Milano, 25 febbraio 2021 - Momenti di paura a Los Angeles: il dog walker di Lady Gaga è stato aggredito nella notte e i rapitori sono scappati con due dei tre cani della cantante. Gaga ha offerto mezzo milione di dollari per il riscatto dei bulldog Koji e Gustav. Un terzo cane, Miss Asia, è scappato, ma è stato ritrovato e riconsegnato dalla polizia a una guardia del corpo della cantante. 

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, Ryan Fischer, il dogsitter, era uscito per portare a spasso i tre cani verso le dieci di sera. E, mentre si trovava in giro a West Hollywood, è stato raggiunto da 4 colpi di arma da fuoco esplosi da due uomini armati che hanno atteso che il giovane rientrasse nei pressi dell’abitazione della popstar sulla Sierra Bonita Avenue prima di aggredirlo per derubarlo degli animali che gli erano stati affidati. 

I malviventi hanno agito approfittando dell’assenza della cantante, volata a Roma in questi giorni per le riprese del nuovo film di Ridley Scott, nel quale interpreterà il ruolo di Patrizia Reggiani. Non è ancora chiaro se gli uomini abbiano agito per chiedere un riscatto o se per rivendere i cagnolini: si apprende che i bulldog francesi - la razza cui appartengono Koji, Miss Asia e Gustavo - sono molto richiesti e costosi.