Quotidiano Nazionale logo
14 apr 2022

Cani e alimentazione, ecco cinque regole per una ciotola perfetta e sana

I consigli della dottoressa Costanza Delsante, medico veterinario e consulente per la nutrizione di  Amusi

featured image
Regole sì, ma non dimenticate aperto il contenitore con crocchette.... (Foto Jana)

Educazione, coccole (tante) ma anche una sana e corretta alimentazione. Voler bene al nostro cane non vuol dire rimpizzarlo di ghiottonerie a tutte le ore con la scusa di premiarlo solo perché ha scodinzolato più del solito. Voler bene al nostro cane vuol dire anche e soprattutto alimentarlo correttamente tendendo conto, ovviamente della taglia ma anche dell'età e di eventuali patologie.  Sin da quando entra cucciolo a casa a quando sarà "pensionato" il suo benessere dipenderà da cosa e come gli diamo la pappa. Premesso che buona e sana regola e non dargli mai nulla da tavola, vuoi per evitare che poi resti come un cane di ceramica che però guaisce e parla accando a noi pranzo e cena, vuoi perché non tutti i cibi di noi umani sono adattatti, banalmente per i condimenti, L’alimentazione, dunque, gioca un ruolo fondamentale nella salute degli animali domestici. Modulare la dieta in modo equilibrato e corretto è il vero segreto di benessere per gli amici a quattro zampe. E quindi, come è meglio compartarci. Lo abbiamo chiesto alla dottoressa Costanza Delsante, medico veterinario e consulente per la nutrizione di  Amus, che produce pet food di alta qualità. Ecco cinque consigli da seguire sempre.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?