Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
7 giu 2022

Prima prova maturità 2022: tracce, temi e argomenti possibili

Inizia il toto-tema in vista del 22 giugno, data di inizio della maturità

7 giu 2022
Pintus monza maturita e preside Garlati
Maturità, la prova scritta
Pintus monza maturita e preside Garlati
Maturità, la prova scritta

Il 22 giugno si avvicina ed è già iniziato il "tototema" tra i circa 500mila studenti chiamati ad affrontare l'esame di maturità 2022 che segna per molti versi un ritorno all'antico dopo due anni in cui la pandemia ha condizionato pesantemente lo svolgimento dell'esame più atteso. Rassegnati al fatto di dover indossare la mascherina, i ragazzi si stanno già concentrando sulla prima prova scritta di lingua italiana, quella di mercoledì 22 giugno, l'unica uguale per tutti decisa dal Ministero dell'Istruzione. Ogni maturando dovrà scegliere una delle sette tracce, identiche per tutti gli indirizzi, proposte dal Ministero e così suddivise: due tracce di analisi del testo (tipologia A), tre tracce di testo argomentativo (tipologia B), due temi di attualità (tipologia C)

Analisi del testo

La prova richiede la lettura di un testo o di una poesia di un autore italiano e un breve riassunto. Sarà poi richiesto di rispondere ad alcune domande, infine di scrivere un testo con riflessioni proprie rispetto al testo proposto. Si ha a disposizione il vocabolario e la prova dura sei ore. 

Possibili autori scelti: esclusi Sciascia, Ungaretti e Bassani proposti nel 2019 e 2018, la rosa dei nomi abbraccia tutti i classici della letteratura italiana, da Verga, della cui morte ricorre il centenario, a Pascoli, da Leopardi a Carducci, a Montale.  A settecento anni dalla morte di Dante, lecito attendersi un testo sul padre della lingua italiana. Ma attenzione alle sorprese con autori contemporanei. 

Testo argomentativo

A partire dalla lettura di un testo, il maturando deve produrne uno nuovo rispetto a una determinata tesi o argomento, di cui uno sarà sicuramente a carattere storico, in cui dovranno emergere l'opinione personale e il pensiero del candidato che avrà a disposizione sei ore e il vocabolario. Gli ambiti sono molteplici: oltre a quello storico, citato sopra, il testo può riguardare la scienza, l'economia, la filosofia e la letteratura. Oltre all'argomentazione scritta di un tema partendo da un parte o da una frase del testo, saranno rivolte al candidato alcune domande a integrazione dell'elaborato.

Temi di attualità

Sul tema di attualità, la scelta più gettonata dagli studenti ma proprio per questo insidiosa, il toto titolo impazza da giorni: consultando i siti web dedicati alla scuola e agli studenti, pare non esservi dubbio che uno dei due titoli riguardi la guerra in Ucraina. Molti si aspettano anche un tema sull'ambiente e le fonti rinnovabili, parallelamente a quello sulla crisi energetica mentre sembra perdere di interesse, ma non è da escludere, un titolo sulla pandemia. Tra gli altri argomenti di attualità sicuramente le morti sul lavoro e i femminicidi. Tra gli argomenti più leggeri, i successi azzurri alle ultime Olimpiadi, il flop della Nazionale di calcio eliminata dai mondiali e il boom dei Maneskin. In ambito politico, la rielezione di Mattarella potrebbe ispirare un titolo sulla figura del presidente della Repubblica

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?