Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Omicidio nel Piacentino, identificata la vittima: un 30enne residente a Vigevano

L'uomo è stato ucciso da un colpo d'arma da fuoco. Il suo corpo è stato trovato a terra, sul ciglio dei tornanti di una strada comunale sulle colline

26-04-2010  CANTU' POSTO DI BLOCCO CARABINIERI DI NOTTE GENERICA CC
FOTO CUSA  CELL 335 6855682
Carabinieri

Pavia, 29 aprile 2022 - È stato identificato il cadavere trovato giovedì sera, lungo una strada comunale sulle colline del Piacentino. Si tratta di un marocchino di 30 anni, con piccoli precedenti per droga, residente con la famiglia a Vigevano (Pavia).

Pare fosse sconosciuto alle forze dell'ordine del Pavese ed era solito spostarsi tra le campagne del Milanese e della provincia di Piacenza. Proprio qua ieri sera, in una zona isolata a Tabiano di Lugagnano Val d'Arda, è stato trovato morto, ucciso da un colpo d'arma da fuoco. Il corpo era riverso a terra, sul ciglio dei tornanti di una strada comunale.

Proseguono le indagini dei carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola e del comando provinciale di Piacenza, coordinate dal Pm Matteo Centini, per chiarire i contorni di quanto accaduto. Il delitto potrebbe essersi consumato nell'ambito dello spaccio di droga. Resta anche da accertare se l'omicidio sia avvenuto proprio nel luogo in cui è stato ritrovato il cadavere, o se l'uomo possa essere stato ucciso altrove e poi portato e abbandonato sulla strada collinare.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?