L'incendio in Val Canobbina, sopra il lago Maggiore
L'incendio in Val Canobbina, sopra il lago Maggiore

Cannobio (Vco) - Vasto incendio nei boschi sopra Cannobio, sulla sponda piemontese del lago Maggiore. Il rogo si era sviluppato già nella giornata di ieri ma sembrava essere stato riportato sotto controllo in mattinata. Invece, complice anche il forte vento che sferza incessante la zona, le fiamme hanno ripreso vigore e stanno scendendo rapidamente a valle. 

Una densa colonna di fumo, sovrastante il lago, è visibile anche da lontano, dalla Lombardia e dal Canton Ticino. Imponente il dispiegamento di forze inviato in Val Cannobina a fronteggiare l'incendio; attivati anche elicotteri e Canadair. Oltre al vento, a favorire il propagarsi dell'incendio è la siccità del terreno, dal momento che in zona non piove da tempo. Nel pomeriggio un allevatore, che rischiava di rimanere intrappolato dal fronte del fuoco, è stato portato in salvo da un elicottero che è andato a recuperarlo al suo alpeggio.