Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
22 giu 2022
a.mor.
Cronaca
22 giu 2022

Maturità 2022, le tracce della prima prova

Primo giorno per 500mila studenti italiani, 64.379 lombardi. Tra loro maturandi famosi come l'azzurro Wilfred Gnonto impegnato a Busto Arsizio 

22 giu 2022
a.mor.
Cronaca

Primo giorno di maturità per 500mila studenti italiani, di cui, 64.379 lombardi. Tra loro anche maturandi famosi, come Wilfred Gnonto: il giovane azzurro è impegnato sui banchi del Liceo sportivo "Marco Pantani" di Busto Arsizio. Dopo due anni di "orali rafforzati" causa pandemia da Covid-19, la prima prova (scopri le indiscrezioni sulle tracce) torna in forma scritta che ha preso il via alle 8.30: oggi tema di italiano, con i ragazzi che si confronteranno con fogli di protocollo e dizionari. Alle candidate e ai candidati (circa il 96,2% ha ottenuto l'ammissione, 2.354 gli studenti lombardi che con ce l'hanno fatta) saranno proposte sette tracce di tre diverse tipologie: analisi e interpretazione del testo letterario, analisi e produzione di un testo argomentativo, riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità. In un tweet il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi ha voluto fare lì"in bocca al lupo" ai ragazzi impegnati questa mattina:

Il tweet del ministro Bianchi
Il tweet del ministro Bianchi

Maturità 2022: novità e tutto quello da sapere

Uno su cinque si prepara a copiare

Santini e riti scaramantici per battere l'ansia

 

Le tracce

Giovanni Pascoli è l’autore dell’analisi del testo: la poesia è La Via Ferrata, tratta dalla raccolta poetica Myricae. L’autore scelto per l’altra traccia di analisi del testo, quella in prosa sarebbe, invece, Giovanni Verga, con il brano tratto dalla novella “Nedda”. Tra gli altri autori scelti sul fronte dell'attualità anche un testo di Liliana Segre ("La sola colpa di essere nati", in cui la senatrice a vita racconta la sua espulsione dalla scuola statale per effetto delle leggi razziali) e Gherardo Colombo (la testimonianza a trent'anni da Mani Pulite) e anche un testo di Oliver Sacks. Tra i temi proposti un brano di Luigi Ferrajoli “Perché una costituzione della Terra?” (sulle conseguenze della pandemia Covid-19), un brano di Vera Gheno e Bruno Mastroianni  ("Tienilo acceso. Posta, commenta, condividi senza spegnere il cervello” sui rischi della rete. e un discorso del premio Nobel per la Fisica, Giorgio Parisi.  

Wilfried Gnonto
Wilfried Gnonto

Maturandi famosi

Tra i maturandi 2022 spiccanno anche nomi di una certa notorietà. Tra loro la nuova promessa della Nazionale italiana, Wilfried Gnonto, che dopo la rete in Nation League nel disastroso 5-2 per la Germania è diventato il più giovane goleador azzurro. Sui banchi questa mattina c'è anche il difensore dell'Atalanta Giorgio Scalvini e lo juventino Fabio Miretti. Tantissime le influencer che affrontano quest'anno la maturità. Tra le giovani  spiccano molte regine di Instagram e di TikTok, come Elisa Maino, una delle influencer più famose d'Italia, che vanta 2,9 milioni di follower su Instagram. Ma anche Alice De Bortoli (2,2 milioni di follower su Instagram e ben 3 milioni di seguaci su TikTok), Mariasole Pollio  Instagram), Marta Losito, Federica Scagnetti e Aurora Baruto. Tra le fila dei cantanti, quest'anno avrebbero dovuto sostenere la maturità anche Blanco e Sangiovanni, ma entrambi hanno già dichiarato di aver rinunciato alla scuola per proseguire con la propria carriera musicale. Ecco dunque tutti i vip che dovranno affrontare gli esami di maturità 2022.

La seconda prova
La seconda prova scritta è multidisciplinare, ed è diversa per ogni indirizzo di studio: ad esempio, Lingua e cultura latina per il Liceo classico, Matematica per lo Scientifico, Economia aziendale per l’Istituto Tecnico, Settore economico, Indirizzo “Amministrazione, finanza e marketing”, Igiene e cultura medico-sanitaria per l’Istituto Professionale, Settore Servizi, Indirizzo “Servizi socio-sanitari”. Saranno poi i docenti delle rispettive materie ad elaborare le tre tracce. La durata della prova varierà a seconda degli indirizzi di studio, ma generalmente comincia alle 8.30 e ha una durata massima di 6-8 ore. 

Il colloquio
Il colloquio si aprirà con l'analisi di un materiale scelto dalla commissione (un testo, un documento, un'esperienza, un problema, un progetto). Nel corso del colloquio il candidato dovra' dimostrare di aver acquisito i contenuti e i metodi propri delle singole discipline e di aver maturato le competenze di educazione civica. Analizzera' poi, con una breve relazione o un lavoro multimediale, le esperienze fatte nell'ambito dei Percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento (Pcto). La commissione sara' composta da sei commissari interni e un presidente esterno. Quest'anno le commissioni saranno 13.703, per un totale di 27.319 classi coinvolte. La valutazione finale resta in centesimi. Al credito scolastico e' stato attribuito fino a un massimo di 50 punti. Per quanto riguarda le prove scritte, a quella di italiano saranno attribuiti fino a 15 punti, alla seconda prova fino a 10, al colloquio fino a 25. Si potra' ottenere la lode.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?