Notte di maltempo a Palermo (Dire)
Notte di maltempo a Palermo (Dire)

Una violenta ondata di maltempo si è abbattuta sulla Sicilia. Centinaia gli interventi eseguiti da ieri pomeriggio dalle squadre dei vigili del fuoco di Palermo per i danni causati dalla pioggia caduta incessantemente sulla città e provincia. Massi pericolanti, strade, garage e cantine invasi dall'acqua. Fiumi d'acqua hanno invaso le principali vie della città da corso Calatafimi a Mondello. Una trentina le richieste di intervento arrivate alla centrale operativa e in coda. Le squadre dei pompieri hanno dovuto liberare anche alcuni automobilisti intrappolati nelle loro auto. Una voragine si è aperta a Carini. Allagamenti e smottamenti anche nel Trapanese, nella zona di San Vito. Per oggi il bollettino della Protezione civile regionale ha previsto l'allerta gialla in buona parte dell'Isola e arancione in un ampio tratto delle costa tirrenica e nel Catanese. 

Forti mareggiate hanno flagellato porti e spiagge, isolando le Eolie. Aliscafi e traghetti sono fermi nei porti da ieri pomeriggio. Nella serata di ieri la nave della spazzatura della Green Fleet che era attraccata a Lipari ha dovuto lasciare il porto e mettersi in una zona dell'isola maggiormente riparata. In alcune zone della più grande delle isole delle Eolie, il mare si è portato via la spiaggia e in alcuni punti a Canneto e Acquacalda ha raggiunto anche le abitazioni. Per il forte vento anche le isole minori si sono trovate a fare i conti con la violenza del mare mentre le piogge abbondanti hanno creato disagi nelle strade.