La bisbetica domata al Teatro di Saronno
La bisbetica domata al Teatro di Saronno

Milano, 11 gennaio 2019 - Mostre, concerti, laboratori, film, workshop ed inaugurazioni. Sono tanti gli eventi in programma nel week end dell'11, 12 e 13 gennaio.

 

Tinsagu ProjectMILANO

Venerdì 11 gennaio, Cascina Casottello ospita i Tinsagu Project. Il progetto “Tinsagu” nasce dall’incontro tra le radici della tradizione nipponica e l'espressione più nobile della canzone popolare Italiana: l’Opera Napoletana. Veicolate al pubblico dalla suggestiva voce del mezzosoprano Akiko Kozato e dai ricercati arrangiamenti del chitarrista e compositore Walter Lupi, le melodie originali vengono osservate da punti di vista spesso sorprendenti. Si configura uno spettacolo nel quale, alternando brani estratti dai due repertori, si evidenziano e si accomunano tra loro, grazie all’originale sonorità del “Tinsagu Project”, assonanze comuni ai due popoli e ai loro idiomi, solo in apparenza lontani tra loro. Apericena dalle 19:30 a 10 euro a sostegno della campagna di crowdfunding SuonoLiberaTutti! Concerto ad ingresso libero alle 20:30.

Golfo MisticoSabato 12 gennaio si esibisce, in Cascina Casottello, Golfo Mistico. Golfo Mistico è un progetto nato nella Scuola Media Quintino di Vona di Milano. Vede la luce nel 2011 e, ad oggi, coinvolge anche studenti di altri istituti. È un’orchestra che si compone di 20/25 elementi, ragazzi stranieri e italiani con difficoltà di inserimento scolastico, ragazzi con buone attitudini musicali che però non hanno trovato il modo di metterle a frutto e ragazzi con problemi di condotta e poco motivati nelle materie di studio, che hanno trovato nella musica un buon veicolo e un’efficace forma di espressione. Chitarre acustiche, elettriche, flauti dolci, violini, basso elettrico, fisarmonica, tastiere, sax contralto, strumenti a percussione a suono determinato e indeterminato: non manca nessuno! Il repertorio, composto da brani originali e non, assume un carattere etnico-rap-popolare che piace tanto a ragazzi e non. Inizio concerto alle 18.

ll 13 gennaio, dalle 10 alle 19, a Legnano arriva la 5° Fiera del Disco, presso il locale "Land". L'evento, organizzato dall'Associazione Culturale "Rock Paradise", prevede la partecipazione di trenta espositori di Lp, cd, dvd e gadget musicali. Sarà inoltre possibile scambiare i dischi e i cd e gustare del buon cibo all'interno del locale.

Cinemare Social ClubDomenica 13 gennaio, dalle 14.30: Cinemare Social Club - Cinemare Social Family a Mare Culturale Urbano. Ingresso 3 euro Spazio alle famiglie con adulti e bambini! Ogni mese, da dicembre ad aprile, due domeniche più speciali delle altre grazie al cineforum di Cinemare Social Family. "Tre è il numero perfetto!" è il titolo della rassegna che vi terrà compagnia con le proiezioni di alcuni grandi classici ma anche con film più recenti, raggruppati a tre a tre per temi differenti. Domenica 13 gennaio alle 14.30 Sherlock JR vs The Kid, di Buster Keaton (USA 1925 e Charlie Chaplin, USA 1921).

Sabato 12 gennaio, dalle 17.30: Yamaha a mare - Samuele Drovandi a Mare Culturale Urbano.  Grazie all’importante partnership con Yamaha, leader mondiale nella produzione di pianoforti, strumentazioni audio/video e nella formazione, prosegue la rassegna dedicata alla musica per pianoforte con due imperdibili concerti ad ingresso libero. Sabato 12 gennaio dalle 17.30 Samuele Drovandi giovane pianista classe 96 che sin da subito mostra una naturale attitudine all’universo musicale che sfocia ben presto nello studio del pianoforte. Dal 2011 si impegna con costanza alle lezioni della Scuola Musicale Giuseppe Verdi di Prato, ripagato da non pochi primi premi di concorsi nazionali. Nonostante la giovane età, vanta inoltre importanti riconoscimenti, esibizioni in Europa, prestigiose collaborazioni e masterclass.Ingresso libero.

Risotto allo zafferanoNeiade torna a proporre uno speciale tour guidato del Duomo di Milano con degustazione finale di risotto alla milanese. L'itinerario comincia all’interno del Duomo di Milano, la fabbrica eterna, monumento e patrimonio dell’umanità dalla fine del ‘300. Passeggiando attraverso le navate del Duomo, la visita guidata esplora l’arte racchiusa in questo santuario dell’opera artistica umana: ogni statua, dipinto, scultura, vetrata, racconta la storia del mondo, i dogmi della religione, gli insegnamenti dei santi e la tradizione delle arti e dei mestieri. La leggenda del Risotto Giallo parte proprio da qui. Si racconta che a metà del 1500 alla Fabbrica del Duomo lavorasse una comunità belga guidata da Valerio di Fiandra, il cui compito, appunto, era quello di lavorare le vetrate colorate con episodi della vita di Sant’Elena. Tra i discepoli di Valerio c’era un giovane dotato che riusciva a dare speciali tonalità al vetro aggiungendo lo zafferano. Fu infatti soprannominato Zafferano. Il giorno del matrimonio della figlia del vetraio, il giovane discepolo convinse i cuochi a mescolare un po’ di zafferano alla portata di riso. Lo stupore dei commensali diede origine a questa tradizione nella cucina milanese. Ma il tour guidato non finisce qui: si esce dal Duomo di Milano per scoprire altri aneddoti tra piazza Mercanti e il Cordusio, come la leggenda della Scrofa Semilanuta, alla base del nome di Milano, e del mitico Biscione stemma degli Sforza e della città. La tappa finale è Spazio Theca, in piazza Castello 5, dove è in programma uno show cooking dedicato al Risotto alla Milanese, con degustazione finale. Costo 29 euro. 

Moda, White MilanoDal 12 al 14 gennaio, Tortona Fashion District ospita la nuova edizione di White Milano, la rassegna dedicata alla moda contemporanea. Saranno centinaia i brand presenti, è si rafforza sempre di più la dimensione internazionale della manifestazione. L'Italia è un Paese leader nelle tendenze e White è da sempre un salone con un dna votato alla ricerca e allo scouting continuo. Il risultato è un salone con un brand mix ricco di proposte stilistiche per buyer sempre più esigenti e veloci nell'acquisto sia per il retail tradizionale, sia per i nuovi online shop.

Domenica 13 gennaio ripartono gli allenamenti di preparazione alla Stramilano 2019, la gara podistica dedicata agli appassionati provenienti da tutto il mondo che si terrà domenica 24 marzo: il ritrovo è ogni domenica mattina alle ore 9.15, con inizio alle 9.45, presso il Gazebo Stramilano di via Cancano al Parco delle Cave per un’ora e mezza di allenamento. Stramilano Training si rivolge ai runners più o meno esperti che, guidati dallo staff tecnico dell’Atletica Stramilano, potranno prepararsi alle gare in programma: la Stramilano 10 km e la mezza maratona della Stramilano Half Marathon. Per poter partecipare alla Stramilano Training è necessaria l'iscrizione, la presentazione del certificato medico per i non tesserati FIDAL e il pagamento di una piccola quota di 25 euro che comprende il tesseramento EPS (Ente di Promozione Sportiva), l'assicurazione e l’accesso a tutte le sessioni di allenamento.

Dal 12 gennaio al 3 febbraio, presso il Mic - Museo Interattivo del Cinema di Milano, Fondazione Cineteca Italiana presenta la rassegna Non voglio mica la Luna, un viaggio sulla Luna attraverso il cinema nel cinquantesimo anniversario dell’allunaggio. Da Buster Keaton a Damien Chazelle, da Georges Méliès a Ron Howard, da Fritz Lang a John Landis: un viaggio magico dai primi film muti ai giorni nostri fra animazione, musica live, grandi classici e film recentissimi. 

Orson Welles, Peter Bogdanovich e Oja Kodar sul set – Foto: Royal Road EntertainmentUna personale dedicata al genio di Orson Welles, tra i massimi registi di ogni tempo. La Fondazione Cineteca Italiana dedica al maestro del cinema una rassegna presso il Cinema Spazio Oberdan di Milano. Da lunedì 7 gennaio a domenica 3 febbraio, una programmazione di undici lungometraggi racconta il genio della scrittura filmica barocca e visionaria di Welles.

'Danzar per storie': uno spettacolo interattivo di narrazione, musica e danza adatto adatto a tutta la famiglia. Bambini e genitori sono invitati a teatro domenica 13 gennaio, con lo show di ArgòmmBIMBI Danzar per Storie, sotto la direzione artistica di Marcella Fanzaga. L'appuntamento con lo spettacolo è all'ora della merenda, alle 16, per assistere insieme ai proprio figli alla magia della creatività del teatro. L'evento si svolge nell'Argòmm Teatro in via Bianchi D'Espinosa, angolo via Graziano Imperatore a Milano. Danzar per Storie vede sul palco l'unione della musica di Nicolas Schrecklinger e della danza di Marcella Fanzaga, ed è adatto a tutti i bambini, a partire dai 6 mesi. Per info e prenotazioni chiamare i numeri 02 39311963 e 339 7156826 

Il Planetario di MilanoIl civico Planetario di Milano "Ulrico Hoepli" svolge una costante opera di didattica ed educazione attraverso manifestazioni speciali per bambini. Le attività consistono in osservazioni guidate del cielo; talvolta si tratta di spettacoli o fiabe in cui, utilizzando le tecniche narrative del teatro, si cerca di avvicinare i piccoli spettatori all'astronomia in modo divertente. Salvo diversamente indicato, queste iniziative sono rivolte ai bambini sopra gli 8 anni. Domenica 13 gennaio ci sarà 'Uno zoo di storie' alle 15 e alle 16.30.

Domenica 13 gennaio , alle ore 16.30, presso il Museo Wow Spazio Fumetto di Milano, è in programma il laboratorio di fumetto per bambini In viaggio con la Pimpa. Pimpa è una cagnolina molto avventurosa e ha molti amici che vivono in luoghi lontani. Durante il laboratorio, i bambini possono creare per lei un nuovo fantastico viaggio. Dove andrà? Chi incontrerà? La partecipazione ha un costo di 8 euro a bambino (genitore+bambino 10 euro) e la prenotazione è obbligatoria. Per info e iscrizioni scrivere una email a Wow Spazio Fumetto.

Presepi in mostra a MirasoleSono 30 i presepi, provenienti dall’Italia e dal mondo, in mostra all’Abbazia di Mirasole di Opera (Strada consortile Mirasole, 7) fino a domenica 13 gennaio 2019. Le opere esposte, realizzate dalle maggiori scuole presepistiche esistenti, appartengono al Museo del Presepio di Dalmine (Bergamo), istituzione che conserva e valorizza una collezione unica al mondo che ruota attorno al tema della Natività e che conta nel complesso più di 1500 presepi, realizzati dal Settecento ai giorni nostri. Fenomeno culturale capace di rivolgersi a persone di ogni nazionalità, età e condizione attraverso il linguaggio dell’arte e della semplicità, il presepio fonda le sue origini in Italia ai primi secoli del Cristianesimo. “Venite, pastori e massaie” è il nome della mostra allestita all’interno dei locali dell’Abbazia, che è possibile visitare tutti i giorni negli orari 9-13 e 15-18. L’ingresso è libero, con offerte a sostegno del Museo del Presepio, che si è occupato anche dell’allestimento della mostra. All’interno della bottega solidale dell’Abbazia sono inoltre in vendita prodotti artigianali presepistici, selezionati dall’istituzione museale bergamasca, il cui ricavato andrà a sostegno dei progetti di inclusione e integrazione lavorativa ideati e portati avanti dai gestori del sito abbaziale: Progetto Mirasole Impresa Sociale e Fondazione Progetto Arca.

Uno dei celebri ratti di Bansky (Artificial Gallery, Antwerp)Dal 21 novembre 2018 al 14 aprile 2019 al MuDec c'è 'A Visual Protest. The Art of Banksy', la prima mostra in Italia dedicata al misterioso street artist inglese. Un progetto espositivo curato da Gianni Mercurio che raccoglie circa 80 lavori tra dipinti, litografie, serigrafie e print numerati (edizioni limitate a opera dell'artista), corredati di oggetti, fotografie e video, circa 60 copertine di vinili e cd da lui disegnati e una quarantina di memorabilia (adesivi, stampe, magazine, fanzine, flyer promozionali) che raccontano attraverso uno sguardo retrospettivo l'opera e il pensiero di Banksy. (Tutte le informazioni)

"Real Bodies, oltre il corpo umano", la mostra che mette in esposizione a Milano oltre cinquanta corpi interi e 450 organi umani reali. L'appuntamento è dal 6 ottobre al 31 gennaio - da mercoledì a domenica, dalle 10 alle 18 - nello Spazio Ventura 15 a Lambrate. 

Dal 12 ottobre al 3 febbraio 2019 alla Fabbrica del Vapore arriva la mostra Dinosaur Invasion, con oltre 30 dinosauri da scoprire e osservare. L’ambiente dell’esposizione è stato ricreato con cura in 17 isole interamente scenografate: un vero e proprio parco giurassico a grandezza naturale grazie alla tecnologia degli animatronics, sistemi tecnologici in grado di muovere le riproduzioni dei dinosauri (FOTO).

Un disegno di Tex Willer realizzato da TicciDal 2 ottobre al 27 gennaio 2019 al Museo della Permanente arriva la mostra Tex. 70 anni di un mito dedicata a Tex Willer, il personaggio creato da Gianluigi Bonelli e destinato a diventare il più amato eroe del fumetto italiano. A settant'anni dal primo debutto in edicola, Sergio Bonelli Editore celebra il ranger con una mostra curata da Gianni Bono, storico del fumetto, e patrocinata dal Comune di Milano. La manifestazione racconterà il personaggio di Tex e la sua evoluzione a fenomeno di costume grazie a disegni, fotografie e materiali rari, oltre che installazioni a tema create appositamente per questo evento.

Dal 10 ottobre 2018 al 17 febbraio 2019, 'Picasso e il mito': la mostra a Milano a Palazzo Reale. Affascinato dal sentimento piuttosto che dalla forma, Picasso fa della bestialità e del repertorio mitologico il tema che incontra la sua estetica. Tra i suoi riferimenti ricorrenti mantiene la stranezza di esseri ibridi (fauni, centauri e minotauri) intimamente lacerati tra l’umanità e l’animalità, bene e male, vita e morte. E si incontrano la violenza della guerra come quella della corrida, la fantasia sfrenata e l’erotismo. La mostra si compone di cinque sezioni, con circa 350 opere fra i più grandi capolavori del Museo Picasso, comparati a importanti pezzi d’antiquariato e ad opere che si rifanno ai canoni della bellezza classica.

Il mitico numero uno del Corriere dei Piccoli, la prima testata a fumetti dell’editoria italiana, viene pubblicato il 27 dicembre 1908, centodieci anni fa. WOW Spazio Fumetto festeggia questo anniversario fondamentale con una mostra davvero unica, allestita dal 13 ottobre al 13 gennaio 2019, ripercorrendo la storia del giornale che per quasi novant’anni ha affascinato generazioni e generazioni di lettori. Attraverso centinaia di numeri originali, scelti nell’archivio della Fondazione Franco Fossati, è possibile ripercorrere non solo la storia editoriale del mitico "Corrierino", ma anche riscoprire i personaggi che hanno reso grande questo settimanale.

'Inside Magritte. Emotion Exhibition'Dal 9 ottobre al 10 febbraio 2019 alla Fabbrica del Vapore arriva Inside Magritte, una mostra dedicata a uno dei massimi pittori del XX secolo (1898-1967) e tra i maggiori esponenti del surrealismo. La mostra, una vera esperienza fatta di evocazioni, sogni e vita reale, rappresenta un percorso espositivo multimediale composto da  immagini, suoni, musiche e suggestioni che ricostruiscono l’universo pittorico di Magritte. Curata dalla storica dell’arte belga Julie Waseige, "Inside Magritte" è un percorso multisensoriale realizzato con il supporto della "Succession Magritte" di Bruxelles e promosso dal Comune di Milano (FOTO).

Lo spazio MADE4ART, ospiterà da giovedì 10 al 31 gennaio "Inverno in quota", mostra personale dell’artista fotografo Guido Alimento a cura di Vittorio Schieroni ed Elena Amodeo. In esposizione una selezione di scatti realizzati tra il 2011 e il 2018 sulle Alpi al confine tra Italia - Val di Susa (Bardonecchia) e Francia - Valle della Clarée. Le cime delle montagne innevate seminascoste da nubi e foschia, i riflessi e le trasparenze che caratterizzano la trasformazione dell’acqua in ghiaccio, le macchie di colore lasciate dalle foglie cadute sul candore della neve: le immagini catturate dall’obiettivo di Guido Alimento si rivelano essere un vero e proprio omaggio all’inverno, nel rigore delle forme e delle geometrie create dalla natura, nella purezza assoluta degli elementi naturali e nel silenzio che sembra scaturire da uno scenario ricco di poesia e incanto. L’inverno, stagione di una morte apparente che cela in realtà riposo e rigenerazione, diviene con le fotografie di Guido Alimento simbolo del ciclico rinnovarsi della vita e della prossima rinascita della natura. Inverno in quota, con data di inaugurazione mercoledì 9 gennaio 2019, rimarrà aperta al pubblico fino al 31 dello stesso mese. Visitabile: Lunedì 15.00 - 18.30, martedì - venerdì 09.30 - 13.00 / 15.00 - 18.30.

I FinleyFinley sono pronti a chiudere in bellezza il loro Armstrong Live Tour con una serie di date aggiuntive. È proprio il party dedicato ai nostalgici degli anni '90 Megamix ad ospitare la tappa milanese del tour del Finley, in concerto sabato 12 gennaio 2019 all'Alcatraz di Milano. 

All'interno della stagione musicale del Teatro Lirico di Magenta (Mi) si tengono tre concerti sinfonici con la partecipazione dell'Orchestra della città di Magenta: sabato 12 gennaio, sabato 6 aprile e sabato 11 maggio tre diversi appuntamenti con la musica da orchestra. Sabato 12 gennaio il concerto è dedicato a due dei più grandi compositori di sempre: Mozart vs Rossini. Di Mozart verrà suonato il Concerto per pianoforte e orchestra in re minore n.20 K466, mentre di Rossini sarà proposta l'Ouverture da Tancredi, l'Ouverture da La scala di seta, l'Ouverture da La Cenerentola.Al pianoforte si esibisce Andrea Tamburelli, diretto da Michele Spotti.

Peter PanPeter Pan torna a volare al Teatro degli Arcimboldi di Milano. Dall'8 al 13 gennaio va infatti in scena il musical Peter Pan Forever, un viaggio in musica sulle note delle più famose canzoni di Edoardo Bennato alla scoperta dell'Isola che non c'è. Lo spettacolo, diretto da Maurizio Colombi, racconta le avventure di John, Michael e Wendy nel mondo fantastico di Peter Pan, tra indiani, fate e pirati.

Domenica 13 gennaio, dalle  alle 17, primo appuntamento del 2019 con Libri in piazza, sotto i portici meridionali di piazza Duomo.

La Famiglia Addams al Teatro NuovoDa venerdì 11 a domenica 13 gennaio, al Teatro Nuovo di Milano a nuova produzione della Famiglia Addams, la commedia musicale basata sui personaggi creati da Charles Addams negli anni Trenta. Dopo aver debuttato con successo a Broadway nel 2009, l’eccentrica e macabra famiglia americana, protagonista di film, serie tv e strisce a fumetti e famosa in tutto il mondo per il brillante umorismo nero, i travolgenti paradossi e la pungente satira di costume, arriva finalmente a teatro. A vestire i panni del capofamiglia è Gabriele Cirilli nei panni di Gomez, mentre Jacquline Ferri interpreta la gelida moglie Morticia. Lucia Bianco e Alfredo Simeone vestono i panni rispettivamente di Mercoledì e Puglsley, i due figli. Completano il cast Umberto Noto (zio Fester), Annamria Schiattarella (La nonna), Filippo Musenga (Lurch), Andrea Spina (Mal Beineke), Giovanna D’Angi (Alice Beineke) e Luigi Fiorenti (Lucas Beineke). A firmare la regia è Claudio Insegno reduce dal successo di altre produzione targate Teatro Nuovo come Spamalot e Hairspray. Coreografie e musiche sono invece firmate rispettivamente da Valeriano Longoni e Angelo Racz.

ChitarristaDa Après-coup Milano in via Privata della Braida 4, sabato 12 gennaio si potrà assistere ad un viaggio nello swing internazionale e italiano degli anni ruggenti dello swing con Il Clan Zingaro di Daniele Gregolin con ospite speciale Cyrano Vatel.  Cosa può accadere quando l’Italia incontra lo swing francese e le aspre, nel contempo generose, terre balcane della Serbia, un viaggio nella musica gitana all’insegna del jazz e della tradizione italiana senza confini. Cyrano Vatel: chitarra Manouche; Cesare Pizzetti: contrabbasso; Daniele Gregolin: chitarra e voce. Ingresso gratuito. Per info e prenotazioni: 02.38243105.

Da alcuni mesi a Milano in via G. Silva 36, è nata International Cinema Academy di Valeria Riva e Sandro Cicolani Marani, due professionisti del mondo del cinema italiano.  Sabato 12 gennaio, alle 17, si potrà assistere, con ingresso gratuito, allo spettacolo/lezione di Massimo Olcese, “S-Coaching”. Con il comico e attore Massimo Olcese ci saranno anche Gabriele Baroni, Lucia Vignati e Francesco Fontana. Oramai il coach fa parte della vita di tutti, chiunque ha un coach che aiuta a migliorare la vita in famiglia, l'attività sportiva, il lavoro e anche le diete. Da tutta questa onnipresenza di coach nasce l'idea dello spettacolo "S-Coaching". Lo spettacolo racconterà il tema del coaching con divertimento e ironia, consentendo ad Olcese diverse disgressioni, grazie anche alla partecipazione che si instaurerà con il pubblico. Il Direttore artistico di ICA è Corrado Tedeschi, famoso attore televisivo e cinematografico, che si occupa di fornire le linee guida artistiche a tutti i programmi formativi della scuola e a supportarci nelle scelte creative. International Cinema Academy è frequentata da aspiranti attori dai 15 ai 65 anni che vogliano realizzare il proprio sogno nel cassetto. ICA è per tutti coloro che intendono realizzare il proprio sogno di diventare attori professionisti, per chi vuole apparire, per tutti i professionisti che intendono migliorare l’arte oratoria e di public speaking o anche semplicemente per coloro che desiderano rafforzare la propria personalità.

 

 

Vittorio SgarbiBERGAMO

Appuntamento al Teatro Creberg con Vittorio Sgarbi in 'Leonardo Da Vinci', venerdì 11 gennaio alle 21. Le magistrali performance di Vittorio Sgarbi han fin qui dimostrato come, artisti antecedenti il nostro secolo abbiano fortemente inciso il modo di percepire il quotidiano in cui siamo immersi. Dunque con il passo successivo non si poteva che alzare il tiro, e così tenteremo di svelare un enigma su cui l’umanità si è da sempre interrogata, ecco quindi il terzo percorso approdare a Leonardo di Ser Pietro Da Vinci (1452/1519), di cui proprio nel 2019 ricorreranno le celebrazioni dal cinquecentenario della morte, e con cui attraverso questo spettacolare “Leonardo” ne anticipiamo per nostro conto, le celebrazioni. Uno spettacolo di e con Vittorio Sgarbi. Musiche composte, ed eseguite dal vivo da Valentino Corvino. Scenografia video di Tommaso Arosio.

Dal 12 al 14 gennaio, Baf, Bergamo Arte e Fiera 2019. Mostra Mercato di Arte Moderna e Contemporanea che si svolgerà presso la Fiera di Bergamo.

Mercatino d'antiquariatoSabato 12 gennaio, dalle 8 alle 16 ogni secondo sabato, in Piazza della Libertà a Ponte San Pietro (il parcheggio dietro al comune), mercatino dell'antiquariato, oggettistica e collezionismo, con uno spazio dedicato all'artigianato italiano di qualità.

Venerdì 11 gennaio, apertura serale straordinaria per dare la possibilità ai visitatori di vedere la mostra 'Le storie di Botticelli' all'Accademia Carrara di Bergamo, anche oltre l'orario regolare di apertura (dalle 17.30  alle 22) e con una tariffa speciale speciale. Un'iniziativa resa possibile grazie a Dibi Milano di Alfaparf Group, multinazionale italiana dell'industria cosmetica che opera nella cura del capello, del viso e del corpo integrando ricerca e sviluppo, produzione, distribuzione e formazione.

Quattro workshop e uno show cooking. Così, sabato 12 gennaio, a partire dalle 14.30, iSchool High si presenta a Bergamo con un open day tutto da vivere. Una giornata per far assaporare a genitori e futuri studenti i laboratori degli indirizzi scolastici (linguistico, scientifico, alberghiero, grafico, informatico, sociale e umanistico). Il liceo scientifico offrirà il workshop “La cosmologia medievale. Le forme della poesia”, il liceo linguistico “China calling: alla scoperta della lingua e cultura cinese", l’istituto tecnico Grafica e comunicazione “Photoshop: tra illusione e realtà”. Mentre chi ha l’anima da chef ed è interessato all’istituto alberghiero, potrà partecipare al workshop “Chef per un giorno” con tanto di showcooking finale.

Musica, racconti, incontri e testimonianze per viaggiare attraverso il pensiero di Fabrizio De André, a vent'anni dalla scomparsa. E' questo “Fabergamo – Dammi quello che vuoi, io quello che posso”, il mini-festival organizzato da Associazione Chitina Artistica e da Macondo Caffè Letterario che si svolgerà dal 10 al 13 gennaio. Con la Direzione artistica di Fabio Iavarone e l'allestimento scenico di Walter Pistarini, “Fabergamo” organizza quattro giorni di appuntamenti ad ingresso libero (ciascuno legato ad una canzone di De André) fra Macondo, Upperlab e la scuola IPIA Pesenti, occasioni tutte legate alla figura del grande cantautore genovese. “Il suonatore Jones” sarà il titolo della seconda giornata di “Fabergamo” venerdì 11 gennaio. Alle ore 19 a Macondo un incontro aperto al pubblico con gli street artisti de Il Castello di Zakula, seguiti da un viaggio fra le copertine dei dischi a cura di Paolo Mazzucchelli con gli interventi musicali di Gerardo Ferrara e Tonino Macis.

Domenica 13 gennaio alle 21, al centro parrocchiale Don Vittorio Branca di Cerro Maggiore, la chitarra di Filomena Moretti, interprete tra le più ammirate a livello internazionale, sarà protagonista del secondo appuntamento della rassgena "La grande musica a cerro Maggiore". Il programma farà scoprire al pubblico Niccolò Paganini non solo quale sommo violinista ma anche quale compositore e virtuoso delle sei corde, passando per l’omaggio agli autori spagnoli tanto amati da Filomena, e chiudere con la celeberrima Czarda di Monti Ingresso 2 euro. 

 

1928: vi presento TopolinoBRESCIA

Fino a domenica 10 febbraio il Castello di Desenzano del Garda, ospita Mickey The True Original, l’Arte di un sogno, la spettacolare mostra che celebra i 90 anni di Topolino.

La Parrocchia e l’Amministrazione Comunale per il'undicesimo anno consecutivo hanno varato un programma di festeggiamenti in onore di Sant’Antonio Abate patrono di CastelcovatiLa sagra intende valorizzare la gastronomia tipica covatese attraverso la promozione della ricetta più genuina e rappresentativa: i “canunsèi de Sant’Antone”- La manifestazione, patrocinata dalla provincia di Brescia, dalla Camera di Commercio e dalla Regione Lombardia verrà realizzata con la collaborazione dalle associazioni locali e di numerosi altri volontari , nell’area manifestazione di via S. Antonio (in luogo coperto e riscaldato). 

Da venerdì 4 a giovedì 31 gennaio a Pontoglio torna per la 133° edizione la Festa di Sant’Antonio Abate, con la 10° Sagra del Casoncello

Ciaspolata in montagnaSabato 12 gennaio 2019 a Cima Rest è in programma la Ciaspolata con lo Chef : Un’abbinata da non perdere: meravigliosa escursione con le ciaspole nella magica Valvestino dove scopriremo insieme l’ambiente invernale, unendo il piacere di camminare in sicurezza sulla neve ad un succulento e sfizioso pranzo, preparato da uno chef di tutto rispetto, che ci farà degustare le sue rinomate prelibatezze. L’escursione, adatta a tutti, durerà circa 4 ore (dislivello salita 600 m). Il pranzo, presso il rifugio Malga Corva, immerso in una splendida faggeta secolare, si terrà al termine dell’escursione (orientativamente verso le ore 13:30). Concluso il pranzo, in 10 minuti, si torna alle auto per fare rientro a casa, previsto per le 18.

Dal 25 dicembre 2018 al 20 gennaio 2019 torna l’appuntamento con il Grandioso Presepio Storico di Castelcovati che giunge quest’anno alla 30° edizione

Circo in una foto Reuters di archivioll grandioso chapiteau del Circo David Orfei, uno show estasiante e innovativo, con artisti di caratura internazionale, premiati al Festival del Circo di Mosca, è a Brescia fino al 13 gennaio. Molteplici le novità, per uno show circense che continua a stupire il suo pubblico. Il Circo David Orfei si trova in via Borgo Satollo (Area San Polo) ed è pronto ad accogliervi, in programma i seguenti spettacoli: tutti i giorni due spettacoli ore 17.00 e ore 20.45; le domeniche ore 15.30 e 18.

Sabato 12 gennaio il Centro Storico di Gardola di Tignale ospita i Mercatini della Stella.

La III rassegna Bam Bedizzole Academy of Music continua la sua esperienza anche nel 2019 con il Patrocinio del Comune di Bedizzole. Vi aspettano con la 3 mostra per un incontro con quest’artista che nella musica crea personaggi, dipinti e trova l’ispirazione con essa. ‘I suonatori Erranti’ di Romana Romei’ Inaugurazione Domenica 13 Gennaio 2019 alle 17, presso il salone principale della BAM Bedizzole Academy of Music, Via Benaco 2/B, 25081 Bedizzole.

 

Teatro Sociale di ComoCOMO

Al Teatro Sociale di Como arriva 'Rinaldo', l’opera di Georg Friedrich Händel ultimo titolo della “Stagione lirica 2018/2019”. Ingresso libero. L’opera andrà in scena venerdì 11 alle 20 domenica 13 gennaio alle 15.30, con la regia di Jacopo Spirei. Ispirata alla Gerusalemme liberata di Torquato Tasso, l’opera fu il trampolini di lancio sulla scena londinese per Georg Friedrich Händel, all’epoca maestro di cappella del principe elettore di Hannover. Con la prima rappresentazione di “Rinaldo” al Queen’s Theatre di Haymarket nel 1711 e le repliche successive, il compositore di Halle raccolse un successo artistico e sociale strepitoso e apri le porte per una carriera quarantennale- Il libretto dell’opera, del quale peraltro Händel non era soddisfatto, costituisce la traduzione in versi italiani, da parte di Giacomo Rossi, di un soggetto che Aaron Hill aveva tratto dall’opera di Tasso.

Concerto Gospel all’Auditorium di Faloppio. Sabato 12 gennaio alle 21 salirà sul palco il coro “Angel’s Gospel Choir” di Fagnano Olona (Varese). Dirige Sante Zecconello. Ingresso libero.

Sabato 12 gennaio prende il via la stagione dialettale al Teatro di Rebbio. Alle 21, con una replica domenica alle 15, va in scena la commedia in tre atti “Tut i an la stesa menada”, di Piergiuseppe Vitali e Roberto Santa Lucia, messa in scena dalla compagnia Amici del teatro di Bellano. 

Sabato 12 gennaio alle 21 all'oratorio di Pianello del Lario  si esibirà la compagnia teatrale “Quelli della valle del sole” di Villa di Chiavenna, con la commedia in due atti “Testa o… croce”. L’ingresso è a offerta libera e il ricavato verrà devoluto in beneficenza. 

Sabato 12 gennaio alle 21 concerto gospel all’auditorium di Faloppio con il coro “Angel’s Gospel Choir”.

Sabato 12 e domenica 13 gennaio, alle 15.30 e alle 18.30, in piazza d’Armi, sono in programma gli ultimi spettacoli del circo Lara Orfei. Dalle 10.30 alle 13 si può visitare lo zoo del circo. Info 349/6290409. 

 

presepeCREMONA

Dall'8 dicembre al 13 gennaio a Casalmorano Mostra di Presepi e Diorami artigianali, costruiti con innumerevoli tecniche presepistiche, provenienti da tutta Italia, presso il Centro Pastorale di via Prejer 7, un centinaio di opere.

Dal 20 dicembre al 19 gennaio a Cremona Mostra "Piccoli Presepi" presso il Museo della Civiltà Contadina Cascina 'Cambonino Vecchio.

Dal 23 novembre al 3 febbraio a Cremona la pista di pattinaggio su ghiaccio Area esterna Centro Commerciale Cremona Po. 

Domenica 13 gennaio si terrà a Pizzighettone la terza Domenica al Museo dell’anno scolastico in corso. Questa volta partiremo dalle collezioni per approdare alle sensazioni che ci danno e che trasformeremo in … Sculture di parole. Perché un museo non è solo fatto di oggetti, ma anche di impressioni e stati d’animo che cercheremo di identificare e tradurre in forme e parole. Quindi, spazio all’immaginazione!  Età consigliata: 5-10 anni. Non è richiesta prenotazione, ma verranno accettati trenta bambini al massimo. Ingresso libero.

 

Pista di pattinaggio a LeccoLECCO 

Dopo il successo dello scorso inverno, torna in piazza Garibaldi a Lecco la grande pista di pattinaggio che, per l’occasione, diventa “XXL”. Quaranta metri di lunghezza, quattordici di larghezza: la struttura, allestita dall’imprenditore Ferdinando Uga in stretta sinergia col Comune di Lecco, inaugura sabato 1° dicembre (ore 15.30), con il taglio del nastro e con lo show suggestivo “La fiaba di Natale”, della compagnia "SK8 Crew – Ice Skating Events". La Pista di pattinaggio di Lecco XXL resterà aperta fino a domenica 10 febbraio.  Domenica 6 gennaio (dalle ore 15), una Befana "sportiva" sfreccia sul ghiaccio della pista, regalando dolci ai pattinatori. La Pista di Pattinaggio di Lecco XXL sarà aperta al pubblico fino a domenica 10 febbraio, dal 23 dicembre al 6 gennaio dalle 10.30 e alle 23, mentre dal 7 gennaio dalle 15.30 alle 22.

Venerdì 11 gennaio viene organizzata dal comune di Esino Lario il concerto Musica in Amicizia, in cui si esibiranno i giovani talenti della Scuola Centrale Musicale di Mosca. Durante la serata, che si svolgerà presso il cineteatro “Val d’ Esino” dalle ore 21, verrà presentata la città di Myshkin, con la quale Esino Lario ha stretto un’ accordo di collaborazione culturale. L’ingresso è gratuito.

MARCIA_437480_113705Sabato 12 gennaio Marcia della Pace in centro a Lecco. Ritrovo ore 15 sul sagrato della basilica.

Mostra dei pittori Ruggieri, Crippa e Turati nella sede di Confcommercio Lecco da martedì 8 a martedì 22 gennaio. La tradizionale ospitalità dell'associazione di piazza Garibaldi verso le esposizioni di artisti locali, confermata anche per quest'anno, porterà nella hall la collettiva dal titolo "Esplosionedicolori". I tre artisti sono già conosciuti nel circondario della Brianza, dove hanno organizzato diverse esposizioni negli scorsi anni, soprattutto in terra comasca, a Erba, Canzo, Pusiano, Albese, Alserio, Alzate, Asso e Arosio. La mostra, a ingresso libero, sarà visitabile fino al 22 gennaio nella hall di Palazzo del Commercio (ex Palazzo Falck) a Lecco, negli orari di apertura al pubblico della associazione: dal lunedì al venerdì alla mattina dalle ore 8.30 alle 12.30, il pomeriggio dalle 14 alle 18 (venerdì chiusura anticipata alle 16.30). 

Lodi On Ice (Foto Facebook)LODI

Fino al 27 gennaio 2019 torna in piazza Matteotti "Lodi on Ice", la pista di pattinaggio su ghiaccio che ormai da qualche anno riscuote gradimento e successo per giovani e adulti, alle prese con i pattini in un clima di festa e allegria. Orari feriali: 8-13 e 15-19; sabato, domenica e festivi 10-22.

Il Comune di Lodi promuove la mostra "Minimalia" di Giuseppe Orsini, ospitata presso l'ex chiesa dell'Angelo in via Fanfulla, dal 12 al 27 gennaio.

Per la stagione Famiglie a Teatro 2018/2019 del Teatro alle Vigne, il Comune di Lodi propone Jack e il fagiolo magico, che si tiene domenica 13 gennaioalle 17 presso il Teatro alle Vigne, in via Cavour 66.

 

TatuaggiMANTOVA

Da venerdì 11 a domenica 13 gennaio, presso la Fiera Millenaria di Gonzaga in provincia di Mantova, è in programma Mantova Tattoo Convention.

L’Associazione Culturale “Compagnia delle Torri” in collaborazione con l’Associazione Lombarda Norcini e il Patrocinio del Comune di Ceresara, organizza sabato 12 gennaio“La Cena del Maiale”, un’esperienza nell’ambito della quale verranno proposti piatti della tradizione contadina legata all’antico rito dell’uccisione del maiale che oggi vengono difficilmente proposti nella ristorazione contemporanea e dove non mancherà il buon lambrusco mantovano. Sabato  12 gennaio, alle 20.  Locanda del Secco, Palazzo Secco-Pastore San Martino Gusnago, Ceresara. Euro 15,00, su prenotazione. Info e Prenotazioni: – Ceresara, Tabaccheria Allodi, Piazza Castello – Tel. 03761586199

 

Falò di Sant'AntonioMONZA

La festa, i tradizionali tortelli e il grande falò al ponte di San Rocco. Torna a Vimercate l'appuntamento con la Sagra di Sant'Antonio. Quest'anno la manifestazione prende avvio il 12 gennaio e si conclude il 17 gennaio, giorno della ricorrenza del Santo Abate.

Venerdì 11 gennaio alle 21. il Teatro Binario 7 propone Virginedda addurata (vergine adorata), nuovo appuntamento con la rassegna di prosa L’altro Binario.

Dall'1 dicembre al 14 gennaio a Cesano Maderno presepi presso l’Auditorium Paolo e Davide Disarò, “La magia del presepe”, un presepe artistico realizzato dagli Amici del presepe. Fino al 24 dicembre, invece, un piccolo villaggio natalizio con la casa di Babbo Natale, da dove i bambini possono spedire le loro letterine di richiesta doni, nel cortile interno di Via Borromeo 37 dalle 15 alle 18  Il 7 di cembre, 8 dicembre, 9 dicembre dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30 “Mercatino delle meraviglie” presso l’Auditorium Disarò, a cura della cooperativa Il Seme; l'8 e 9 dicembre, dalle 9 alle 19, “Natale in Centro” in piazza Esedra, a cura dell’associazione Il Mercatino; il 8 dicembre, dalle 9 alle 19, Mercatino di Natale in Corso Libertà, a cura dei commercianti dell’associazione culturale eventi.

Backstreet BoysBackstreet boys tribute all'HT Factory si Seregno: il meglio degli anni Novanta passa da via Comina 35 con il "Party '90", sabato 12 con apertura porte alle 22. Live a partire dalle 23, seguito da djset. Ingresso a 10 euro con tessera Acsi. Info: pagina Facebook "HT Factory".

Venerdì 11 gennaio, il Bloom di Mezzago presenta il "Forza Alain concert": una serata con ingresso a offerta libera per raccogliere fondi per la onlus "Forza Alain". Alain Vimencati è un lavoratore della ST Microelectronics di Agrate e la serata è realizzata con Fim, Fiom e lavoratori. Inizio ore 22.

Musica dell'AltroMondo al Bloom di Mezzago. Domenica 13 con ingresso libero, dalle 18 c'è musica dal vivo con Yremo. Le porte sono aperte dalle 17.30, in via Curiel 39. In collaborazione con Bocatas Binario 10, è organizzata anche una raccolta di indumenti maschili invernali per i senzatetto della Stazione Garibaldi. 

 

 

'La scorpacciata dei colori'PAVIA

I bambini, piccoli pilastri di ciò che sarà il futuro della nostra società: è dalla loro giovane età, dalla purezza sincera ancora priva di malizie che il teatro, così come la famiglia e la Scuola, giocano un ruolo importante per fortificare la loro formazione educativa. Per questo è a loro dedicata la Rassegna “Teatro Famiglia”, accuratamente selezionata per offrire allegria, divertimento, ma anche valori fondamentali da far propri, all’interno di ogni fiaba, e crescere nell’amore e rispetto per se stessi e gli altri. Si apre con 3 spettacoli di teatro d’attore, tutti di domenica pomeriggio. Il debutto è per domenica 13 gennaio alle 16 al Teatro Nebiolo, che dopo qualche anno ha finalmente riaperto i battenti lo scorso ottobre 2018. Una bellissima fiaba attende i piccoli e i loro parenti, raccontata ad arte da bravi e simpatici attori: “La scorpacciata dei colori”.

Dal 13 ottobre 2018 al 27 gennaio 2019, le Scuderie del Castello Visconteo di Pavia celebrano Elliott Erwitt (Parigi, 1928), uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, in occasione del suo novantesimo compleanno. L'esposizione 'Elliott Erwitt. Icons' presenta 70 immagini in grado di ripercorrere la carriera di uno dei più importanti fotografi delNovecento. Orari: dal martedì al venerdì 10.00-13.00 e 14.00-18.00; sabato, domenica e festivi 10.00 - 20.00.

Fabrizio De Andrè durante un concertoEsattamente venti anni fa, l’11 gennaio del 1999 ci lasciava Fabrizio De André. Così nonostante il freddo, ogni anno per l’anniversario della scomparsa di Faber, persone di ogni età e provenienza si ritrovano in mille luoghi diversi in tutta Italia. Così  anche a Mortara con una iniziativa promossa dall’Associazione Culturale Il Villaggio di Esteban. Una serata per il piacere di celebrare questo cantautore, la sua voglia di cantare gli ultimi, gli scarti, i vecchi, i suicidi, gli amanti, i malati di cuore, i bombaroli, gli antimilitaristi, le prostitute, la gente senza patria e senza sogni. La serata si chiama “Cantata anarchica per De André" e andrà in scena in Piazza del Teatro, a Mortara , sabato 12 gennaio dalle 21 alle 22.30.

Sabato 12 e domenica 13 gennaio arriva a Pavia, al Teatro Don Bosco, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (sabato 12 unico spettacolo ore 17.00; domenica 13 spettacoli ore 11.00, 15.00 e 17.00), un grande classico, ma nella rivisitazione della favola proposta dal Teatro Umbro dei Burattini il celebre personaggio di Collodi gioca con i moderni videogame e strizza l'occhio ai social network.

Sabato 12 gennaio, alle ore 17.30 al Museo della Tecnica Elettrica dell'Università di Pavia (via Ferrata, 6), si terrà  una visita teatralizzata condotta dal curatore e dagli attori dell'associazione In Scena Veritas. Una contaminazione tra teatro e museo da cui ha tratto ispirazione il saggio 'La commedia degli scienziati' di Marco Bianciardi. La presentazione del saggio, attraverso la visita teatralizzata del Museo, sarà introdotta da Michela Magliacani, direttrice del Museo della Tecnica Elettrica. Prenotazione obbligatoria da effettuare tramite e-mail a prenotazionimte@unipv.it.

 

Divertimento sulla neve con gli snowboardSONDRIO

Il World Rookie Fest di Livigno torna protagonista dal 12 al 16 gennaio 2019! I giovani snowboarder under 18 si sfidano lungo lo Snowpark Mottolino. Imepdribile lo spettacolo dal vivo, tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 16.

Sabato 12 e 26 gennaio e 09 e 23 febbraio dalle 19 alle 22:45, sarà riproposto lo sci notturno sulla pista "Pianello/Montalto" servita dalla cabinovia "Larici". Prezzo dello skipass serale € 16,00; non sono previste riduzioni. In caso di condizioni atmosferiche avverse (vento, nevicate in corso o altro) la Direzione si riserva di chiudera la pista e l'impianto.

 

La bisbetica domata al Teatro di SaronnoVARESE

Sabato 12 gennaio, alle 21, e in replica domenica 13 gennaio alle 15.30, va in scena al Teatro di Saronno “La bisbetica domata” di William Shakespeare, una commedia tutta da ridere, piena di atrocità e strani rapporti, di amore e interesse, finzione e travestimento. Una bisbetica domata recitata come ai tempi del Bardo da soli uomini con uno straordinario Tindaro Granata nella parte di Caterina. È la vera novità di questa operazione che usa un dialogo scoppiettante ma fedele al linguaggio originale. Una commedia curata in ogni suo aspetto con una ritmicità pazzesca, asciutta, veloce e dinamica. La vicenda, più che nota, scorre piacevolmente per le due ore abbondanti della rappresentazione, anche grazie all’impegno traduttivo di Angela Demattè, a cui va il merito di essere riuscita a restituire quel linguaggio ibrido, contemporaneamente altissimo e volgarissimo, armonico e greve che è stato la fortuna di Shakespeare. Quest’aggiunta di modernità conferisce a “La Bisbetica Domata” un ulteriore elemento di comicità che gioca con l’ironico e l’assurdo ed incuriosisce anche gli spettatori più giovani. Nell’azzurra scena-non-scena di Matteo Patrucco, immersa nel sofisticato disegno luci di Marco Grisa, gli attori si muovono come in stato di cattività, sorvegliati e puniti dalla violenza invisibile delle loro parole, marchiati dai costumi di Ilaria Ariemme. Ed è esemplare in questo senso la trasformazione finale di Caterina, che Tindaro Granata interpreta con misura e lucidità, trasmettendo dal palco ogni sfumatura della sua tragedia, fino a lasciarci intendere che prima o poi riguarderà tutti quanti. Angelo Di Genio è un Petruccio brillante e pieno di energia senza essere mai smodato né chiassoso; Christian La Rosa interpreta Tranio in elegante sottrazione. Completano bene il cast Igor Horvat, Massimiliano Zampetti, Walter Rizzuto, Ugo Fiore e Rocco Schira, che mima la parte della sorella contesa di Caterina, Bianca. Le raffinate musiche di Zeno Gabaglio impreziosiscono lo spettacolo.

Sabato 12 gennaio, alle 21, al Teatro Condominio di Gallarate, va in scena 'Jena Ridens: una rapina in diretta', di Alessandro Betti e Paola Galassi; regia di Paola Galassi. Con Ussi Alzati, Ottavio Bordone, Stefano Chiodaroli, Alfredo Colina.  Un direttore di banca, una guardia giurata e due rapinatori pasticcioni si trovano chiusi nel caveau di una banca che diventa il palcoscenico per un improbabile e comico show-verità, sotto i riflettori spietati della tv. Se la situazione non fosse abbastanza tesa e scomoda, parte il conto alla rovescia: alla chiusura del portellone, il sistema di aerazione riduce l’emissione d’aria del 70%. Il tempo è prezioso, scorre troppo in fretta, eppure appare lentissimo. Come ingannare l’attesa e distrarsi? Improvvisandosi attori senza nemmeno recitare: i quattro sono ripresi dalle telecamere di sorveglianza e finiscono nell’occhio dei media, concentrati sulla vicenda. Vincerà la fretta di salvarli o la logica cinica e morbosa del grande fratello? Una suspense crescente, che porterà a un epilogo inatteso.

Un weekend di tributi all'Opera Rock Cafè di Jerago con Orago. Venerdì 11 si esibiranno i Numbers from the beast, Iron Maiden Tribute Band, mentre sabato 12 sarà la vlta dei 4UB, U2 tribute band. Inizio conceri ore 22.30.

Domenica 13 gennaio a Clivio, nell'area feste, si svolge la Festa dei cacciatori. Cucina aperta dalle 12 con menù di selvaggina, la giornata sarà allietata da "I Giuinott de la Martesana” con il loro repertorio di musica popolare milanese. 

Domenica 13 gennaio a Castellanza torna la Festa di Santa Liberata che si svolgerà nei pressi dell'omonima cappella.