Una foto della piccola Denise Pipitone (Ansa)
Una foto della piccola Denise Pipitone (Ansa)

Milano, 16 giugno - Si torna a parlare di Denise Pipitone. La vicenda della bambina scomparsa da Mazara l'1 settembre 2004 è al centro dell'ultima puntata di 'Chi l'ha visto?' su Rai 3. La trasmissione condotta da Federica Sciarelli ha smentito possibili collegamenti con le ultime segnalazioni, tra cui le parole di Maria Angioni, l'ex pm che si è occupata del caso dal 2004 al 2005. 

Lo sfogo di Piera Maggio

Ospite in tv Piera Maggio, mamma di Denise, che oggi avrebbe 21 anni. La donna si è sfogata per le troppe speculazione attorno alla vicenda, ultima la possibilità che sua figlia fosse viva e addirittura mamma. "Io capisco la buona fede di tutti però invito alla cautela, alla calma - ha detto Piera Maggio - cerchiamo di non fare confusione in rete, di fare allarmismi. Non è bello sentirmi dire in tv che Denise è mamma e io sarei nonna". E ha aggiunto: "Chiedo rispetto per noi genitori, non è possibile andare incontro a questo". "Non significa che gli avvistamenti non debbano essere segnalati, chiediamo però che prima ci fossero degli accertamenti, di valutare prima se siamo sulla strada giusta. Così creiamo solo confusione. Meno male che abbiamo intrapreso la strada della cautela e della riservatezza, vorrei che questo fosse rispettato anche da altri", ha concluso. Intervistata da 'Chi l'ha visto?', l'ex pm Angioni ha spiegato quanto affermato un paio di giorni fa: "Se ci sono delle somiglianze vanno tutte segnalate, ho fatto quella segnalazione in base a un mio personale convincimento, non si possono aspettare altri 17 anni". 

La verità di Silvana

Sempre la trasmissione di Rai 3 ha trovato la donna che secondo alcuni sarebbe potuta essere quella del video della guardia giurata di Milano, realizzato poco dopo il rapimento della figlia di Piera Maggio. Quella signora si trovava con una bambina chiamata Danas e molto simile alla piccola di Mazara del Vallo. La donna la cui foto è stata pubblicata nei giorni scorsi, però, non è quella del filmato. Rintracciata da 'Chi l'ha visto?' si chiama Silvana Jankovic, è macedone, e vive da molti anni in Italia. È sorpresa dal fatto che la sua foto sia stata mostrata ovunque e smentisce di essere la persona immortalata nel video con la bambina nel capoluogo lombardo. Mostra anche i segni sulla sua fronte che non ci sono in quelle immagini. “Io non dormo da 8 giorni”, ha detto Silvana sottolineando di essere stata male per le accuse arrivate nei suoi confronti, di vergognarsi e di sentirsi umiliata. "Non c’entro nulla – ha aggiunto – col caso di Denise Pipitone". E ha spiegato di non essere neppure la persona indicata nei giorni scorsi da una ragazza che aveva raccontato di averla riconosciuta e incontrata in un campo rom a Parigi.