Il sindaco Gianbattista Fratus
Il sindaco Gianbattista Fratus

Legnano (Milano), 26 marzo 2019 – I mal di pancia della maggioranza palesati negli scorsi giorni si sono trasformati in realtà. Il comune di Legnano, sindaco Gianbattista Fratus, è ad un passo dal commissariamento dopo l’ultimo consiglio comunale andato in scena questa sera. In aula il deserto: solo i consiglieri di maggioranza, ma senza il dimissionario Rolfi, la consigliera Farina ed il presidente del consiglio Guarnieri, sostituito nelle sue funzioni da Ornella Caimi. I ripetuti appelli hanno ufficializzato la mancanza del numero legale e la seduta è stata chiusa definitivamente poco dopo le 22.

Il Consiglio comunale è adesso convocato, in seconda seduta, per mercoledì 27 marzo alle 20.30. Se fossero confermate le dimissioni in blocco di Guarnieri, della Farina e di tutta la minoranza, la giunta cadrebbe ed il comune di Legnano sarebbe commissariato.