Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
9 giu 2022
9 giu 2022

Maltempo Campania: smottamenti e strade invase dal fango. Allagamenti a Napoli

Vigili del fuoco e Protezione civile impegnati fino a tarda ora

9 giu 2022

Emergenza maltempo in diverse zone della Campania. Volontari della Protezione civile della Regione e vigili del fuoco sono intervenuti a partire dal tardo pomeriggio, in particolare nei comuni di Paolisi, in provincia di Benevento, e di Rotondi, in provincia di Avellino, dove si sono verificati smottamenti e i centri urbani sono stati invasi dal fango.

Nel pomeriggio gran parte del territorio della Campania è stato interessato da forti e improvvisi temporali. In alcuni casi il fango è entrato nelle abitazioni. Difficoltà anche a Napoli. L'acquazzone abbattutosi nel pomeriggio sul capoluogo ha provocato allagamenti nella zona orientale della città, in particolare a ridosso del rione Luttazzi, e a via Posillipo. Allagamenti sono stati segnalati in particolare a Cicciano. Ma è tra Sannio e Irpinia che si registrano le criticità. Sono 70 gli interventi effettuati dai vigili del fuoco dal primo pomeriggio di oggi nelle province di Benevento e Avellino, come scrivono su Twitter gli stessi caschi rossi.

La situazione più critica è a Paolisi, comune del Beneventano in cui è in azione la Protezione civile regionale per smottamenti e colate di fango nelle strade che hanno invaso anche i primi piani delle abitazioni. Si lavora dal pomeriggio spalando i detriti e drenando con le pompe l'acqua che si è insinuata nei locali a piani bassi. Fango nelle case anche a Rotondi, nell'Avellinese. La situazione viene monitorata costantemente. Dalle ore 9 alle 21 di oggi è stata in vigore sull'intero territorio regionale un'allerta meteo emanata dalla Protezione civile della Campania per piogge e temporali con criticità idrogeologica di colore giallo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?