Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 mag 2022
20 mag 2022

Incidente asilo L'Aquila. La mamma: "Freno tolto per errore. Volevo fermarla con le mani"

Il drammatico racconto ai giudici della donna che ha lasciato la macchina parcheggiata in discesa provocando la tragedia che ha ucciso un bimbio ferendone altri 5

20 mag 2022
L'auto finita nel giardino di un asilo all'Aquila, ferendo, secondo le prime informazioni, quattro bambini, uno dei quali in modo grave, 18 maggio 2022. L'incidente � avvenuto alla scuola dell'infanzia 1 Maggio. L'auto era parcheggiata in una strada in discesa quando, per motivi ancora da accertare, si � messa in marcia, sfondando la recinzione esterna del giardino dell'asilo e piombando sui piccoli.
ANSA/ FABIO IULIANO
L'auto nel giardino dell'asilo
L'auto finita nel giardino di un asilo all'Aquila, ferendo, secondo le prime informazioni, quattro bambini, uno dei quali in modo grave, 18 maggio 2022. L'incidente � avvenuto alla scuola dell'infanzia 1 Maggio. L'auto era parcheggiata in una strada in discesa quando, per motivi ancora da accertare, si � messa in marcia, sfondando la recinzione esterna del giardino dell'asilo e piombando sui piccoli.
ANSA/ FABIO IULIANO
L'auto nel giardino dell'asilo

Sarebbe stato "un errore umano, una marcia tolta inavvertitamente", la causa dello sfrenamento della Passat che è piombata sull'asilo Primo Maggio uccidendo un bambino e ferendone altri cinque.

Asilo L'Aquila, la madre di Tommaso: "Dovevamo sposarci a luglio".

È quanto, secondo ciò che riporta l'agenzia Ansa, emerso dall'interrogatorio di oggi in Procura alla donna conducente del mezzo. Lo confermano fonti difensive. La donna ha ribadito quanto dichiarato ieri di aver tentato di frenare la macchina con le mani, senza riuscirci.

Nell'auto parcheggiata era rimasto il figlio 12enne. "Mi ha avvertito mio figlio gridando mamma!", avrebbe detto la donna in lacrime ai giudici. Il ragazzino si è poi buttato dalla macchina in corsa.

Si sta infatti tentando di ricostruire con precisione la concatenazione degli eventi che ha portato alla tragedia del 18 maggio scorso quando un'auto, parcheggiata in discesa da una manna, davanti a un asilo ha improvvisamente cominciato a muoversi, ha preso velocità, ha sfondato il cancello della materna investendo sei bambini, uccidendone uno di 4 anni e ferendone altri 5.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?