Carnevale
Carnevale

Milano, 12 gennaio 2018 - Se l’Epifania tutte le feste porta via,  il pensiero corre già alle prossime festività: ecco quindi Carnevale e quali sono le sue origini. Il termine “Carnevale” a livello nozionistico deriva dall’espressione “Carnem levare” con cui, nel Medioevo, si indicava la prescrizione ecclesiastica di astenersi dal mangiare carne a partire dal primo giorno di Quaresima, vale a dire dal giorno successivo alla fine del Carnevale, sino al Giovedì Santo prima della Pasqua. Il Carnevale, infatti, nel calendario liturgico cattolico/romano, si colloca necessariamente tra l’Epifania (6 gennaio) e la Quaresima.

Quindi, quando si farà festa? L'8 febbraio sarà giovedì grasso, il 13 martedì grasso e mercoledì 14 febbraio, mercoledì delle Ceneri. Ma se in tutta Italia con il mercoledì delle Ceneri inizia la Quaresima, a Milano e per alcune zone che erano sotto alla diocesi di Milano, i festeggiamenti si protraggono fino al sabato che precede la prima domenica di Quaresima (quindi il 17 di febbraio). Secondo la tradizione, Sant'Ambrogio, Patrono di Milano, era impegnato in un pellegrinaggio e chiese alla popolazione di aspettare il suo ritorno per iniziare le liturgie quaresimali. Perciò oggi nell'arcidiocesi di Milano, il rito delle Ceneri si celebra la prima domenica di Quaresima, secondo il rito Ambrosiano.

 

MILANOIl Carnevale Ambrosiano

Il Carnevale Ambrosiano, il rito milanese che si discosta da quello osservato nel resto d'Italia, posticipa i festeggiamenti di quattro giorni: dal Martedì Grasso, celebrato dalla tradizione romana, al Sabato Grasso.Anche quest'anno per il Sabato Grasso, il 17 febbraio 2018, gli oratori dell'Arcidiocesi di Milano e delle diocesi attigue torneranno a sfilare per le vie della città. Dopo il tema turistico del 2017, per questa nuova edizione del Carnevale Ambrosiano il soggetto di travestimenti e costumi saranno gli insetti. "Coleotteri, stupidotteri, bamboloni. Ci metteremo alla scoperta di milioni di piccolissimi come dei nuovi entomologhi e sapremo scovare nella natura incredibili nuovi insetti, dalle forme più bizzarre", scrivono gli organizzatori della Pastorale Giovanile FOM. In programma per la giornata di festa anche animazione, coreografie e canti. La realizzazione di allestimenti e costumi in vista del Carnevale Ambrosiano vedrà coinvolti direttamente i ragazzi degli oratori, che per le creazioni utilizzeranno materiali di recupero.

In occasione di Carnevale – dall’8 fino al 18 febbraio -  la Pinacoteca di Brera lancia #breramask, una simpatica iniziativa social dedicata a tutti i suoi visitatori  e followers che potranno farsi dei selfie e fotografarsi utilizzando come ispirazione quadri del museo. Tutte le informazioni

Chiacchiere al fornoDopo il successo degli aperitivi in vigna sui tetti, su Highline Galleria arriva la merenda  di Carnevale: l'appuntamento è per sabato 17 febbraio 2018 dalle 16.30, un'idea per festeggiare il Carnevale Ambrosiano e assistere alle sfilate di piazza Duomo da una prospettiva unica. Per l’occasione su Highline Galleria è possibile gustare chiacchiere di ogni tipo, dalle tradizionali a quelle integrali o al cioccolato, in abbinamento a vini o proposte analcoliche. Ad animare la merenda, i kit di Carnevale distribuiti all’ingresso, con coriandoli e stelle filanti, oltre alla  musica lungo tutto il percorso.  il costo del biglietto è di 15,90 euro a persona e comprende: accesso ad Highline Galleria, degustazione di 4 tipi diversi di chiacchiere accompagnate da un calice di bollicine Astoria o da una proposta analcolica, kit di Carnevale e musica firmata Radio Monte Carlo. I bambini fino a 14 anni accompagnati possono accedere gratuitamente.

Al Circo Nando Orfei all’Idroscalo di Milano sabato 17 febbraio è in programma il Gran Galà di Carnevale con spettacolo, happy hour e festa con musica e balli in maschera con premiazione finale (ore 21,30; costo: da 27,50 euro).

Torna il Milano Clown FestivalPuntuale con il Carnevale Ambrosiano torna anche il Milano Clown Festival, l’appuntamento dedicato al teatro di strada e alle arti circensi, con artisti e compagnie provenienti da tutto il mondo. Dal 14 al 17 febbraio, la città ospiterà la dodicesima edizione che si preannuncia ricca di risate e divertimento.

Voglia di fare festa insieme ai propri beniamini? Disney Store Milano festeggia il Carnevale insieme a tutti i suoi piccoli ospiti,  invitati a partecipare a coinvolgenti attività gratuite per creare insieme ai Cast Members una maschera di Carnevale, partendo da un modello base su cui i bambini possono divertirsi unendo i puntini  per completare al meglio il loro look di Carnevale (per giorni e orari esatti delle attività si consiglia di contattare lo store. Indirizzi e numeri di telefono si possono trovare sul sito www.disneystore.it nell'apposita sezione "Trova negozio"). E’ anche possibile partecipare da casa scaricando il modello della maschera direttamente dal sito http://www.disneystore.it/attivita-ed-eventi-in-store, e condividere le proprie creazioni utilizzando l’hashtag #prontiperilcarnevale.

Al Teatro Gerolamo, venerdì 16 e sabato 17 febbraio, va in scena 'Le morbinose',  la divertente commedia di Goldoni che racconta le burle - degne del Carnevale - orchestrate da due giovani donne ai danni di alcuni malcapitati.

 

CARNEVALE BAGOLINO_20932049_123841BRESCIA

Il Carnevale di Bagolino, in provincia di Brescia, è l’esempio di quanto una manifestazione possa essere evento aggregante per la comunità. Il lunedì e martedì grassi, i balarì - i ballerini e suonatori - si muovono per le vie del borgo; ed è uno spettacolo assistere ai loro movimenti ammirando i ricchissimi costumi tradizionali, soprattutto i cappelli rossi su cui vengono cuciti metri di nastri colorati e poi spille, anelli, collane. L’altro aspetto folkloristico del Carnevale bagosso sono i maschèr che, travestiti da vecchi, si divertono a fare scherzi senza farsi riconoscere. Appuntamento lunedì 12 e martedì 13 febbraio.

Cinque comuni bresciani, Montichiari, Erbusco, Leno e Bedizzole, si sfideranno a colpi di stelle filanti nella sfilata di Carnevale. I comuni hanno deciso di unire le forze per proporre uno spettacolo carnevalesco sempre divertente ed organizzato, hanno infatti istituito il 'Circuito dei carnevali bresciani' Il programma 2018 prevede: Capenedeolo, il comune inaugurerà le sfilate sabato 3 febbraio, in caso di pioggia domenica 10, partendo da via Papa Giovanni XXIII. Montichiari: partenza sabato 10 febbraio, martedì 13 in caso di maltempo, dalla piazza del centro ed inoltre in piazza Santa Maria alle 16.00 ci saranno intrattenimenti per i più piccoli con il Carnevale per i bambini. Erbusco: domenica  13 febbraio Leno: domenica 28 febbraio Bedizzole: chiude il circuito di sfilate giovedì 25 febbraio Inoltre verrà assegnato un premio fedeltà al carro che, alla fine delle 5 sfilate, avrà totalizzato più punti.

 

COMOIl Bell e il Brut al Carnevale di Schignano

L’edizione 2018 del Carnevale di Schignano ha preso il via, come da consuetudine locale, la mezzanotte della notte tra il 5 e il 6 gennaio. Da quel momento è un susseguirsi di preparativi che sfocieranno nelle sfilate e nei cortei di febbraio e marzo, seguendo il rito romano, che da anni richiamano migliaia di turisti in questo angolo di paradiso incastonato nella verde Val d’Intelvi, a pochi minuti di strada dalle sponde del Lago di Como. Il via ai cortei in maschera dell’edizione 2018 è fissato per domenica 4 febbraio, con la prima sfilata, quella dedicata ai bambini. A partire dalle 13.30, dalla piazza San Giovanni, nella frazione di Occagn a Schignano, le maschere tradizionali di Brut e Mascarun e i costumi più moderni dei più piccini caratterizzeranno una sfilata per così dire, di “antipasto”. Il clou del carnevale va invece in scena nelle giornate di sabato 10 febbraio e martedì 13 febbraio. Inizio sempre fissato alle 14.30, con partenza dalla piazza principale e sfilata che attraverserà le frazioni di Schignano. E’ in questa doppia circostanza che, da anni, turisti, scolaresche e studiosi di ogni parte e luogo del mondo accorrono per assistere a questo incredibile viaggio nelle tradizioni e memorie di un’intera comunità. Durante la sfilata finale, quella “del martedì grasso”, andrà in scena la tradizionale e attesa “fuga del Carlisepp”. Il fantoccio che impersonifica il Carnevale, sarà poi prontamente riacciuffato e messa al rogo, al termine della tambureggiante serata fatta di danze e piatti di gastronomia tipica che si consumeranno presso la palestra locale. Durante le sfilate le associazioni locali intervengono con bancarelle e stand per far assaggiare agli ospiti le tradizionali e gustose pietanze locali.

Da domenica 28 gennaio a sabato 17 febbraio a Cantù in scena il tradizionale carnevale canturino, giunto alla 92esima edizione. Alle 14.30 del 28 gennaio, 4 febbraio, 11 febbraio e 17 febbraio appuntamento con la sfilata dei carri allegorici. 

 

Gran Carnevale di CremonaCREMONA

A Crema, il Gran Carnevale Cremasco 2018 si festeggia il 4 Febbraio, l'11 Febbraio e il 18 Febbraio 2018. Il 28 gennaio Gran galà del Carnevale Cremasco, ingresso gratuito: partendo da Piazza Giovanni XXIII dalle ore 14:30 per le vie cittadine con musica, maschere, gruppi folk, tante sorprese e allegria! Con piccoli carri allegorici. Il 4, 11 e 18 Febbraio, corso mascherato alle 14:30, sfilata di carri allegorici, gruppi folcloristici: piazza Giovanni XXIII presentazione Bande e gruppi folcloristici.

 

MANTOVACarnevale di Re Trigol a Mantova (pagina Facebook Re Trigol)

Atmosfere fiabesche e impegno ambientale sono i temi del Carnevale di Re Trigol, che, unico nel suo genere, coniuga la creatività e l'energia dissacrante della festa con l'amore per la natura e la valorizzazione delle risorse locali. Obiettivo: far conoscere l'ambiente che circonda Mantova con i suoi laghi, maggiore, di mezzo,inferiore, mettendo in risalto la bellezza della flora con il fiore di loto nel periodo estivo e i trigol, denominate anche castagne d’acqua,nel periodo autunnale. Appuntamenrto domenica 11 febbraio alle ore 14.30 con la tradizionale sfilata dei gruppi in maschera, la sfilata dei gruppi storici e folclore. Ritrovo e partenza alle ore 14.30 da piazza Sordello.

 

MONZA

Domenica 11 febbraio a Gattolandia arriva una speciale merenda con "Carnevale d'amore". Un'occasione per incontrare i volontari e conoscere da vicino i mici ospitati dalla onlus. Appuntamento dalle 15 alle 18 in via Sardegna a Monza. 

Laboratori creativi, trucca-bimbi, un percorso di esplorazionesensoriale e merenda: a Costa Alta nel Parco di Monza fervono i preparativi per la grande festa di Carnevale dedicata a bambine e bambini dai 3 agli 8 anni, a pochi metri dall’ingresso pedonale di via Costa Alta a Biassono (MB). Al termine del pomeriggio di festa ci sarà una gustosa merenda per tutti, con chiacchiere, bevande e altri dolci tipici.

 

PAVIA

Torna l'appuntamento con il Carnevale di Varzi in provincia di Pavia. Domenica 11 febbraio alle 14.30 sfilata dei carri allegorici in piazza della Fiera. Lunedì 12 e sabato 17 febbraio si balla alla discoteca Rive Gauche.

A Pavia, sabato 10 febbraio, CarnevALL, la parata di carri e maschere promossa dall’associazione Liberi Saperi in collaborazione con numerose altre realtà del territorio, che a partire da gennaio stanno organizzando laboratori ed incontri per costruire maschere e carretti. Il ritrovo è fissato in corso Cavour alle 15.00 all’altezza della scuola Carducci. La partenza è prevista intorno alle 15.30. Il percorso è il seguente: corso Cavour, via XX Settembre, via Mascheroni, Strada Nuova e arrivo in Castello con merenda di chiacchiere per tutti.

A Pavia, domenica 11 febbraio,  Musicarnevale, a partire dalle 15.30 in piazza Cavagneria e presso la sala di via Paratici tutti i bambini sono invitati a partecipare alla quarta edizione di Musicarnevale, iniziativa promossa dall’associazione Banca del tempo di Pavia. Insieme a bolle, musicanti e chiacchiere andrà in scena la lettura animata “La leggenda del Ponte Coperto;

A Pavia, martedì 13 febbraio, “Vampiretto”, il martedì grasso si festeggia al Cinema Cesare Volta (piazzale S. D’Acquisto 1, quartiere Scala) con la proiezione, alle ore 15.00, del cartone “Vampiretto”, a seguire merenda a base di chiacchiere e laboratorio creativo per tutti i bambini. I biglietti si acquistano presso la biglietteria del Cinema, che apre alle ore 14.00. Ingresso € 2,00 (under 12 anni), € 5,00 intero. Con “Vampiretto” riprende il secondo ciclo di “Al Cinema Insieme”: altri 5 appuntamenti rivolti ai bambini e alle famiglie con proiezioni di qualità seguite da laboratori creativi.

 

Il Carnevale dei matti a Bormio (Nat.Press)SONDRIO

Il carnevale di Bormio, localmente chiamato Carnevàl di Mat, si celebra l'11 febbraio.  Inserito nel R.E.I.L. (Registro delle eredità immateriali lombarde) e frutto di una tradizione quattrocentesca, la manifestazione è un evento peculiare e imperdibile per i tratti unici che lo contraddistinguono. Tra le maschere tipiche della Valtellina, tra arlecchini e dottori, i bormini eleggono un re della burla, il Podestà dei Matti, che addirittura si sostituirà al Sindaco nel corso della giornata, per presiedere e governare nel giorno più folle e delirante dell’anno. Il tutto sarà accompagnato da musica, vin brulé e cibo tradizionale che allieterà e accompagnerà questo giorno di divertimenti.

Il 12 febbraio, sempre a Bormio dalle 21 –Welcome Party – serata Speciale Carnevale!! djSet e Balli di Gruppo con Siscofly & Fausto Molinari; vin brulè, succo di mela e bisciola per tutti.

Chi non vuole rinunciare agli sci ma nemmeno ai travestimenti il 9 e il 16 febbraio, dalle 10 alle 23 la magnifica Pista Stelvio si accende ed è pronta ad accogliere sciatori mascherati. In programma anche festa a tema in diversi après ski, ristori e rifugi.

CarnevaleL'11 febbraio, il Carnevalissimo 2018 di Morbegno prenderà avvio alle 14 da via Ambrosetti, attraverserà via Vanoni, via Garibaldi e via Nani, per terminare in Via Ambrosetti. Alle ore 16 è prevista la merenda offerta dal Consorzio Turistico di Morbegno in collaborazione con l’Oratorio di Morbegno. Si stanno inoltre valutando anche eventi collaterali alla manifestazione carnevalesca dedicati in particolare ai più piccoli.

In Valdidentro, il 17 febbraio alle  14.30 è in programma lo Snow Party, presso Snow Park, che prevede animazione sulla neve per bambini: baby dance mascherata, giochi e balli di gruppo colorati. alle ore 17.00 invece è prevista la Sciata Mascherata, con ritrovo presso il Rifugio Conca Bianca a Cima Piazzi ski area.

Campodolcino, il 17 febbraio, alle 16, è in programma la festa mascherata caratterizzata da un pomeriggio animato da musica e giochi per i bambini.

Dall’8 al 13 febbraio le vie di Livigno saranno un vero e proprio palcoscenico per vivere uno spettacolo di musica, colori e buon umore i cui protagonisti saranno le maschere che sfileranno a piedi e su carri allegorici. Carrnevale a Livigno non significa solo sfilate ma anche giochi di una volta ambientati sulla neve e sul ghiaccio. 

Il Carneval Vecc a GrosioGrosio, invece, il Carnevale si festeggia il 18 febbraio, la prima domenica di Quaresima. Questa è una data molto simbolica perché mentre in tutte le altre località della Valtellina sono già incominciati i “fioretti” quaresimali, le maschere grosine si concedono un ultimo momento di irriverente euforia. Le vere protagoniste di questa festa sono proprio le maschere vecchie: volti dei personaggi della tradizione carnevalesca grosina che vengono indossate ogni anno dalle stesse persone come da tradizione che si tramanda. In prima fila la coppia composta dalle Magra Quaresima e dal Carneval Vecc – una vecchietta magra, vestita di stracci e un signore rubicondo allegoria del passaggio dalle baldorie del Carnevale al rigore della Quaresima, seguita da altri travestimenti popolari tra cui l’Orso e la sua Accompagnatrice, la vecchia Bernarda che in una gerla trasporta un Poppante che spruzza la folla con il suo biberon pieno di vino e il Buffone Toni, l’Arlecchino di Grosio. Ad accompagnare questo parata ovviamente non mancano i carri, satirici o fiabeschi, che molto spesso mettono in scena momenti importanti della vita del paese.

 

 

VARESE

Arriva la 39esima edizione del Carnevale Gaviratese 2018. in programma domenica 11 Febbraio nel centro storico di Gavirate, in provincia di Varese. Il tradizionale corteo per le vie del centro si svolgerà a partire dalle 14.30 (partenza dal piazzale delle elementari), snodandosi per via Cavallotti, via Garibaldi, via XXV Aprile e via IV Novembre rendendo - come da tradizione - omaggio a Re Scartozz, alla Regina Elena ed a tutta la Corte presenti in Piazza Mercato.  

A Porto Ceresio domenica 11 febbraio 2018 largo al Carnevale Ceresiano, giunto alla 41a edizione. In scena sul lungolago la sfilata di carri e gruppi allegorici.