Milano, 27 luglio 2019 - E' entrato nel vivo il Terminal 1 di Malpensa con tanti passeggeri pronti a partire per diverse destinazioni nel giorno del trasferimento del traffico di Linate nello scalo varesino. Ai check in di Alitalia e Air Italy ci sono anche 55 'facilitatori' che assistono i viaggiatori nell'individuare il banco a cui imbarcare il bagaglio o a ritirare la carte di imbarco, a raggiungere i gate o i varchi per i controlli di sicurezza. Con il trasferimento dei voli dall'aeroporto di Linate, Malpensa vedrà un aumento medio di passeggeri del 30% e del 45% dei movimenti. Nella settimana di picco dal 29 luglio al 4 agosto saranno oltre 160.000 i passeggeri in più che partiranno dallo scalo  varesino. Oggi, primo giorno di voli trasferiti a Malpensa, sono previsti più di 110.000 passeggeri. A farlo sapere, in una nota, è Sea, la società che gestisce lo scalo. 

L'aeroporto di Milano Malpensa si è preparato a ricevere i voli di Linate attraverso importanti lavori di adeguamento e rinnovamento infrastrutturali, con un investimento di 18 milioni di euroNell'area check-in del Terminal 1, quello in cui sono stati trasferiti tutti i voli di Linate, sono state predisposte due nuove isole (18-19) con 26 nuovi banchi check-in; i varchi prefiltri di sicurezza passano da 17 a 25 e sono state adeguate e riqualificate anche l'area dello smistamento bagagli e l'area gate Schengen. Per quanto riguarda le piste sono state riqualificate le vie di rullaggio del piazzale aeromobile.

Nel giorno del trasferimento dei voli, a Malpensa i tempi di attesa per i controlli di sicurezza sono addirittura diminuiti. A renderlo noto è l'amministratore delegato di Sea, Armando Brunini. "Il tempo di attesa alla security - ha detto Brunini - oggi fino alle 11 è stato di 4 minuti e 11 secondi, la stessa rilevazione fatta sabato scorso era di circa 7 minuti. L'azienda ha profuso il massimo sforzo nel prepararsi a questo evento, in qualche caso abbiamo addirittura strafatto. Andare a migliorare i tempi della security, con un +43% dei passeggeri, è un dato strepitoso". L'ad ha poi dato alcune stime aggiornate alle ore 11: "I voli tra partenze e arrivi sono stati 250, +43% sull'anno scorso. Il numero dei passeggeri transitato ai filtri di sicurezza è di 19mila, anche qui +43%. Sono circa 117 mila i passeggeri che possiamo attenderci oggi". 

Il primo volo 'ex Linate', un Alitalia direzione Fiumicino, è decollato dall'aeroporto di Milano Malpensa dalla pista '35 Right' alle 6.43.  Oltre una cinquantina tra giornalisti, fotografi e operatori tv che direttamente dalla pista, con pettorine catarifrangenti, hanno seguito il primo rullaggio del volo 'ex Linate' all'alba diretto a Fiumicino.