Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

La bionda e la mora: due ragazze lombarde in finale a Miss Italia

Sono Sofia Belli, 18enne di Besnate (Varese) e Patrizia Bendotti, 20enne bergamasca di Lovere

di ALESSANDRO BRAMBILLA
Ultimo aggiornamento il 5 settembre 2018 alle 22:14
Sofia Belli e Patrizia Bendotti

Jesolo (Venezia), 6 settembre 2018 - A Jesolo la giuria tecnica ha emesso il verdetto: la Lombardia avrà due fanciulle in gara nella finale di Miss Italia in diretta televisiva su La 7 lunedì 17 settembre. Si tratta della bionda Sofia Belli, 18 anni, di Besnate (Varese), statura 1,70, e della mora Patrizia Bendotti, 20, bergamasca di Lovere alta 172 centimetri.

Le finaliste in gara negli studi televisivi Infront di Milano saranno 30, e non ci saranno né venete, né friulane, né molisane. Tutte le altre regioni avranno come minimo una ragazza a lottare per il titolo di Miss Italia. Nella scremata da 60 a 30 sono state purtroppo eliminate la bresciana Denise Ayroldi, 20 anni, di Cellatica, e la formosa Silvia Surini, 22, bergamasca di Rogno. In effetti l’eliminazione di Denise fa scalpore: la mora bresciana con papà italiano e mamma albanese è alta 178 centimetri, ha un corpo armonioso e nell’ambito degli eventi griffati Miren ( la società organizzatrice di Miss Italia di proprietà di Patrizia Mirigliani ) vanta la seconda posizione ottenuta in gennaio a Saint Vincent nella finale nazionale di Miss 365. Evidentemente la giuria non ha voluto tenere in considerazione lo stereotipo storico del concorso Miss Italia. Da notare che anche la Surini a Saint Vincent era andata bene classificandosi quarta.

In finale ci va Patrizia, che sogna di diventare una grande ballerina. La sua escalation nel concorso è iniziata in giugno con la vittoria in Miss Bergamo, ed è proseguita in gennaio a Broni (Pavia) col successo nella finale regionale valida per Miss Sorriso Lombardia. La bionda Sofia Belli, fisico da attrice, invece si è imposta a giugno in Miss Holiday Inn ad Assago, nell’hinterland di Milano. Sofy Belli ha conquistato la fascia regionale Miss Bella dei Laghi a Sarnico, sull’Iseo, il 4 agosto. Le 30 finaliste rimarranno a Jesolo fino a sabato sera; domenica si trasferiranno a Milano.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.