Belen, Cecilia e Jeremias Rodriguez
Belen, Cecilia e Jeremias Rodriguez

Milano, 10 ottobre 2017 - Con un maglioncino nero con la scritta 'Monday' e una minigonna rosa tempestata di paillettes, Belen Rodriguez entra nella Casa del Grande Fratello Vip. Nel corso della puntata, in onda lunedì in prima serata su Canale 5, la showgirl argentina varca a porta rossa per dare sostegno ai fratelli Cecilia e Jeremias che, durante la loro permanenza all'interno del reality, hanno spesso parlato del loro legame con lei, di come abbiano sempre ricevuto aiuto sia economico che morale e di quanto ne sentano la mancanza. Ma soprattutto di quanto vorrebbero sentire più vicina la sorella, non solo ora che si trovano 'rinchiusi' tra le mura di Cinecittà e di quanto si sentano in colpa per non essere stati con lei nei momenti complicati della sua vita.

La vicinanza della sorella maggiore ai fratelli non è mai mancata in queste settimane, via social e con aerei che portavano messaggi nei cieli, ma la showgirl argentina ha deciso di andare a riabbracciare i due ragazzi, che dalla quarta puntata giocano come un concorrente solo. In Casa, Belen viene e subito mandata nel confessionale, dove le viene mostrato un video in cui Cecilia parla di lei. “Belen è l’orgoglio della famiglia: ha comprato la macchina a mio nonno”, dicela più piccola dei Rodriguez.  Però poi scoppia in lacrime: “A volte vedo che preferisce stare con altre persone che con me. Magari si vergogna a farci vedere le sue debolezze, ma un consiglio più sincero di quello di un fratello non penso che esista". Nel frattempo Cecilia, che è sola in casa perché tutti sono stati mandati a Tristopoli, viene 'frizzata' ed entra la sorella, che con le lacrime agli occhi le dice: “Faccio fatica ad esprimere i sentimenti, soprattutto quando mi guardano tantissime persone. Ma volevo dirti che ti amo da morire, e che io ci sarò sempre per voi. Cerco di essere forte perché è questo il mio ruolo, ma non c’è persona a cui voglio più bene di te”. Cecilia piange, riesce a restare immobile ma non a trattenere qualche parole: “Lei è il mio tutto, è quello che mi ha fatto diventare quella che sono. Vorrei dirle tante cose ma le dirò tutto quando saremo sole”.

Poi è il turno di Jeremias. Si vede un filmato in cui il fratello di mezzo si arrabbia e poi piange e poi si colpevolizza. Belen commenta che "lui è arrabbiato con se stesso perché sis ente in colpa di non essere arrivato in tempo a fare qualcosa per la famiglia rispetto alle due sorelle". Lei e Cecilia vengono poi invitate a nascondersi nel confessionale per fargli una sorpresa. Il piccolo di casa viene invitato da Ilary Blasi ad andare da solo in sala: qui trova una fotografia di lui e Belen da bammbini e il ragazzo scoppia a piangere. Poi lei gli parla dal confessionale e lui si emoziona ancora di più. Infine, Belen e Cecilia gli vanno incontro e si abbracciano tutti e tre. E' un tripudio di baci e 'ti amo'. Ma prima di uscire, la sorella maggiore si  morde il pugno, guardando Jeremias, un segno di monito riguardo i suoi comportamenti ribelli.