Tre Bicchieri Gambero Rosso
Tre Bicchieri Gambero Rosso

Milano - Tre Bicchieri 2022: la Lombardia fa 30. E si propone di slancio tra le regioni più vivaci e dinamiche dell’intero arco nazionale. Questa l'istantanea che emerge dall'anteprima regionale della Guida ai migliori vini italiani del Gambero Rosso, la guida enologica più autorevole insieme a quella del Seminario Veronelli. 

La selezione è ricca di novità: con ben 17 Tre Bicchieri sur lie, rigorosamente rifermentati in bottiglia, la Lombardia è di gran lunga la prima in Italia per riconoscimenti sull’insidioso terreno del Metodo Classico. È un record, a conferma di un percorso qualitativo solido, frutto di cuvée più definite e profonde, di aderenza territoriale sempre più puntuale. Partendo dalle sponde del lago d’Iseo, la Franciacorta cresce con 11 vini premiati: ma anche lo standard medio è davvero elevato, con una produzione annua che supera i 18 milioni di bottiglie. Da un lato, si studiano attentamente nuove varietà capaci di resistere al cambiamento climatico (l'Erbamatt su tutte), dall’altro, aumentano lentamente le percentuali di Pinot Nero e triplicano i Dosaggio Zero.

Attraversiamo il Ponte della Becca e siamo in Oltrepò Pavese per trovare picchi di vera eccellenza ancora poco conosciuti al grande pubblico. Siamo convinti che nel Vecchio Piemonte si producano i migliori Metodo Classico Rosé d’Italia, ovviamente da Pinot Nero: tre i premiati in rosa in quest’edizione. Tanti produttori, che per anni hanno conferito le uve, si sono messi in proprio e dopo un percorso di crescita hanno raggiunto la piena maturità. Ci spostiamo sulle Alpi Retiche, in Valtellina, uno dei distretti italiani più affascinanti e dal livello medio spettacolare, dove il Gambero Rosso ha assaggiato alcuni tra i rossi più fini ed espressivi. C’è spazio anche per le favole, come quella del Botticino, denominazione del Bresciano che grazie alla famiglia Noventa fa parlare di sé non solo per lo splendore dei marmi.

I Tre Bicchieri 2022 della Lombardia:

Botticino Gobbio 2018 - Noventa

Brut M. Cl. - Monsupello

Franciacorta Brut - Corte Fusia

Franciacorta Brut Teatro alla Scala 2016 - Bellavista

Franciacorta Dosage Zéro 2013 - Castello Bonomi

Franciacorta Dosage Zéro Cuvéè Annamaria Clementi Ris. 2011 - Ca' del Bosco

Franciacorta Dosaggio Zero Riserva 33 2013 - Ferghettina

Franciacorta Extra Brut 2014 - Sparviere

Franciacorta Extra Brut 2016 - Ricci Curbastro

Franciacorta Extra Brut Animante - Barone Pizzini

Franciacorta Extra Brut Boschedòr 2016 - Bosio

Franciacorta Extra Brut Comarí del Salem 2014 - Uberti

Franciacorta Nature 61 2014 - Berlucchi & C.

Lugana Riserva del Lupo 2018 - Ca' Lojera

Lugana Sup. Madonna della Scoperta 2019 - Perla del Garda

Lugana Sup. Sel. Fabio Contato Ris. 2019 - Cà Maiol

M. Cl. Brut 1870 Antonio Giorgi 2012 - Giorgi

Note d’Agosto Extra Brut M. Cl. Rosé 2017 - Brandolini

OP Buttafuoco Storico V. Sacca del Prete 2017 - Fiamberti

OP Cruasé Roccapietra 2015 - Scuropasso - Roccapietra

OP Pinot Nero M. Cl. Extra Brut Vergomberra 2016 - Verdi

OP Pinot Nero M. Cl. Pas Dosé Cuvée Rosé 2013 - Calatroni

OP Pinot Nero Tavernetto 2018 - Conte Vistarino

RGC Groppello 2020 - Sincette

RGC Valtènesi Chiaretto Lettera C 2019 - Pasini San Giovanni

RGC Valtènesi Chiaretto RosaMara 2020 - Costaripa

Valtellina Sforzato Albareda 2019 - Mamete Prevostini

Valtellina Sfursat 5 Stelle 2018 - Negri

Valtellina Sup. Inferno Ris. 2016 - Rainoldi

Valtellina Sup. Sassella Stella Retica 2017 - Ar.Pe.Pe