattutto centro-orientali con neve a 4-500 metri, ma con quote in calo in serata. Più sole o tempo asciutto sulla Pianura Padana. Venti molto forti di Libeccio, mari in gran parte agitati.
  • Domenica 3 aprile: Circolazione spiccatamente instabile sull'Italia. Tempo subito instabile su Campania e Calabria tirrenica settentrionale (soprattutto al mattino), più soleggiato altrove (meno al Nord). Nel pomeriggio peggiora su basso Piemonte, Liguria e Toscana con piogge e nevicate in collina. Sul resto delle regioni tante nuvole, ma con scarse precipitazioni. Mar Tirreno meridionale agitato.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?