I soccorsi
I soccorsi

Undici ragazzini di una scuola media sono annegati in un fiume in Indonesia, nella provincia di West Javadurante una gita scolastica. Altri 10 sono stati tratti in salvo.  A quanto riferito dai soccorritori 150 studenti di una scuola islamica stavano partecipando alla pulizia del fiume quando 21 di loro sono caduti in acqua. Si tenevano per mano e il primo della fila ha messo un piede in fallo. Altri 10 sono stati tratti in salvo e portati in ospedale, mentre sono ancora in atto le ricerche dei corpi nel fiume Cileueur. L'incidente è accaduto ieri sera.

"Il tempo era buono e non c'è stata alcuna inondazione improvvisa", ha detto Deden Ridwansyah, capo dell'ufficio di ricerca e soccorso di Bandung, secondo quanto riferisce il Guardian. "Quei bambini che sono annegati si tenevano per mano. Uno di loro è scivolato e gli altri lo hanno seguito". Secondo altri testimoni i ragazzi stavano cercando di attraversare il fiume, quando sarebbero stati trascinati dalla corrente. Sembra che i ragazzi non indossassero alcun salvagente.