Mercati del Gusto a Mantova
Mercati del Gusto a Mantova

Milano, 13 aprile 2017 - Pasqua e Pasquetta sono alle porte. Sapete già come trascorrere domenica 16 e lunedì 17 aprile? Pic-nic, scampagnate, laboratori, giochi e gite fuoriporta. Immancabili gli appuntamenti con il gusto, scontati quelli con il divertimento. Da non dimenticarsi i campus dedicati ai bambini. E le mostre e i musei aperti a Milano.

 

LOMBARDIA

Lunedì 17 aprile, torna la Caccia al Tesoro Botanico di Grandi Giardini Italiani, uno degli appuntamenti più attesi e amati dalle famiglie. 29 i giardini in tutta Italia che organizzeranno questo evento ludico-didattico, tutti aderenti a Grandi Giardini Italiani, il network dei più bei giardini visitabili d’Italia. Nove in Lombardia.

 

PaneMILANO

Il 16 aprile a Milano a Brera i mercatini di antiquariato.

Il 13, 14 e 18 aprile, dalle 8 alle 17.30, tre giornate all’insegna di laboratori, giochi, mestieri del passato e caccia all’uovo per bambini e ragazzi da 5 a 14 anni, nei giardini del Mulino di Chiaravalle. Organizzati dalla cooperativa sociale Koinè, i laboratori permetteranno ai bambini di sperimentare giochi come il tiro alla fune, la corsa coi sacchi, e partecipare a laboratori di falegnameria e panificazione, e laboratori creativi utilizzando materiali naturali. I bambini e i ragazzi, guidati dagli educatori, potranno anche partecipare ad alcune attività del monastero. Il costo è di 33 al giorno a persona o di 92 per tutte e tre le giornate, comprensivo di pranzo preparato dalla cooperativa Nocetum con prodotti locali (prenotazioni entro il 7 aprile a infopoint@monasterochiaravalle.it). A Pasquetta invece, dalle 10 alle 12, va in scena l’ottava edizione della ‘Grande caccia all’uovo’ all’interno del giardino del Mulino. I bambini e ragazzi dovranno scovare le uova deposte dalle galline per il giardino, per poi decorarle con tecniche artistiche. Il costo per questa giornata è di 10 euro a bambino (iscrizioni il giorno stesso in loco).

Abbazia di MorimondoIl 17 aprile presso Abbazia di Morimondo dalle ore 14.30, laboratorio di miniatura medievale: L’erbario medievale.

Per festeggiare l’arrivo della primavera e della Pasqua la GAM-Galleria d’Arte moderna di Milano organizza campus giornalieri per bambini da 6 a 11 anni all’insegna dell’arte e della creatività. In occasione delle vacanze pasqualii bambini avranno l’occasione di trascorrere insieme le giornate, dipingendo, giocando anche nel parco adiacente. I campus si terranno nelle giornate di giovedì 13 aprile e martedì 18 aprile, dalle  8.45 alle 17. Costo: 35 euro a bambino (scontata a 30 euro per fratelli/sorelle). Per informazioni e iscrizioni: 02/45487400.

Il Museo Archeologico di Milano organizza per i bambini da 7 a 11 anni tre campus giornalieri, dalle 8.30 alle 17. Giovedì 13 aprile: I colori della preistoria: i bambini dipingeranno con ocre, carboni e altri pigmenti naturali cervi, mammuth e bisonti come veri uomini preistorici. Venerdì 14 aprile: Rosso pompeiano: ispirandosi ai colori dell’antica Mediolanum, i bambini realizzeranno affreschi e mosaici e poi si cimenteranno nell’arte di costruire una torre romana con mattoncini. Martedì 18 aprile: Blu egizio: una giornata alla scoperta dei colori  nel mondo degli antichi Egizi. A esempio il blu, simbolo del divino e il verde del ciclo vitale. In laboratorio poi i partecipanti sperimenteranno l’uso dei colori. I campus hanno un costo di 25 euro al giorno ( l’attività viene garantita con un numero minimo di otto partecipanti a giornata). Pranzo al sacco e merende a carico dei partecipanti. Per informazioni e prenotazioni: 02/20404175 o segreteria@spazioaster.it.

Una delle opere di Transformers ArtIl Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia propone un lungo week-end con proposte per tutte le età, tra attività nei laboratori interattivi, visite alle collezioni e all’esposizione “Transformers art”. Le gigantesche sculture robotiche realizzate con rottami di auto dall’artista Danilo Baletic ispirano l’attività Transfomers fai da te (15-16 aprile) in cui adulti e bambini possono dare nuova vita a un vecchio oggetto realizzando una creatura capace di muoversi. Tutti i giorni i bambini da 3 a 6 anni avranno attività loro dedicate nell’i.lab Area dei piccoli o nell’i.lab Bolle di sapone. In più nei weekend 15-16 e 29-30 aprile-1 maggio, con Marinai per un giorno (3-5 anni), potranno vestire i panni dell’equipaggio di un’antica caravella e vivere le incredibili avventure dei grandi navigatori. In quei giorni potranno anche partecipare alle nuove visite guidate tra treni, navi, brigantini, velieri e transatlantici, aerei e razzi spaziali per andare alla scoperta delle collezioni di MuseoDa lunedì 11 aprile a lunedì 1 maggio sarà visitabile la mostra I colori del Bosone di Higgs, realizzata con le installazioni basate sulla collezione artistica del CERN insieme alle composizioni realizzate dagli studenti di diversi licei milanesi. Da giovedì 20 aprile e fino al 20 giugno aprirà al pubblico la mostra fotografica internazionale Space Girls Space Women dedicata alle donne nel settore spaziale ritratte da sole fotografe. Infine, nei giorni 13, 14 e 18 aprile, i bambini da 6 a 10 anni potranno partecipare ai campus giornalieri trascorrendo “Una giornata alMuseo” tra visite animate e attività nei laboratori interattivi.

2) Parco della Presitoria a Rivolta d'Adda (Cremona)Il Museo di Storia Naturale di Milano presenta tre giorni ricchi di attività per tutti i gusti,  dalle 8.30 alle 17. I campus giornalieri sono rivolti a bambini dai 6 agli 11 anni, e hanno un costo di 40 euro per sogno giorno (o 35 euro per iscrizioni multiple di più giorni o più bambini). Pranzo e merende al sacco a carico delle famiglie. Giovedì 13 aprile: Magici per Natura (scienza e magia nel mondo naturale): visite-gioco nelle sale del museo, laboratori e gare per scoprire gli aspetti apparentemente magici e misteriosi del mondo naturale, da gufi, rospi e pipistrelli a erbe, spezie e minerali. Venerdì 14 aprile; Straordinari per natura (i record degli animali): una giornata all’insegna dei record per scoprire le strategie di comunicazione e sopravvivenza messe in atto dalla natura. Martedì 18 aprile – Mostruosi per natura (dai dinosauri ai ragni: brutti e “cattivi” di ieri e di oggi): visita al museo per andare alla scoperta delle creature più strane, curiose e spaventose del passato e del presente. Prenotazione obbligatoria a campus.adiemme@gmail.com. Per informazioni contattare il numero 02/88463337 (tutti i giorni ore 13.30-17).

Museo del Novecento a MilanoTre giornate all’insegna della pittura e del colore al Museo del Novecento di Milano, dalle 9 alle 17. Per tutti i bambini dai 6 agli 11 anni, il museo organizza visite guidate delle opere in museo e laboratori per imparare a conoscere e usare il colore e il segno, attraverso i linguaggi base dell’arte contemporanea. Giovedì 13 aprile: Con il segno: in museo i partecipanti osserveranno diverse opere per scoprire la trasformazione che il segno ha fatto nell’arte del 900. Poi in laboratorio verranno sperimentate le diverse tecniche per imparare a utilizzare il segno in modo astratto. Venerdì 14 aprile – Con il colore: attraverso la visione di alcune opere in museo, i bambini impareranno a conoscere i segreti della pittura astratta e informale. In laboratorio i partecipanti parleranno di colori primari, tonalità e contrasti cromatici e li sperimenteranno in grandi opere individuali e collettive. Martedì 18 aprile – Con il segno. Costo: 30 euro al giorno. Per informazioni e prenotazioni: 02/6597728.

Il giorno di Pasquetta, lunedì dell’angelo, apertura straordinaria dell’area protetta “Bosco Wwf di Vanzago”. Sarà possibile effettuare escursioni guidate dalla durata di circa 2 ore, la prima alle ore 10,30 l’ultima alle ore 16. Guide naturalistiche del Wwf accompagneranno i visitatori lungo i sentieri della riserva naturale, meta per una gita “fuori porta” in pieno “risveglio” primaverile. Vegetazione in inizio fioritura, le femmine di capriolo pronte a partorire, cince, codirossi, fringuelli, picchi, gheppi, folaghe, nitticore e tante altre specie in attività a costruire i propri nidi dove deporre al più presto le uova. Su come arrivare in via delle Tre Campane, 21 a Vanzago:: www.boscowwfdivanzago.it E’ possibile consumare il proprio pranzo al sacco nell’apposito spazio riservato. Partenza alle ore 10.30 – 11.30 – 15 – 16 da via delle Tre Campane, 21 a Vanzago. Alle ore 15 conferenza su “Il richiamo del lupo - Iniziativa dedicata al lupo, specie a rischio bracconaggio"  a cura di Magda Zanzottera. Per prenotare la passeggiata inviare e-mail: boscovanzago@wwf.it. (La prenotazione non è obbligatoria, basta arrivare 15 minuti prima dell’orario di partenza previsto). Il costo dei biglietti d’ingresso: da 4 a 10 euro. Come arrivare: www.boscowfdivanzago.it. 

Sabato 15 aprile "Caccia alle uova" al Museo di Storia Natura di Milano. Sarà possibile seguire i divertenti indizi lasciati dal Coniglio Pasquale e scoprire quanti tipi di uova esistono in natura: dure, morbide, bianche, a colori, minuscole e giganti. Appuntamento alle 11.30. Alle 15 in programma in scena l'evento "Uova da museo", una visita interattiva permetterà di osservare le numerosissime uova di mollusco, le tondissime uova di tartaruga, le gigantesche uova di struzzo e tante curiosità sulle uova e i loro misteri.   Prenotazioni all'indirizzo desk.adiemme@gmail.com. Tutte le informazioni su www.assodidatticamuseale.it. 

 

Uova di Pasqua (Olycom)BERGAMO

Pasquetta dedicate alle famiglie nel borgo Cornello dei Tasso con la Caccia alle Uova PasqualiOre 10-12: decorazione delle Uova. Ore 14:15:30 Caccia alle Uova. Dalle 16 Giri a cavallo per tutti. Durante tutta la giornata pane e cotechino,patatine fritte e bibite.

Apertura straordinaria dell'Accademia Tadini di Lovere. Domenica 16 aprile (Pasqua) orario: 10-12; 15-19. Lunedì 17 aprile (Pasquetta) oario 10-12; 15-19.

Dall’Antica tradizione della marchesa D’Arcais Valverde ancora oggi Castello degli Angeli ( Carobbio degli Angeli) apre le porte organizzando per lunedì 17 aprile una giornata di festa, emozioni e allegria. Alle ore 11 Santa Messa. Poi uova sode per tutti, spazio aperto per pic nic al Castello e apertura del Grande Uovo. Ingresso pedonale da Via agli Angeli. Castello aperto dalle 10.30 alle 17. In caso di maltempo apertura solo per Santa Messa e Merenda 10.30 – 13.30. L’ingresso carrabile Via Scalette rimarrà chiuso durante tutta la giornata.

5) Pic-nic al parcoTerza edizione della "Paquetta al Castello di Malpaga".“Picnic ed enogastronomia al Castello di Malpaga”: questo il titolo della manifestazione promossa da Confagricoltura Bergamo e dal Castello di Malpaga che si terrà lunedi 17 aprile e che vedrà la partecipazione di aziende agricole provenienti dal nord Italia che metteranno in vetrina e venderanno le loro eccellenze enogastronomiche. Mangiare e bere bene sarà il vero valore aggiunto delle Pasquetta 2017. L’aia si animerà di aziende agricole dalle quali si potranno acquistare piatti e prodotti da gustare nel fossato della dimora che fu del condottiero Bartolomeo Colleoni.. Basterà portarsi il cestino e un plaid, passeggiare tra gli espositori presenti e comporre il proprio pranzo, spuntino o merenda acquistando tra ciò che piace di più. La scelta sarà davvero ampia. La provincia di Bergamo sarà presente massicciamente e sarà ben rappresentata grazie ad una “delegazione” bergamasca di aziende agricole molto attiva e ormai ben collaudata. L’ingresso alla manifestazione sarà gratuito.Orari manifestazione: dalle ore 10 alle ore 18. All’interno del Castello di Malpaga ci sarà la possibilità di effettuare visite guidate a pagamento tutto il giorno dalle 10 alle 18. I visitatori avranno l’occasione di scoprire i segreti del Castello con i racconti delle guide vestite in abiti medievali e ammirare i bellissimi affreschi presenti all’interno delle Sale. Costo visite guidate: €7 adulti, €4 ridotti (dai 6 ai 12 anni), gratuito fino ai 5 anni.

Uno stambeccoPasquetta tra gli stambecchi. Appuntamento a Valbondione, davanti al palazzetto dello sport alle 9. Seguirà salita alle baite di Maslana alla ricerca di stambecchi, arrivo all’osservatorio e proiezione di diapositive, a seguire pranzo e rientro in paese passando da Maslana Per esigenze organizzative per partecipare è sempre necessaria la prenotazione. Maggiori informazioni e contatti su www.osservatoriomaslana.com. 

Ad Aviatico lunedì 17 Aprile 2017 dale ore 11 (dopo la S. Messa di Pasquetta) in piazza Papa Giovanni XXIII torna "Pica Pica i off". Dopo il successo dello scorso anno torna la seconda edizione di questo entusiasmante gioco tradizionale che diverte grandi i piccini. Cosa serve? Uovo sodo dipinto dai partecipanti (per chi non l'avesse è disponibile in loco da colorare).

Lunedì 17 aprile appuntamento con il Gran Premio Isola Bergamasca, promosso da PromoIsola.  A Ponte San Pietro il trofeo "Città di Ponte San Pietro", lungo il circuito villaggio Santa Maria. protagonisti i piccoli atleti dai 6 ai 12 anni. L'organizzazione vuole però permettere anche ai bambini non tesserati FCI di provare il percorso di gara, tra le 14 e le 14,30 e tra le 16 e le 16,30. 

 

Un bosco, foto generica (L.Gallitto)BRESCIA

A Brescia, e più precisamente al Giocabosco di Gavardo,  domenica e lunedì nel Parco Didattico i bambini possono vivere un’esperienza speciale nel querceto abitato da fate e gnomi. Per informazioni http://www.giocabosco.it, tel. 3395631539 e mail info@giocabosco.it

Tremosine accoglie cittadini e turisti tra tradizione e dell'allegria. Il borgo di Pieve sarà addobbato a festa, tra antichi giochi dello S-Ciapì e della Palanca e caccia al tesoro con uova colorate per i bambini.

Si svolgerà sabato 15 aprile alla Residenza Vittoria di Brescia del Gruppo Korian, azienda leader nell’offerta di servizi residenziali e assistenziali per l’invecchiamento di qualità, il concerto di Pasqua degli allievi del Liceo Musicale Gambara. Gli studenti si esibiranno in rivisitazioni di alcuni fra i più noti brani di musica classica e d’opera, da Fauré a Bach, sorprendendo infine gli ascoltatori con un’emozionante interpretazione di “Eight days a week” dei Beatles. Il concerto di Pasqua si svolgerà in Sala Piazza Vittoria alle ore 16.30. L’evento sarà aperto al pubblico e con ingresso gratuito.

Il Museo della Follia. Da Goya a BaconIl Museo della Follia, ospitato presso il MuSa di Salò sarà pronto ad accogliere i visitatori, grandi e piccini, anche nei giorni di Pasqua e Pasquetta (16-17 aprile).   La mostra itinerante – a cura di Vittorio Sgarbi, realizzata da Cesare Inzerillo, Sara Pallavicini, Giovanni Lettini, e Stefano Morelli - si snoda in un percorso eterogeneo di oltre 200 opere tra dipinti, fotografie, sculture, oggetti e istallazioni multimediali sul tema della follia. Il Museo, nella nuova sede di Salò, acquisisce una dimensione internazionale grazie alla collaborazione con prestigiose realtà museali come il Musée d'Orsay e Musée de l'Orangerie. I visitatori saranno accolti sul lungolago con una vera e propria anteprima del museo fuori dalle pareti del MuSa: il container “L’Intonapensieri” che ospiterà al suo interno 9 installazioni interattive sul tema della follia: testimonianze poetiche di personalità di spicco come Antonio Ligabue, Franco Basaglia, Alda Merini, Nietzche, Pino Roveredo, ma anche voci di chi i manicomi li ha vissuti in prima persona. Il viaggio continua all’interno del MuSa dove i visitatori potranno immergersi in un’atmosfera suggestiva lasciandosi guidare dalle emozioni. Il senso di smarrimento, infatti, è l’unica vera guida a questa mostra. 

 

Como, la Fiera di PasquaCOMO

Torna come da tradizione la fiera del Giovedì Santo, in programma da giovedì 13 aprile a lunedì 17 aprile nella zona del mercato di viale Varese, intorno alle Mura della città In scena decine di bancarelle provenienti da tutta Italia dedicate a gusto e docli di leccornie, dolciumi, iori e piante, macchinari agricoli, abbigliamento.

Lunedì 17 aprile l'appuntamento con la Caccia al Tesoro Botanico, un'opportunità per  far avvicinare i bambini al giardino ed alla natura. L'evento è dedicato ai bambini da 6 a 12 anni. Primo turno ore 11 Secondo ore 14; Terzo ore 15.30.

Fino al 17 aprile appuntamento con l'’edizione 2017 del Luna Park nell’area denominata “Ex Piazza d’Armi” a Muggiò. Orari: nei giorni feriali apertura dalle 14.30 alle 19.30 e dalle 20.30 alle 24. Nei giorni festivi dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 24.

Lunedì 17 aprile in scena mercatini di Pasquetta di Magreglio: artigianato, Bio e Hobbisti in un colorato mercatino. 

 

Luna park (repertorio)LECCO

Fino a domenica 23 aprile  in zona Bione c'è il Luna Park di Lecco

Handmade protagonista lunedì 17 aprile a Lecco. L'evento, organizzato da Lombardia Eventi, si terrà presso il lungo lago (dopo l'imbarcadero) dalle ore 7 alle ore 19. 

 

Ciclisti in transito sulla ‘Tangenziale delle biciclette’ sui viali (FotoSchicchi)LODI

Il 17 aprile per Pasquetta la Fiab di Casalpusterlengo  organizza una speciale cicloescursione guidata dal ricercatore storico Giacomo Bassi alla scoperta dei "Madunin". Percorso facile di 25 chilometri e partenza alle ore 14 da Piazza del Popolo.

Per domenica 16 aprile la Pro Loco di Cornegliano Laudense organizza una Pasqua danzante. L'appuntamento è presso la palestra del centro sportivo. 

Lunedì 17 aprile appuntamento Cavenago d'Adda il Museo della civiltà contadina Ciòca e berlòca e il Museo della fotografia. Ingresso gratuito e visite guidate alle ore 15, alle 16 e alle 17. 

 

Street FoodCREMONA

Pallavicina, nei giorni di Pasqua e Lunedì dell’Angelo, ospita il mercato straordinario, il Luna park, spettacoli, mostre ed i Mercatini. Inoltre, il Parco Vallée de L’Hien, ospiterà i Mercatini: “Profumi & sapori” - “Casa dolce casa” - “Creativa” travArticoli per la casa, Fiori & giardinaggio, Tempo libero, Artigianato artistico, Prodotti tipici di qualità con street food,prodotti biologici e per il benessere naturale. Come da tradizione l’Associazione Exodonusdi Don Mazzi organizza il battesimo della sella con i cavalli e i pony per i bambini, spazio calcio. In Via Rome, troverete anche il Mercatino “Creativa” con opere dell’ingegno e hobbisti con madonnari e artisti di strada. Visitabili: dalle 10. alle 12 e dalle 15 alle 19. Info: Comune tel. 0373244100

Il tradizionale mercato del lunedì di Soresina si trasforma in un mercato d'altri tempi con la presenza di saltimbanchi e giocolieri, animazione.

A Cremona la mostra di Diorami Pasquali, presso la sala Decurioni del Palazzo Comunale. Nella insolita mostra, la passione di Cristo è rappresentata sotto forma di presepi. L'esposizione è organizzata da Cremona Presepi in collaborazione con Credo onlus, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona e con il patrocinio dell'Associazione Italiana Amici del Presepe. I diorami in mostra rappresentano l'ingresso di Gesù a Gerusalemme, il Sinedrio, Ponzio Pilato, la flagellazione, l'incontro di Gesù con la Veronica, i romani che giocano a dadi, la crocifissione e il sepolcro vuoto. Orari di apertura: dalle 10 alle 17.

 

MANTOVA

Mercati del Gusto a MantovaSi rinnova la formula di Mantova con Gusto, la rassegna enogastronomica promossa da Confesercenti con il patrocinio di Comune di Mantova e East Lombardy-Regione Europea della Gastronomia, che per il sesto anno porta in piazza Sordello il meglio della tradizione alimentare italiana, in un piccolo “giro d’Italia” del sapore.  Quest’anno Mantova con Gusto si lega alle celebrazioni della Pasqua, con il consueto mercatino delle bontà in piazza – da sabato 15 aprile al lunedì di Pasquetta, dalle 10 alle 22 – ma anche eventi collaterali legati al periodo pasquale: un concerto e una mostra. Tra gli oltre 40 espositori che presentano il meglio dell’enogastronomia tipica regionale, troveremo le specialità che si possono trovare sulle tavole delle feste nelle diverse parti d’Italia.  Da nord a sud della penisola arriveranno in piazza Sordello tante golosità come i salumi pregiati come quelli di carne chianina e cinta senese, i saporiti pecorini toscani, i fritti ascolani (con la sorpresa delle olive al cioccolato), la famosa Focaccia di Recco, i taralli, salumi e formaggi dalla Sardegna, mozzarella, burrata e caciocavallo di Andria…Tante, poi, le sorprese e gli street food originali, come la puccia salentina e il cono-pizza, e le bevande d’eccellenza come vini da tutta Italia e birre artigianali. In omaggio al 2017 come Regione Europea della Gastronomia, Mantova con Gusto dedicherà, poi, una sezione alle quattro province della Lombardia dell’Est: Brescia, Bergamo, Cremona e, naturalmente, Mantova. Si potranno gustare, ad esempio, i vini della Franciacorta, formaggi e confetture cremonesi, prodotti caseari bresciani e bergamaschi. Ci sarà anche il curioso “sciatt valtellinese”, un tradizionale cibo di strada che consiste in una frittella di grano saraceno ripiena di formaggio casera; il nome deriva dalla strana forma della frittella (“sciatt” in dialetto valtellinese significa rospo).  

Il 16 aprile ad Asola i mercatini di antiquariato.

Il 16 aprile a Mantova i mercatini di antiquariato.

Il 17 aprile a Gonzaga i mercatini di antiquariato.

 

Villa RealeMONZA

Il 17 aprile per Paquetta apertura straordinaria per la mostra "Da Monet a Bacon". La mostra in programma alla Reggia di Monza, composta da 60 opere, tra olii, acquerelli e grafiche ripercorrono oltre un secolo di arte internazionale, attraverso i suoi maggiori interpreti, da Claude Monet a Edgar Degas, da Dante Gabriel Rossetti a John Everet Millais, da Pablo Picasso a Francis Bacon, da Roy Lichtenstein a Andy Warhol e molti altri.

Sabato 15 aprile i Musei civici Monza Casa degli Umiliati ospitano alle 15  "Caccia all'uovo!", un laboratorio per bambini dai 3 ai 6 anni. "Arriva la Pasqua e al museo si nascondono uova, pulcini, fiori e conigli pasquali… proviamo a trovarli e a realizzare un collage artistico a forma di uovo!" Numero massimo partecipanti 15 bambini. Partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria

Harry Potter

Lunedì 17 aprile a partire dalle 15.30 torna la tradizionale gita di Pasquetta… nel cuore della città. C’è un luogo dove è possibile passeggiare per le vie di Monza, ammirarne i monumenti, scoprire il Parco, attraversare il Lambro… percorrendo pochi metri e attraversando eleganti sale. Un percorso guidato che ci permetterà di conoscere la città vista da una prospettiva “d’artista”. Partecipazione gratuita. Ingresso al museo a pagamento. Prenotazione obbligatoria e info: 039 2307126 info@museicivicimonza.it 

A Monza anche a Pasqua e Pasquetta sarà possibile visitare la mostra "Leros - Anche il nulla ha un nome", a cura di Simona de Simone. Il progetto Viaggio a Leros si propone di sensibilizzare gli studenti e la cittadinanza ai temi del disagio e dell’emarginazione, partendo dal “caso Leros”, isola greca che negli anni ’80 ospitò uno dei più disumani ospedali psichiatrici, dismesso proprio grazie ad Antonella Pizzamiglio e al reportage da lei coraggiosamente realizzato all’interno della struttura. Ecco gli orari di apertura per i giorni festivi: 10-12. e 15-18. Ingresso libero.

PAVIA

Lunedì 17 aprile dalle 10 alle 18 torna la gita fuori porta immersi nella natura del Bosco Negri. Appuntamento in Oasi per trascorrere insieme una giornata rilassante all'aria aperta, per questo l'area Pic-Nic e l'area di gioco in natura per bambini restano a disposizione di tutti i visitatori.

Si rinnova anche quest'anno l'appuntamento culturale di Pasqua e Pasquetta al Castello Visconteo. Per tutti coloro che approfitteranno delle festività pasquali per riscoprire le bellezze del patrimonio artistico, i Musei Civici del Castello Visconteo di Pavia saranno eccezionalmente aperti al pubblico. Oltre ad ammirare le ricche collezioni delle sezioni museali, accessibili dalle ore 10 alle ore 17:50, (ingresso sezione singola – € 4,00; intero – € 8,00), i turisti potranno effettuare visite guidate alla struttura del Castello, ma anche raggiungere le merlature coperte della torre sud-est, finora inaccessibili al pubblico, per godere di una vista unica su tutto il territorio cittadino. Si potranno inoltre visitare le mostre Antonio Ligabue (Scuderie del Castello Visconteo), e Haveria carissimo vedervi in questo habito – dettagli di moda alla corte dei Visconti e degli Sforza (Bibliothec@ di corte, Pinacoteca Malaspina e Quadreria dell'Ottocento). Domenica 16 aprile, alle ore 16, e lunedì 17, alle 11 e alle 16, sono in programma visite guidate alla struttura del Castello, organizzate dai Musei Civici in collaborazione con la cooperativa Progetti. Un percorso che accompagnerà i visitatori alla scoperta della dimora visconteo-sforzesca, attraverso le testimonianze architettoniche e le decorazioni pittoriche dell'edificio (ingresso con biglietto promozionale - € 1,00, gratuito per i possessori di My Museum Card; max 30 persone per gruppo). Domenica 16 e lunedì 17, alle ore 15.30 e alle 16.30, le guide della cooperativa Dedalo condurranno i visitatori in un itinerario finora inedito, che dall'ultimo piano del Castello porterà alle merlature coperte della torre sud-est (ingresso con biglietto – € 5,00). Un'occasione imperdibile per godere di uno splendido panorama della città, da un punto di vista privilegiato. Per motivi di sicurezza, il tour è sconsigliato ai bambini di età inferiore ai 10 anni e ai visitatori che soffrono di vertigini, difficoltà motorie, particolari disturbi polmonari o cardiaci. L'accesso sarà consentito a un massimo di 10 persone per gruppo. Le visite saranno replicate sabato 22 e domenica 23; sabato 29 e domenica 30 aprile (info e prenotazioni: s.greggio@dedalopv.it). Domenica 16 aprile, alle ore 11, l'associazione Decumano Est propone la visita guidata dal titolo: "Fonti e tesori: dettagli di moda in Pinacoteca e in Bibliotec@" (ingresso con biglietto – € 4,00; max 30 persone per gruppo). 

Al Castello di Belgioioso, in provincia di Pavia, si tiene una fiera dedicata al mondo di Harry Potter denominata 'Le giornate magiche' (sabato, domenica e lunedì). Ingresso dalle 10 alle 20, con possibilità di prenotazione al sito www.giornatemagiche.it o www.belgioiosogiornatemagiche.it

A Villa Necchi alla Portalupa di Gambolò, in provincia di Pavia, incorniciata dal Parco del Ticino, domenica è il turno del pranzo di Pasqua , mentre per Pasquetta è previsto un picnic per due persone. Per informazioni tel. 0381.092601 o e-mail info@villanecchi.it

 

Un caseificio (Ansa)SONDRIO

Il 15 aprile a Chiesa in Valmalenco Mostra zootecnica della Valmalenco, tipiche bellezze paesaggistiche ed enogastronomiche, inoltre eventi, quali una visita in azienda con dimostrazione della lavorazione del latte, passeggiata a cavallo per bambini, balli country, mercatini di prodotti locali, percorso in fattoria e moltro altro ancora.

Sabato 15 aprile a Ponte in Valtellina si inaugura la 40ª Ponte in Fiore: mostre, concerti, conferenze, teatro, musica, folclore e sport nell'Atene della Valtellina. Come di consueto con l'arrivo della primavera arriverà anche Ponte in Fiore... quest'anno la manifestazione, giunta alla sua 40 edizione, si concluderà domenica 21 maggio.  

Il 15 aprile ad Aprica il programma prevede un intero pomeriggio di festa, tanti eventi.

PASQUALI_12921855_144603Il 16 aprile a Bormio i Pasquali, costumi tipici, passione e colori. Una sfilata unica dove i “Pasquali”, tipiche portantine “opere d’arte” preparate dai giovani del posto durante tutto l'inverno con una commistione tra religione ed artigianato, e portati a spalla dai “pasqualisti”, riempiono di gioia le vie del paese. Una festa per Bormio ed i suoi abitanti, tutti attivamente coinvolti con i loro vestiti della tradizione bormina.

Il 17 aprile a Val Gerola Montagne di cioccolato, l'Ecomuseo della Valgerola in collaborazione con le associazioni locali, presenta la 2^ edizione di “Montagne di cioccolato”, il tanto apprezzato itinerario del gusto, tutto dedicato al cioccolato. Organizzato il giorno di Pasquetta lungo il pomeriggio, il percorso permette di apprezzare e degustare il cioccolato in una location alpina bellissima ed unica quale è il paese di Gerola Alta.

 

Il Sacro Monte di VareseVARESE

Il giorno di Pasqua sono in programma tre visite guidate a vetri aperti all'undicesima cappella del Sacro Monte di Varese, L'appuntamento permetterà di ammirare da vicino e senza schermi il mistero della Resurrezione di Cristo, messo in scena dalle statue in terracotta di Francesco Silva in perfetta relazione con gli affreschi di Isidoro Bianchi, il tutto inserito in una equilibrata composizione coreografica. Le visite sono in programma alle 11, 14.30 e 17, il punto di ritrovo sarà direttamente all’undicesima cappella. Info: 328 8377206, info@sacromontedivarese.it e www.sacromontedivarese.it.

Dal 15 al 17 aprile, piazza Chirola a Luino, ospiterà il Mercatino Regionale Piemontese. Tra gli stand si troveranno: formaggi d’eccellenza, i tartufi di Alba, degustazione di ottimi vini, il salame al barolo e salame al tartufo bianco di Alba. Vi è inoltre un vasto assortimento di pasta fresca, dolci tipici piemontesi, nocciole, cioccolato artigianale, miele, funghi freschi, frutta, riso, marroni di Cuneo e confetture. Inoltre, sarà presente il percorso de “I Giochi Di Una Volta” Ingresso Gratuito.

Al Monastero di Torba, a Gornate Olona, a Pasquetta viene organizzato un picnic dalle 10 alle 18, che comprende anche visite guidate alla torre ed escursioni per famiglie in bicicletta al borgo. Per informazioni 0331/820301 o mail faitorba@fondoambiente.it. Picnic anche a Villa Panza, a Varese, dove sono previste anche una caccia alle uova con indovinelli multisensoriali per i più piccoli. Info: 0332/283960; faibiumo@fondoambiente.it

Sempre per il lunedì dell’Angelo, lo splendido giardino di Villa Della Porta Bozzolo, a Casalzuigno, si propone come luogo ideale per ospitare una divertente Caccia al Tesoro Botanico in programma dalle 10 alle 18, un’occasione speciale per avvicinare i bambini al mondo delle piante. Info: 0332/624136-748; faibozzolo@fondoambiente.it. 

 

Il 15 aprile, 16 aprile, 17 aprile a Luino in piazzetta Chirola i mercatini e giochi di una volta.

Il 17 aprile a Laveno Mercatini a Laveno Mombello di Mani Magiche.

Il 17 aprile a Leggiuno Mercatino di Pasquetta tra arte artigianato e natura.