Vaccini Covid in Lombardia: partite le prenotazioni per gli over 65
Vaccini Covid in Lombardia: partite le prenotazioni per gli over 65

Milano - Da oggi, lunedì 19 aprile, in Lombardia possono prenotare il vaccino contro il Covid-19 anche gli over 65, ovvero la fascia di età di persone comprese fra i 65 e i 69 anni. Da mezzanotte sono già centinaia i lombardi che hanno riservato il loro posto per la somministrazione della prima dose dell'antidoto anti-coronavirus sul portale gestito da Poste Italiane. Non si sono registrati problemi e, a quanto sembra, i tempi fra la prenotazione e l'appuntamento sono anche piuttosto ristretti. 

Intanto proseguono anche le prenotazioni per le altre categorie di popolazione che hanno al momento il diritto a "mettersi in fila" per ricevere il vaccino. Dal 9 aprile si è aperta la campagna per le persone in condizioni di elevata  fragilità, non in carico alle strutture ospedaliere, o con grave disabilità. Lo stesso vale per gli over 80 che ancora non abbiano aderito e per i cittadini della fascia d'età 79-70 anni (per loro le prenotazioni sono attive dal 2 aprile). Per tutti lo strumento da utilizzare è la piattaforma dedicata gestita da Poste, che ha sostituito Aria, l'Agenzia della Regione, dopo i disagi della prima fase della campagna. Nella settimana appena passata, hanno fatto sapere l'assessore regionale (e vicepresidente) Letizia Moratti e il consulente alla campagna vaccinale Guido Bertolato, si è raggiunta quota 50mila dosi di vaccino somministrate al giorno. L'obiettivo di questa settimana è arrivare a quota 68mila dosi.

Intanto sono state fornite le cifre sulla somministrazione dei vaccini agli over 80 lombardi. Sono 2.353.042 le dosi somministrate, su un totale di 2.821.730 vaccini consegnati. Di questi 1.712.965 sono di Pfizer, 687.400 di AstraZeneca e 210.400 di Moderna. Dati sulla percentuale delle persone vaccinate sono state fornite anche dal Veneto. Sono 381.175, il 7,8% della popolazione, le persone in Veneto che hanno già completato il ciclo vaccinale anti-Covid. Complessivamente sono state somministrate finora 1.308.194 dosi di antidoto, il 92,7% di quelle ricevute. Ieri le somministrazioni sono state 18.095. Il 19% della popolazione (19%) ha ricevuto almeno una dose di vaccino; nella fascia over 80 questa percentuale sale al 91% 

E IO QUANDO MI VACCINO? SCOPRILO CON IL CALCOLATORE DEL GIORNO