Quotidiano Nazionale logo
17 feb 2022

Covid Italia e Lombardia, bollettino del 17 febbraio: 57.890 casi e 320 decessi

Situazione ancora in miglioramento nel paese: nel Lazio 6.375 casi, in Lombardia 6.116 e in Campania 6.059. tasso di positività stabile al 10,7%

I dati Covid di oggi in Italia e Lombardia
I dati Covid di oggi in Italia e Lombardia

La situazione del Covid migliora, ma la parola d'ordine resta la stessa: prudenza.  "Prima di togliere il Super Green pass bisogna stare attenti, la pandemia non e' un fenomeno del tutto o nulla", dice il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri. "Penso che il Super Green pass vada rimodulato e abolito nel tempo, ma siamo in un periodo di transizione - ha sottolineato- prima vanno riviste le regole nelle scuole, quelle per le mascherine al chiuso, gli isolamenti per i positivi asintomatici, bisogna procedere per gradi fino alla rimodulazione del Green Pass. Il virus circola ancora". 

Il Covid in Italia

Ancora in calo la curva epidemica in Italia. I nuovi casi sono 57.890 contro i 59.749 di ieri ma soprattutto i 75.861 di giovedi' scorso: una riduzione su base settimanale del 24%. I tamponi processati sono 538.131 (ieri 555.080) con il tasso di positivita' stabile al 10,7%. I decessi sono 320 (ieri 278): le vittime totali dall'inizio della pandemia sono 152.282. Calano ancora i ricoveri: le terapie intensive sono 36 in meno (ieri -46) con 71 ingressi del giorno e scendono complessivamente a 1.037. I ricoveri ordinari sono 565 in meno (ieri -475), 14.562 in tutto. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. Delle 320 vittime registrate nelle ultime 24 ore, 55 fanno riferimento ai giorni passati. Sono 12.265.343 gli italiani contagiati dal 
Covid dall'inizio della pandemia, secondo i dati del ministero della Salute. Gli attualmente positivi sono 1.480.113, in calo di 70.297 nelle ultime 24 ore, mentre i morti totali salgono a 151.962. I dimessi ed i guariti sono 10.633.268, con un aumento di 129.888 rispetto a ieri. La regione con il maggiore numero di casi odierni e' il Lazio con 6.375 casi, seguito dalla Lombardia (+6.116), dalla Campania (+6.059) e dal Veneto (+5.880). I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 99.640 per un totale che sale a 10.732.908. Per questo gli attualmente positivi sono ancora in netto calo, 41.905 in meno e scendono a 1.438.208. Di questi 1.422.609 sono in isolamento domiciliare. 

La pandemia in Lombardia

I dati del Covid oggi in Lombardia
I dati del Covid oggi in Lombardia

In Lombardia nelle ultime 24 ore si sono registrati 6.116 casi di covid e 51 morti. Dall'inizio dell'epidemia in regione i decessi salgono cosi' a 38.178. I tamponi processati sono 79.057 con un indice di positivita' del 7,7%. I pazienti covid in terapia intensiva calano a 158 (-4), mentre i ricoverati a 1.649 (-107). Nelle province lombarde si contano: nel Milanese 1.823 contagi, di cui 743 a Milano citta'; Bergamo: 457; Brescia: 810; Como: 478; Cremona: 233; Lecco: 189; Lodi: 130; Mantova: 333; Monza e Brianza: 467; Pavia: 361; Sondrio: 90; Varese: 515. .

Le altre regioni

Puglia

Il 15,66% dei 27.871 test processati per accertare l'infezione da coronavirus ha dato esito positivo. Si tratta di 4.366 nuovi casi di contagio di cui 1.173 rilevati in provincia di Bari, 1.112 nel Leccese, 804 nella provincia di Foggia, 538 nel Tarantino, 367 in provincia di Brindisi e 322 nella Bat. Di altri 24 casi non è nota la provincia di residenza mentre altri 26 riguardano residenti fuori regione. Gli attualmente positivi sono 91.232 di cui 723 ricoverati in area non critica covid (4 in meno rispetto a ieri) e 66 in terapia intensiva (due ing meno rispetto a ieri). Nel bollettino odierno curato dalla task force che in Puglia si occupa della pandemia, sono segnalati 30 decessi di cui 19 risalenti ai giorni scorsi.

Umbria

Tornano sotto la soglia dei 200 i ricoverati per covid in Umbria. Secondo l'ultimo aggiornamento della Regione, i pazienti presi in carico dagli ospedali sono 194. Di questi 9 sono in terapia intensiva. Oggi il numero dei nuovi contagi supera di poco i mille. Sono, infatti, 1.025. Erano stati 1.034 ieri. Una continua decrescita della curva della pandemia che, attualmente, conta complessivamente 12.692 positivi. Cinque i decessi nelle ultime 24 ore, 1.706 dall'inizio dell'emergenza sanitaria.

Toscana

In Toscana sono 827.960 i casi di positivita' al Coronavirus, 3.691 in piu' rispetto a ieri (1.514 confermati con tampone molecolare e 2.177 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,4% in piu' rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,9% e raggiungono quota 761.186 (91,9% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 10.296 tamponi molecolari e 24.025 tamponi antigenici rapidi, di questi il 10,8% e' risultato positivo. Sono invece 6.725 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 54,9% e' risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 58.035, -5,4% rispetto a ieri.

Alto Adige

Ancora un decesso in Alto Adige per le conseguenze dell'infezione da Sars-CoV-2. Si tratta di un uomo fra i 60 ed i 69 anni. Il totale delle vittime della pandemia dall'inizio dell'emergenza sanitaria è ora di 1.392. I laboratori dell'Azienda sanitaria, nelle ultime 24 ore, hanno accertato 801 nuovi casi positivi: 71 sono stati rilevati sulla base di 805 tamponi pcr (160 dei quali nuovi test) e 730 sulla base di 7.468 test antigenici. L'incidenza settimanale per 100.000 abitanti è scesa a 1.054 (mento 37 rispetto ad ieri).

Basilicata

 Ci sono altri tre decessi in Basilicata per via del Covid. Lo fa sapere la task force regionale. Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 3.833 tamponi (molecolari ed antigenici), di cui 651 sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 653 guarigioni. In totale sono 95 le persone ricoverate.

Marche

Torna a scendere l'incidenza di positivi al coronavirus ogni 100mila abitanti nelle Marche: ora il valore si attesta a 1.038,96 (ieri 1.089,65 e il giorno prima 1.043,66). Nell'ultima giornata sono stati rilevati 2.174 casi in base a 7.050 tamponi di cui 5.237 nel percorso diagnostico (41,5% di positivi) e 1.813 nel percorso guariti. I dati dell'Osservatorio epidemiologico regionale danno conto di 399 persone con sintomi; tra i nuovi casi ci sono 702 contatti stretti di positivi, 558 contatti domestici, 44 in setting scolastico/formativo, cinque in setting lavorativo, quattro in ambiente di vita/socialità, due in setting assistenziale, uno in setting sanitario. Per 441 contagi è ancora in corso un approfondimento epidemiologico.

Sardegna

In Sardegna si registrano oggi 2.069 ulteriori casi confermati di positività al covid (di cui 1689 diagnosticati da antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 12377 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 25 ( -3 ). I pazienti ricoverati in area medica sono 387 ( -10 ). 36023 sono i casi di isolamento domiciliare ( +439). Si registrano 5 decessi: un uomo di 63 e una donna di 97 anni, residenti nella provincia del Sud Sardegna; un uomo di 76 anni, residente nella Città Metropolitana di Cagliari, e una di donna di 86 e un uomo di 93, residenti nella provincia di Sassari.

Lazio

Oggi nel Lazio su 12.875 tamponi molecolari e 46.272 tamponi antigenici per un totale di 59.147 tamponi, si registrano 6.375 nuovi casi positivi (-156), sono 29 i decessi (+6), 1.784 i ricoverati (-60), 165 le terapie intensive (-1) e +17.057 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10,7%. I casi a Roma città sono a quota 2.981. Il valore rt rimane sotto 1 e i guariti sono quasi il triplo dei nuovi casi positivi. Prosegue il trend in discesa dei casi che sono in diminuzione del 30% su base settimanale. Si ricorda l'importanza, per coloro che sono guariti e non avessero completato il ciclo vaccinale, di effettuare la dose di richiamo trascorsi 120 giorni dalla guarigione.

Emilia Romagna

Prosegue in discesa la curva pandemica in Emilia-Romagna. E oggi sono quasi 100 i posti letto che si sono liberati negli ospedali. I contagi odierni sono 3.475 in più rispetto a ieri, su un totale di 27.601 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (di cui 12.711 molecolari e 14.890 rapidi), per un tasso di positività del 12,6%. L'età media dei nuovi positivi di oggi è di 38,9 anni. I pazienti in terapia intensiva sono 102, ossia tre in meno rispetto a ieri, con un'età media di 63 anni. Sul totale, 53 non sono vaccinati (il 52%) con un'età media 61,7 anni, mentre sono 49 i vaccinati con ciclo completo (età media 63,9 anni). .

Abruzzo

Sono 1728 (di eta' compresa tra 3 mesi e 101 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza - al netto dei riallineamenti - a 249775. Nel totale sono ricompresi anche 46609 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall'inizio dell'emergenza, sui quali sono in corso verifiche. 470 pazienti (-19 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 23 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 90075 (+977 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 5818 tamponi molecolari (2021741 in totale dall'inizio dell'emergenza) e 11559 test antigenici (2857039). Il tasso di positivita', calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, e' pari a 9.94 per cento. Undici i decessi.

Veneto

 Sono 5.880 i nuovi positivi al coronavirus in Veneto nelle ultime 24 ore, sono 83.265 gli attuali in isolamento mentre si registrano anche 17 decessi.  Lo comunica il bollettino covid della Regione Veneto.  Sono ancora in calo le ospedalizzazioni, in area non critica sono 879 i ricoverati (-59) e in terapia intensiva 60 (-2).

Piemonte

Nuovi positivi al Covid ancora in calo in Piemonte, dove nelle ultime 24 ore sono stati registrati 3.059 nuovi casi, il 6,8% dei 44.662 tamponi eseguiti. Diminuiscono anche i ricoveri, 73 in meno rispetto a ieri: in terapia intensiva sono 56 (-10), nei reparti ordinari 1.414 (-63). Resta ancora alto, invece, il numero dei decessi, che sono 17, due relativi ad oggi. I guariti sono 4-859. Dall'inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 959.967 positivi, 12.920 decessi e 887.902 guariti.

Liguria

n Liguria sono stati registrati 1.227 nuovi casi di Coronavirus ed altri 12 decessi. Lo ha reso noto la Regione Liguria, sottolineando che nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 11.935 tamponi, di cui 2.461 molecolari e 9.474 antigenici rapidi.  Al momento in tutto il territorio ligure sono 530 i pazienti  Covid ricoverati in ospedale, 15 meno di ieri, di cui 26 in terapia intensiva. Sono 20.491, invece, le persone attualmente positive, 689 meno di ieri, e 4.783 quelle sottoposte a sorveglianza attiva. 

Campania

Sono 6.059 i nuovi casi di Covid-19 emersi ieri in Campania dall'analisi di 44.991 test. Nel bollettino odierno diffuso dall'unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 11 nuovi decessi, 8 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 3 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. In Campania sono 65 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.098 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

Calabria

 Secondo il bollettino sull'emergenza Covid-19 diffusi dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria, sono 1.768 i nuovi contagi registrati (su 9.485 tamponi effettuati), +1.394 guariti e 8 morti (per un totale di 2.025 decessi). Il bollettino, inoltre, registra +366 attualmente positivi, -2 ricoveri (per un totale di 357) e, infine, -1 terapie intensive (per un totale di 25).

Friuli Venezia Giulia

 Oggi in Fvg su 6.381 tamponi molecolari sono stati rilevati 434 nuovi contagi (6,80%). Sono inoltre 10.067 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 843 casi (8,37%). Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 23, così come i pazienti ospedalizzati in altri reparti che calano a 368. Lo ha comunicato il vice governatore della Regione con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. La fascia di popolazione più colpita è 40-49 anni (18,40%); oggi si registrano 9 decessi, di persone di età compresa tra 65 e 103 anni.

Val d'Aosta

Nessun decesso e 49 nuovi casi di Covid 19 in Valle d'Aosta che portano il totale delle persone contagiate da virus da inizio emergenza ad oggi a 30.977. I positivi attuali sono 1746 di cui 1709 in isolamento domiciliare, 33 ricoverati in ospedale, quattro in terapia intensiva. I guariti complessivi sono 28.715, in aumento di 93 unità rispetto a ieri. Il totale dei casi testati è di 126.917 mentre i tamponi fino ad oggi effettuati sono 459.257. I decessi di persone risultate positive al Covid in Valle d'Aosta da inizio epidemie ad oggi sono 516.

Trentino

Si registrano altri tre decessi per Covid-19 in Trentino nelle ultime 24 ore. Si tratta di una donna ultraottantenne, non vaccinata e che soffriva anche di altre patologie, e di due uomini, entrambi vaccinati e deceduti in ospedale: un ultraottantenne con patologie pregresse e un 30enne con gravi comorbidità. Lo riporta il bollettino quotidiano dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari di Trento. I nuovi contagi sono 442, di cui 20 casi individuati rilevati con i tamponi molecolari (su 396 test effettuati) e 422 con gli antigenici (su 4.803 test effettuati). La maggiore incidenza dei nuovi casi si registra nelle fasce di età tra i 40 e 59 anni (131) e tra i 19 e 39 anni (110 casi).

Sicilia

Sono 5.286 i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia (ieri 6.766), a fronte di 33.074 tamponi effettuati, su un totale di 10.465.181 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 36 decessi (ieri 34) che portano il totale delle vittime, sull'isola, a 9.185. E' quanto si legge nel bollettino di oggi del Ministero della Salute e della Protezione Civile. Il numero degli attualmente positivi in Sicilia è di 251.275 (-2.175) mentre le persone ricoverate con sintomi sono 1.239, di cui 104 in Terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono 249.932 pazienti. I guariti/dimessi dall'inizio dell'emergenza ad oggi sono 474.455 (+7.632). Questi i nuovi casi suddivisi per provincia: Palermo 1258, Catania 1327, Messina 559, Siracusa 761, Ragusa 389, Trapani 335, Agrigento 424, Caltanissetta 323 e Enna 117.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?