Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
18 mar 2022

Bollettino Covid 18 marzo: 76.250 nuovi casi e 165 decessi

Nel giorno in cui si celebra la Giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid, si registra un incremento dei contagi su base settimanale del 44%

18 mar 2022
featured image
Bollettino Covid 18 marzo 2022
featured image
Bollettino Covid 18 marzo 2022

Oggi si celebra la Giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid, istituita il 18 marzo perché era il giorno in cui, nel 2020, una lunga fila di camion militari lasciava Bergamo con un macabro carico di bare: erano i morti di coronavirus ai quali non si riusciva a dare sepoltura, in una provincia e una provincia nella morsa dell'infezione. Una delle immagini più forti e toccanti della prima ondata, quando il Covid ha lasciato il pesantemente il segno in Italia, in Lombardia in particolare. 

Oggi lo scenario è fortunatamente diverso e il Paese prova a guarda avanti, ormai prossimo alla fine dello stato d'emergenza, il prossimo 31 marzo, con tutto ciò che ne consegue in termini di fine delle restrizioni e ritorno alla normalità, come ad esempio nel caso dello smart working. A tenere banco in questi giorni, però, è anche una recrudescenza del numero dei contagi che invita a non abbassare la guardia per evitare il rischio di una nuova ondata. Una situazione in continua evoluzione che fa discutere gli esperti

Bollettino Covid

Oggi in Italia 76.250 nuovi casi di coronavirus e 165 morti (157.607 dall'inizio della pandemia). 4I tamponi eseguiti sono stati 490.883 tamponi, per un tasso di positività che sale al 15,5% (ieri 15,1%). Venerdì scorso i casi erano 53.127, per un aumento su base settimanale del 44%. In leggero aumento i ricoveri: le terapie intensive sono una in più (ieri -4),con 47 ingressi del giorno, e arrivano complessivamente a 474 mentre i ricoveri ordinari aumentano di 6 unità (ieri -13): 8.403 in tutto.

I numeri in Lombardia

A fronte di 68.151 tamponi effettuati, sono 8.555 i nuovi positivi in Lombardia, per un tasso di positività pari al 12,5%. Stabili i ricoveri in terapia intensiva, 58, mentre salgono di 14 unità quelli negli altri reparti: 858. I nuovi decessi sono 26 che portano il totale da inizio pandemia a 39.026. Per quanto riguarda il dettaglio delle singole province, Milano 2.893 casi di cui 1.415 a Milano città; Bergamo 553; Brescia 918; Como 519; Cremona 261; Lecco 325; Lodi 143; Mantova 344; Monza Brianza 767; Pavia 454; Sondrio 123; Varese 85.

Covid Lombardia 18 marzo 2022
Covid Lombardia 18 marzo 2022

Le altre regioni

ABRUZZO - Sono 1.958 (di età compresa tra 5 mesi e 98 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 nuovi casi (si tratta di una 91enne e di una 90enne della provincia dell'Aquila) e sale a 3.038. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 46.408 (ieri 34.050), per un totale che sale a 12.446.583. Ancora in aumento gli attualmente positivi, 32.004 in più ieri +34.050), e salgono a 1.120.221. Di questi 1.111.344 pazienti sono in isolamento
domiciliare.

ALTO ADIGE - Due decessi, 701 nuovi casi e i ricoveri in aumento in Alto Adige: sono questi i dati più importanti del nuovo bollettino Covid dell'Azienda sanitaria. Le vittime sono un uomo 70enne e un altro 80enne.

CALABRIA - Le persone risultate positive al Covid, in Calabria, sono 2.984 in più rispetto a ieri. Il dato emerge dal bollettino quotidiano della Regione. Otto sono le persone morte a causa del virus nelle ultime 24 ore.

CAMPANIA - L'Unità di crisi della regione Campania informa che i positivi del giorno sono 8.409 di cui positivi ll'antigenico 7.043 e al molecolare 1.366. I test sono 42.337 di cui antigenici 31.317 e molecolari 11,020. Otto i decessi.

EMILIA-ROMAGNA - Salgono ancora i contagi in Emilia-Romagna. Sono 4.151 i nuovi casi, su un totale di 21.989 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (11.576 molecolari e 10.413 antigenici rapidi). Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è dunque del 18,9%. I nuovi decessi in regione sono 12

FRIULI VENEZIA GIULIA - 0ggi in Fvg su 4.424 tamponi molecolari sono stati rilevati 354 nuovi contagi (8,00%). Sono inoltre 5.828 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 691 casi (11,86%), per un totale di 1.045 nuovi contagi. Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 6, i pazienti ospedalizzati in altri reparti diminuiscono a 128. Si contano infine 11 nuovi decessi. 

LAZIO - Nel Lazio su 11.149 tamponi molecolari e 46.537 tamponi antigenici per un totale di 57.686 tamponi, si registrano 9.004 nuovi casi positivi (-500 rispetto a ieri) mentre sono 12 i decessi (+4), 1.015 i ricoverati (-21), 75 le terapie intensive (+1) e +6.735 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 15,6%. I casi a Roma città sono a quota 4.186.

LIGURIA - In Liguria sono stati registrati 1.514 nuovi casi di coronavirus e altri 4 decessi. Lo ha reso noto la Regione Liguria, sottolineando che nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 10.705 tamponi, di cui 2.405 molecolari e 8.300 test rapidi antigenici.

MARCHE - Sono 2.862 i nuovi casi di Covid-19 nelle Marche, dove si contano anche 7 decessi

PIEMONTE - Sono sei i decessi di persone con diagnosi di Covid-19 comunicati dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte, il totale diventa quindi 13.147. Sono invece 2.575 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari al 7,6% di 33.784 tamponi eseguiti, di cui 30.261 antigenici. Il totale dei casi positivi diventa 1.019.054. I ricoverati in terapia intensiva sono 23 (+2 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 583 (+6 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 46.601. I tamponi diagnostici finora processati sono 16.155.370(+ 33.784 rispetto a ieri).

SARDEGNA - In Sardegna si registrano oggi 2.113 ulteriori casi confermati di positività al Covid. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 12.260 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 18 (-1). I pazienti ricoverati in area medica sono 338 (+1). 27.075 sono i casi di isolamento domiciliare (+535). Si registrano infine 7 decessi.

SICILIA - Calano i contagi Covid in Sicilia secondo il ministero della Salute. I nuovi casi registrati oggi sono 5.946 (ieri 6.230), ma con un numero inferiore di tamponi processati, 38.814, per un tasso di positività al 15,3%, sostanzialmente stabil. Lieve incremento dei decessi giornalieri, 19 (+1). 

TOSCANA - In Toscana sono 921.405 i casi di positività al coronavirus, 5.689 in più rispetto a ieri (1.777 confermati con tampone molecolare e 3.912 da test rapido
antigenico). I nuovi casi hanno un'età media di 41 anni circa. Purtroppo si registrano altri 11 decessi , 5 uomini e 6 donne con un'età media di 79,3 anni.

TRENTINO - Si registra un nuovo decesso da Covid-19 in Trentino. Si tratta di un uomo ultraottantenne, vaccinato ma con altre patologie, deceduto in ospedale. Lo
riporta il bollettino giornaliero dell'Azienda provinciale dei servizi sanitari di Trento. I nuovi contagi individuati sono 391, di cui nove individuati con i tamponi rivelati molecolari (su 199 test effettuati) e 382 con gli antigenici (su 3.535 test effettuati). 

UMBRIA - Sono 2.307 i nuovi positivi in Umbria, dove si contano anche due decessi. 

VENETO - Si conferma la fase di rialzo dei casi Covid in Veneto. I nuovi contagi sono stati 6.061 nelle ultime 24 ore, 13 le vittime. L'incidenza di positivi sui tamponi è del 9,23%. Lo riferisce il bollettino della Regione.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?