Livigno innevata
Livigno innevata

Livigno (Sondrio), 27 dicembre 2017 - Livigno è la meta più costosa d'Italia per il Capodanno per quanto riguarda le case vacanza. Emerge da un'indagine del portale CaseVacanza.it, sui prezzi degli affitti brevi per il weekend di Capodanno. La media in Italia è di 30 euro a persona a notte, mentre Livigno raggiunge gli 83 euro e conquista il primato davanti a Selva di Val Gardena e Pré-Saint-Didier. Undici delle 15 località più costose per i soggiorni a Capodanno sono mete di montagna dell'arco alpino e di quello appenninico. Tra le prime mete della classifica compare anche il lago di Como, dove si registrano costi medi tra i 49 euro di Bellagio e i 58 euro di Como città.

"Il turismo nelle località di montagna vive un periodo di grande fermento - dichiara Francesco Lorenzani, amministratore delegato di Feries srl, società proprietaria di CaseVacanza.it - e qui i prezzi raggiungono picchi da record rispetto al resto dell'anno. Questo anche a causa di un'offerta di alloggi molto più ridotta che nelle città d'arte, dove i costi invece riescono a mantenersi più stabili in tutte le stagioni".