Quotidiano Nazionale logo
22 apr 2022

Meteo, pioggia al Nord. Previsioni per il 25 aprile: ecco dove ci sarà il sole

Nelle prossime ore temporali su diverse regioni italiane. Prepararsi al calo delle temperature (ma non per tutti)

featured image
La spiaggia dovrà aspettare ancora un po'

Temperature in lieve calo e ancora pioggia: è il meteo previsto nelle prossime ore nel Nord Italia, dove la situazione di generale maltempo dovrebbe proseguire fino al 25 aprile, che resta in bilico. Al Sud invece, dove imperverserà il vento di Scirocco, lòe temperature dovrebbero mantenersi su valori più alti.

Nord Italia
Al Nord le prossime ore saranno caratterizzate da un cielo molto nuvoloso o coperto su tutte le regioni, con piogge da sparse a diffuse e isolati rovesci su Liguria, Piemonte centro-meridionale ed Emilia-Romagna: qui potrebbero diventare abbondanti fino ad assumere carattere temporalesco. La puoggia farà capolino occasionalmente su Valle d'Aosta, Lombardia, Trentino-Alto Adige, Veneto e Friuli-Venezia Giulia. Temperature minime in calo su Piemonte sud-occidentale, massime in calo anche deciso sul sud Piemonte e ovest Emilia-Romagna, in misura minore anche sulla Liguria, in aumento su settore Alpino/Prealpino centro-orientale. Venti da moderati a forti settentrionali sulla Liguria, da deboli a moderati orientali sulle altre regioni. Mari da molto mossi ad agitati, da mossi a molto mossi nord Adriatico e mar Ligure orientale.

Centro Italia
Anche al centro dello Stivale  e sulla Sardegna ci saranno fenomeni sparsi di pioggia, anche con episodi di temporale sul vesante orientale. La situazione però andrà peggiorando nel corso delle ore anche in Toscana e Lazio. Temperature massime in calo  deciso sulla Sardegna, in misura minore su Toscana e in aumento su Abruzzo e Lazio.  

Sud Italia
Molto nuvoloso su buona parte della Sicilia, con rovesci nella parte centro-occidentale dalle prossime ore. Cielo inizialmente coperto ma in rapido peggioramento sulle altre regioni, in particolare piogge intense sono previste in campania. Temperature minime in aumento quasi ovunque ma massime in calo su Basilicata, rilievi calabresi e siciliani (in aumento invece sulla Campania).   

Il 25 aprile
Per la Festa della Liberazione previsioni contrastanti. Ci sarà prevedibilmente una sorta di "linea gotica" meteorologica. Con cielo coperto, possibilità di pioggia e temperature in calo dal Nord della Toscana in su. Invece al di sotto della linea Grosseto-Perugia-Ancona si dovrebbe godere del solo e di temperature decisamente primaverili.In particolare al Nord le massime stenteranno a raggiungere i 15-17 gradi, con l'instabilità che caratterizzerà tutto il ponte del 25 aprile, per il qaule è previsto pure il ritorno della neve fino a 1300-1500 metri; al Centro il 25 Aprile sarà piovoso, pur se con temperature intorno ai 20-21 C di massima; al Sud  invece pieno sole e temperature in aumento che arriveranno a toccare anche i 25 gradi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?