Pasqua 2019, il meteo lascia speranze sul bel tempo (foto archivio iStock)
Pasqua 2019, il meteo lascia speranze sul bel tempo (foto archivio iStock)

Meteo, 15 aprile 2019 - Dopo un week-end di nuvole e pioggia, a Milano e in Lombardia il cielo è tornato azzurro e il sole inizia a scaldare di nuovo. Sarà così per tutta la settimana santa, fino a Pasqua. A Pasquetta tempo incerto. 

Dopo la botta fredda circa 8-10°C del giorni appena passati, la situazione muta radicalmente. Secondo gli esperti di Meteo.it, assisteremo ad un vero e proprio ribaltone termico. Dal nord Africa infatti, prende coraggio un'area di alta pressione sub tropicale, la quale comincerà ad inviare i primi refoli d'aria più mite verso le regioni tirreniche e il Nord Ovest. Qui, le temperature massime, potrebbero già guadagnare qualche punticino, complici anche le generose schiarite soleggiate. In seguito, dopo due giorni condizionati da una sorta d'attesa, ecco che, fra mercoledì 17 e venerdì 19 Aprile, l'alta pressione africana prenderà ulteriormente coraggio riuscendo ad entrare più decisa sul nostro Paese. Oltre ad una rinnovata stabilità atmosferica, le temperature cominceranno seriamente ad aumentare e a tornare addirittura sopra la media del periodo di qualche grado, il clima tornerà decisamente molto mite e gradevole su tutto il Paese con valori termici massimi che potrebbero tornare a toccare i 23-24°C su molte città.

La domenica di Pasqua sarà caratterizzata da tempo sostanzialmente stabile sull'Italia ma con una nuvolosità medio alta stratificata abbastanza diffusa stante la vicinanza del vortice iberico. Le temperature miti. Ma qualcosa potrebbe cambiare a Pasquetta: il fronte più avanzato del vortice iberico potrebbe raggiungere l'Italia soprattutto nella seconda parte della giornata di lunedì portando nubi e qualche locale pioggia. Temperature in leggera diminuzione ma ancora molto miti ovunque.