Mauro Bellugi in Inter-Torino del 2007
Mauro Bellugi in Inter-Torino del 2007

Milano, 20 febbraio 2021 - L'uomo e il campione spesso si confondono quando si tratta di personalità particolari. Mauro Bellugi lo era. Sempre pronto alla battuta, allo scherzo, ma anche all'osservazione arguta e competente. Sempre con passione e correttezza. Con onestà e lealtà. Doti che chiunque abbia conosciuto il difensore, morto all'età di 71 anni oggi intorno a mezzogiorno a causa di complicazioni dovute anche all'amputazione di entrambe le gambe a seguito del covid-19, gli riconosce. Sono tanti amici e colleghi a ricordarlo sui social network.