Libero De Rienzo
Libero De Rienzo

Roma - La morte dell'attore Libero De Rienzo ha sconvolto il mondo del cinema italiano. Tanti i messaggi di addio pubblicati sui social dai colleghi dell'attore napoletano, stroncato da un infarto a 44 anni. "Quante risate Picchio. Quanto mi hai fatto ridere. Nel dolore voglio pensare solo a questo. Riposa in pace", è il commosso messaggio di Edoardo Leo, compagno di De Rienzo sul set della trilogia di "Smetto quando voglio".

Un attore amato e impegnato (memorabile la sua interpretazione di Giancarlo Siani in 'Fortapasc' di Marco Risi), "Picchio" per tutti, a cui in molti colleghi e amici dedicano un pensiero in queste ore. "Ciao, Picchio. Mannaggia a te", scrive Andrea Purgatori, sceneggiatore di 'Fortapasc'.

"Tanto addolorata per la scomparsa di #LiberoDeRienzo. Troppe perdite, troppo presto. Che qualcosa di bello sia ad aspettarti Libero", è il commento di Piera Detassis, presidente del Premio David di Donatello che De Rienzo vinse nel 2002 come miglior attore non protagonista per 'Santa Maradona'. Anna Foglietta saluta Picchio così: "Avevi qualcosa di geniale, eri davvero Libero. Sono senza parole". Mentre Alessandro Gassmann lo ricorda per la sua bravura: "Non ci siamo mai incontrati su un set, ma mi emozionavi, ti auguro un viaggio bello. #LiberoDeRienzo rip".

Vanessa Incontrada posta una foto che la ritrae insieme a Libero De Rienzo: "Solo ora leggo ciò che non avrei mai pensato di leggere. Liberoooo io sono senza parole, senza fiato mentre mi stanno preparando sul set... le mie lacrime scendono senza riuscire a fermarsi, cosa devo dire? Niente, solo piango per te. Ti voglio bene e te ne ho sempre voluto".