Quotidiano Nazionale logo
28 nov 2021

Bollettino Covid oggi 28 novembre Italia e Lombardia: 12.932 casi e 47 morti

Tasso di positività al 2,5%, crescono i ricoveri. Il totale dei contagi accertati da inizio pandemia ha superato i 5 milioni. Lombardia la regione più colpita

featured image
Il bollettino Covid

La variante Omicron del Covid-19 è in Italia, a Milano. La mutazione sudafricana del virus è stata sequenziata all'ospedale Sacco, da un uomo da poco tornato da un viaggio di lavoro nn Mozambico. Una situazione che preocupa parecchio le istituzioni sanitarie e governative, al punto che si parla già di ipotesi quarta dose di vaccino.

La preoccupazione, ovviamente, non è solo in Italia ma è tutto il mondo che sta studiano contromosse per frontaggiare Omicron, le cui numerose mutazioni della proteina Spike potrebbero portare a un cambiamento significativo delle proprietà antigeniche del virus. Per valutare la risposta degli attuali vaccini alla variante sudafricana, ci vorranno una-due settimane, ha riferito il presidente di Aifa, Giorgio PalùE in questo contesto, i no vax lanciano gli 'home bar' per aggirare il Super green pass: bar e ristoranti in casa, facendo la spesa al supermercato, per "non rinunciare alle serata tra amici".

Bollettino Covid Italia

Sono 12.932 i nuovi casi e 47 i morti odierni (ieri 90) di Covid, secondo il consueto bollettino medico di ministero della Salute e Protezioone civile. I tamponi analizzati sono 512.592, per un tasso di positività che sale al 2,5% rispetto al 2,1% di ieri. In salita anche i ricoveri: le terapie intensive sono 14 in più (ieri +18) con 39 ingressi del giorno, per un totale di 638, mentre i ricoveri ordinari aumentano di 138 unità 4.964 in totale. Dall'inizio dell'epidemia il totale delle vittime in Italia è 133.674 mentre  Il totale dei casi di positività ha superato i cinque milioni (esattamente 5.007.818). Attualmente i positivi sono 186.443 (+7.497), 180.481 le persone in isolamento domiciliare. I dimessi/guariti sono 4.687.701 con un incremento di 5.383 unità nelle ultime 24 ore. La regione con il maggior numero di nuovi casi nelle ultime 24 ore è la Lombardia (2.493), poi il Veneto (2.082), l'Emilia-Romagna (1.344), il Lazio(1.255) e la Campania (1.147).

La situazione in Lombardia

Sono 2.493 i nuovi casi Covid in Lombardia registrati nelle ultime 24 ore, il dato più alto a livello nazionale. Su 13.407 tamponi analizzti, si tratta di un tasso di positività del 2,2%. I morti sono 5 per un totale che arriva da inizio pandemia a 34.349. In crescita il numero dei ricoverati: sia in terapia intensiva, +1 a 91,sia nei reparti ordinari con 15 pazienti in più che portano il numero complessivo a 789. In isolamento domiciliare ci sono 28.780 soggetti. I guariti/dimessi dall'inizio dell'emergenza sono 865.461 (+572). Gli attualmente positivi in totale sono 29.660 (+1.916). Questi i nuovi casi suddivisi per provincia: Milano 855, Brescia 284, Varese 278, Monza e Brianza 212, Como 185, Bergamo 134, Pavia 106, Mantova 120, Cremona 51, Lecco 55, Lodi 53, Sondrio 72.

Le altre regioni

ALTO ADIGE - L'Alto Adige per il secondo giorno consecutivo presenta dati da 'zona gialla'. Infatti, il numero dei pazienti covid ricoverati in terapia intensiva è pari a 10, soglia che farebbe scattare i provvedimenti restrittivi. Le nuove positività al coronavirus sono 395 su 2.255 tamponi molecolari processati nella giornata di ieri. Nessuna persona è deceduta per un dato che resta di 1.239 vittime da inizio pandemia. In aumento i ricoveri nei normali reparti ospedalieri che oggi sono 91. 

BASILICATA - In Basilicata ci sono 49 nuovi contagi. Sono emersi ieri a fronte di 576 tamponi molecolari per la ricerca del Covid-19 processati. Sempre ieri si sono registrate 21 guarigioni e un decesso a Rionero in Vulture (Potenza). Lo fa sapere la task force regionale. Al momento sono 14 le persone ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane, una in terapia intensiva.

CALABRIA -  Sono 236 in più, rispetto a ieri, le persone risultate positive al coronavirus in Calabria su 5.161 tamponi eseguiti. Finora sono stati effettuati 1.423.142 tamponi, le persone risultate positive al coronavirus sono 92.505 (ieri erano 92.269). Lo rende noto la Regione nel bollettino quotidiano dei dati relativi al Covid: rispetto a ieri scende il rapporto tra tamponi fatti e tamponi positivi (dal 5,81% al 4,57%). Dall'inizio dell'emergenza i decessi sono 1.495 (+3 rispetto a ieri), i guariti sono 86.778 (+131 rispetto a ieri), attualmente i ricoveri sono 133, di cui 117 in area medica (+2 rispetto a ieri) e 16 in terapia intensiva. Gli attualmente positivi sono 4.232 (+102).

CAMPANIA - In Campania i positivi del giorno sono 1.147. I test effettuati 29.578. Sono i dati aggiornati alle 23.59 di ieri del bollettino ordinario dell'unità di crisi della Regione Campania.
I deceduti sono 2 nelle ultime 48 ore (un deceduto in precedenza ma registrato ieri).

EMILIA-ROMAGNA - Ancora oltre 1.300 casi di positività al cornavirus e sette morti si sono registrati, in Emilia-Romagna, nelle ultime 24 ore. Fra le vittime ci sono anche due uomini di 55 e 60 anni, morti in provincia di Reggio Emilia. Crescono i ricoveri. Sulla base di circa 28mila tamponi, infatti, sono stati individuati 1.344 positivi.

FRIULI VENEZIA GIULIA - Oggi in Fvg su 5.025 tamponi molecolari sono stati rilevati 478 nuovi contagi con una percentuale di positività del 9,51%. Sono inoltre 14.214 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 56 casi (0,39%). Oggi si registrano inoltre 7 decessi.

LAZIO - ''Oggi nel Lazio su 14.883 tamponi molecolari e 26.620 tamponi antigenici per un totale di 41.503 tamponi, si registrano 1.255 nuovi casi positivi (+51), sono 4 i decessi (-2), 716 i ricoverati (+1), 94 le terapie intensive (+5) e +664 i guariti. il rapporto tra positivi e tamponi è al 3%. i casi a roma città sono a quota 572''. Lo comunica in una nota l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato

LIGURIA - Sono 417 i nuovi casi di positività al Covid registrati nella regione, secondo quanto riportato dall'ultimo bollettino, a fronte di 3.971 tamponi molecolari e 8747 antigenici rapidi. In ospedale ci sono 154 ricoverati, 2 in meno di ieri. Di questi, 20 sono in terapia intensiva: 17 di loro sono non vaccinati. Si registrano due nuovi decessi: le vittime da inizio emergenza salgono dunque a 4.460.

MARCHE -  Resta alto il numero dei positivi giornalieri nelle Marche: secondo i dati del Servizio Salute della regione nelle ultime 24 ore ne sono stati rilevati 378 (ieri 427) e l'incidenza scende leggermente a 171,70 (ieri 171,90). I 378 nuovi positivi rappresentano il 10,1% dei 3.733 tamponi esaminati nel percorso diagnostico screening (su 6.245 tamponi complessivi). I test
antigenici sono invece 2.144. Si registra anche una vittima.

PIEMONTE - Sono 566 i nuovi casi di Covid comunicati oggi dall'Unità di crisi della Regione Piemonte, con un tasso di positività dell'1,4% rispetto ai 40.118 tamponi diagnostici processati, di cui 34.718 antigenici. La quota di asintomatici è del 64,8%. Invariato il numero dei ricoverati in terapia intensiva, 33, mentre sono 22 in più i pazienti negli altri reparti, in totale 357. Il bollettino quotidiano annota anche un decesso, che porta il totale delle vittime in Piemonte, da inizio pandemia, a 11.882. Le persone in isolamento domiciliare sono 9.423, i nuovi guariti +283.

PUGLIA - Oggi in Puglia sono stati registrati 19.468 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e 129 casi positivi. Attualmente sono 4.023 le persone positive, 137 sono ricoverate in area non critica e 22 in terapia intensiva. Complessivamente dall'inizio dell'emergenza i casi totali sono stati 278.892 a fronte di 4.740.271 test eseguiti, 267.986 sono le persone guarite e 6.883 quelle decedute(nessun nuovo decesso oggi). 

SICILIA - Sono 777 i nuovi casi di coronavirus in Sicilia (ieri 645), a fronte di 24.785 tamponi effettuati, su un totale di 7.382.802 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 4 decessi (ieri 8) che portano il totale delle vittime, sull'isola, a 7.191.

TOSCANA - I nuovi casi Covid registrati in Toscana nelle 24 ore sono 595 su 30.084 test di cui 9.050 tamponi molecolari e 21.034 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,98%. Si registra inoltre un decesso. 

VENETO - Nelle ultime 24 ore, in Veneto, si sono registrati 2.082 contagi Covid e 6 decessi. E' quanto riferisce il bollettino della regione. 28.896 le persone in isolamento domiciliare. Il totale dei decessi registrati dall'inizio dell'emergenza sanitaria è di 11.947. In crescita il numero dei ricoveri: 513 nei reparti ordinari (+25) e 93 quelli in terapia intensiva (+3).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?