Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 apr 2022
1 apr 2022

Maltempo in Lombardia: pioggia, grandine e vento dopo settimane di siccità

Particolarmente colpiti l'hinterland di Milano, il Legnanese e Monza. Ma anche il Varesotto, la zona del Lario e il Cremasco

1 apr 2022

Milano, 1 aprile 2022 - Lombardia flagellata dal maltempo. Dopo settimane di siccità, irrompono pioggia, grandine e vento. I chicchi grandi come palline da ping pong hanno imbiancato in pochi minuti strade e giardini.

Un minimo depressionario alimentato da fredde correnti artiche rimarrà posizionato sulle regioni centro-settentrionali anche nel corso del weekend e piloterà un impulso di instabilità che coinvolgerà parte delle regioni settentrionali e quelle tirreniche. Sabato sarà, infatti, la giornata più perturbata sulle zone coinvolte, con rovesci, temporali anche di forte intensità e nevicate a quote basse, a causa del continuo afflusso di aria fredda dalle latitudini settentrionali. Domenica la circolazione di bassa pressione inizierà a perdere energia, ma sarà ancora in grado di provocare ancora un po' di pioggia al Centro-Sud e al Nordovest, con neve a quote basse per il periodo. La presenza del minimo depressionario sarà causa inoltre di una forte ventilazione occidentale, soprattutto sabato sulle zone ad ovest della Penisola. 

Milano

Pezzi di grandine grandi come palline da ping pong, intere strade imbiancate come se fosse nevicato, ma anche vento e pioggia si sono abbattute in queste ore nel Milanese. In particolare, ad essere investita dal maltempo è stata la zona a Nord Ovest della città. Decine le chiamate ai vigili del fuoco per la caduta di alberi a San Donato Milanese. Particolarmente colpito anche l'Altomilanese e Legnano. 

Grandinata a Legnano
Grandinata a Legnano

Monza

Anche  a Monza sono piovuti chicchi grandi come nocciole che in poche ore hanno imbiancato tetti e strade, regalando un inedito scenario invernale. Nessun danno si è registrato in città, ma le raffiche di vento che si sono accompagnate alla forte pioggia hanno fatto scattare gli antifurti di diverse abitazioni e attività commerciali. In alcune zone, come Vedano, è anche andata via la luce per diversi minuti.  A a partire dalle 18:30 sono pervenute più di trenta richieste di intervento alla sala operativa del Comando vigili del fuoco. La zona più colpita risulta essere quella di Nord Occidentale: la maggior parte delle richieste di intervento, infatti sono pervenute dalla zona del Caratese dove vento e grandinate hanno provocato danni e si sono scoperchiati alcuni tetti. In particolare,  si sono registrate 11 richieste di intervento da Carate Brianza,  8 da Seregno, 3 da Muggiò, 2 da Giussano, 1 da Vedano, 1 da Triuggio, 1 da Monza,  1 da Lissone, 1 da Desio, 1 da Bernareggio.  Le richieste di intervento sono state principalmente per alberi pericolanti (10 richieste) e per dissesto statico di elementi costruttivi (15 richieste). 

Monza imbiancata dalla grandine l'1 aprile
Monza imbiancata dalla grandine l'1 aprile

Varese

Dopo la debole pioggia della mattinata, in diverse zone della provincia di Varese sono cominciati alcuni temporali. Le nuvole sono arrivate a metà pomeriggio da sud per spostarsi a nord, soprattutto nelle zone del Lago Maggiore. Durante il temporale di passaggio in diversi punti della provincia si sono verificati estesi fenomeni di grandine. Nel Tradatese alcune strade sono state completamente imbiancate.  Una struttura sportiva di Lozza  si è allagata: il ghiaccio ha intasato gli scarichi della copertura causando una infiltrazione nei sottostanti locali. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. 

Maltempo in Lombardia: pioggia, grandine e vento
Maltempo in Lombardia: pioggia, grandine e vento

Como

Il maltempo non ha risparmiato neppure la provincia di Como: intorno alle 18.30 in molte località si è abbattuta una forte grandinata, tanto che alcune auto sono rimaste danneggiate. Imbaincati campi, giardini e strade. 

Lecco

Tuoni, fulmini e saette anche nel LeccheseIl maltempo ha sorpreso i cittadini verso le 19, causando problemi alla circolazione stradale e anche alcuni incidenti. 

Grandine nel Lecchese
Grandine nel Lecchese

Cremona

Un'improvvisa grandinata si è abbattuta nel pomeriggio di oggi nel Cremonese. I chicchi, grossi come acini d'uva, si sono depositati manto stradale provocando non pochi disagi agli automobilisti e ai pedoni. Al momento non si registrano fortunatamente danni a cose o persone.

Sondrio

Fitte nevicate stanno, invece, interessando la Valtellina, in provincia di Sondrio. Tutte le valli del gruppo Ortles-Stelvio sono interessate da rovesci di neve fortissima con le temperature scese di diversi gradi sotto lo zero. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?