Il percorso della Milano21, la mezza maratona che si correrà il 26 novembre a Milano

Milano, 25 novembre - Tutto pronto per la Milano 21 Half Marathon.  La mezza autunnale inserita nel calendario ufficiale FIDAL, che va in scena domenica 26 novembre, nel capoluogo lombardo con partenza alle 9,15 in Via della Liberazione (area Porta Nuova Varesine) e arrivo nella stessa location. Un nuovo appuntamento running in grado d’attrarre l’attenzione in questo modo è comunque un aspetto importante per la città e per la sua attitudine turistica in netta crescita da alcuni anni. Nel kit gara allegato al pettorale anche un voucher (valido dal 24 al 27 Novembre) per un tour cittadino a prezzo scontato (15 euro) su un bus panoramico a due piani.

IL PERCORSO - Formula 21 km, mezza maratona (21,097 km) agonistica e 21 km corsa non competitiva. Formula 10 km, 10 km agonistica e corsa non competitiva. Un contesto nuovo e moderno, quello della partenza e dell’arrivo, completa il tracciato scorrevole e veloce di alto livello tecnico agonistico disegnato per professionisti, amatori e neofiti appassionati di corsa in una città che anch’essa corre verso il futuro, dove i partecipanti possono scoprire e vivere la storia di strade, luoghi, quartieri, monumenti, simboli, persone che fanno di Milano principale centro culturale, economico e finanziario della penisola. Percorsi certificati secondo gli standard FIDAL/IAAF.

GLI ATLETI - Tanti gli azzurri presenti tra gli atleti top, tra gli uomini riflettori puntati sul campione europeo di maratona Daniele Meucci impegnato sulla mezza assieme al valdostano Renè Cuneaz. Tra le donne la sfida sarà tra l’argento mondiale ed europeo sui 42km, Valeria Straneo, la Campionessa Italiana di corsa su strada sui 10 km in carica Fatna Maraoui e la giovane Nicole Reina. Dopo l’ottimo esordio in maratona a New York qualche settimana fa, protagonista della 10k la triatleta Sara Dossena.

INFORMAZIONI - Il ritiro dei pettorali sarà possibile oggi dalle 10 alle 21 e domenica dalle 7 alle 8.45 in Piazza XXV Aprile (tra Corso Garibaldi e Corso Como) presso il villaggio di accoglienza che è già aperto. Domani l’accesso al villaggio avverrà solo attraverso due appositi varchi: uno lato Corso Como, l’altro lato Corso Garibaldi. Raccomandato ai runner l’utilizzo della metro per raggiungere la partenza: Garibaldi FS e Gioia (linea verde), Garibaldi FS (linea lilla), Repubblica (linea gialla e Passante). Presente il deposito borse, ma saranno accettate solo le sacche che vengono fornite dall’organizzazione.