Quotidiano Nazionale logo
22 feb 2022

Bollettino Covid Italia e Lombardia di oggi 22 febbraio: 60.029 nuovi casi e 322 morti

Calano positività (9,9%) e terapie intensive (-6). Lombardia prima per contagi (+7.146) ma comunque verso la zona bianca 

I contagi Covid in Lombardia del 22 febbraio 2022
I contagi Covid in Lombardia del 22 febbraio 2022

Sono 60.029 nuovi contagi (ieri erano stati 24.408) da Covid nelle ultime 24 ore, 302 le vittime (ieri 201) e positività giù al 9,9% (ieri al 10,5%)secondo i dati del ministero della Salute. La giornata si è aperta con una buona notizia per i lombardi. "Da lunedì la Lombardia sarà in zona bianca, ormai i dati sono quelli". A comunicarlo il presidente Attilio Fontana, parlando a margine del consiglio regionale. Anche l'Emilia Romagna si avvicina alla zona bianca alla luce di una flessione di tutti i parametri.  La regione con il maggior numero di casi odierni resta comunque la Lombardia con 7.146 contagi, seguita da Lazio (+6.356), Campania (+6.116), Veneto (+6.037) e Sicilia (+5.795).  I casi totali arrivano a 12.554.596. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 89.993 (ieri 50.659) per un totale che sale a 11.109.291. Per questo gli attualmente positivi sono ancora in calo, 30.178 in meno (ieri -26.376), e scendono a 1.291.793. Di questi 1.277.821 pazienti sono in isolamento domiciliare.

Intanto il Governo ha annunciato che porrà la fiducia sul decreto legge che stabilisce l'obbligo vaccinale per gli over 50 legato al green pass, che da oggi pomeriggio sarà all'esame dell'Aula della Camera. Il provvedimento, che dovrà essere convertito entro il prossimo 8 marzo, dovrà poi passare al Senato. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha invece firmato una nuova ordinanza che prevede a partire dal 1° marzo lo stop della quarantena per chi arriva dai Paesi extraeuropei: verranno applicate le stesse regole per i Paesi europei. Per l'ingresso sul territorio nazionale sarà sufficiente una delle condizioni del green pass: certificato di vaccinazione, certificato di guarigione o test negativo.

Il bollettino di ieri, 21 febbraio 2022

Gli approfondimenti

Italia

Dall'inizio della pandemia sono 12.494.459 le persone che hanno contratto il virus Sars-CoV-2, mentre da febbraio 2020 le vittime totali sono 153.190. Il numero dei positivi dall'inizio della pandemia sale a 12.554.596, mentre le persone guarite sono 11.109.291. Compresi quelli molecolari e gli antigenici, i tamponi totali processati sono stati 603.639, quasi triplicati rispetto ai 231.766 di ieri. Il tasso di positività, ieri pari al 10,5%, oggi scende al 9,9%. Sul fronte del sistema sanitario diminuiscono ancora le terapie intensive: sono 32 in meno (ieri -6) con 82 ingressi del giorno e scendono complessivamente a 896, e tornano a scendere anche i ricoveri ordinari, 299 in meno (ieri +91), 13.076 in tutto. Sul fronte vaccini anti-Covid, i dati mostrano come la riduzione delle somministrazioni sia continuata anche durante la scorsa settimana. Secondo il report, infatti, si conferma che la campagna vaccinale primaria è nella sua fase discendente nonostante vi siano ancora 4,8 milioni di persone con 12 o più anni di età che non hanno ricevuto alcuna dose di vaccino. Di questi, 1,8 milioni sono over 50. Intanto il Commissario straordinario all'emergenza Covid-19 Francesco Paolo Figliuolo annuncia ai presidenti di Regioni e Province autonome il via libera alla quarta dose, a partire dal prossimo 1° marzo alla somministrazione di "un'ulteriore dose di vaccino" anti Covid "come richiamo ('booster') a tutti i soggetti con marcata compromissione della risposta immunitaria "di età pari o superiore a 12 anni, che abbiano già completato il ciclo vaccinale primario con tre dosi (di cui la terza addizionale), dopo un intervallo minimo di almeno quattro mesi (120 giorni) dalla dose addizionale stessa"

Il confronto dei dati degli anni di Covid:

Lombardia

Situazione Covid Lombardia del 22 febbraio 2022
Situazione Covid Lombardia del 22 febbraio 2022

Nelle ultime 24 ore 7.146 nuovi casi e 53 morti (38.405 dall'inizio dell'epidemia). I tamponi processati sono stati 97.127, con un indice di positività del 7,3%. I pazienti covid in terapia intensiva scendono a 137 (-6), mentre i ricoverati a 1.272 (-68). Nelle province lombarde la situazione è questa: nel Milanese 2.140 contagi, di cui 843 a Milano citta'; Bergamo: 511; Brescia: 893; Como: 392; Cremona: 308; Lecco: 213; Lodi: 133; Mantova: 456; Monza e Brianza: 619; Pavia: 379; Sondrio: 108; Varese: 723.11.

Covid, Fontana: due anni fa Lombardia travolta da tsnunami. Ora guardiamo al futuro

Regioni

  • ABRUZZO Sono 5 le nuove vittime e 647 i nuovi casi positivi al Covid, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza - al netto dei riallineamenti - a 254.836. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 160141 dimessi/guariti (+1877 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi sono 91768 (-1242 rispetto a ieri).
  • ALTO ADIGE Altre 4 vittime e 74 nuovi casi positivi al Covid nelle ultime 24 ore. In calo, invece, le presenze Covid in ospedale: 81 i pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri, 89 quelli ricoverati nelle strutture per post-acuti, 8 in isolamento, 2 in terapia intensiva. Le persone in quarantena o isolamento domiciliare sono 8.494.
  • BASILICATA Sono 812 i nuovi casi di contagio su un totale di 4.576 tamponi (molecolari e antigenici), mentre non si registra alcun decesso. I ricoverati per Covid-19 sono 110 (+3) di cui 1 in terapia intensiva.
  • CALABRIA  Sono 2.115 i nuovi casi di Covid, sette le persone decedute. Risultano in calo sia i ricoveri in reparto (-2) che in rianimazione (-1). Il tasso di positività dei tamponi è del 18,10%. . 
  • CAMPANIA I nuovi decessi sono sette nelle ultime 24 ore mentre 6.116 i nuovi casi di positività di cui positivi all'antigenico 5.147 e al molecolare: 969. Ieri il tasso di incidenza era pari all'11,67%, mentre oggi risale al 12,82%.I test sono 47.692 di cui antigenici 35.044 e molecolari 12.648.
  • FRIULI VENEZIA GIULIA Nove decessi e 1.089 nuovi contagi oggi. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 18, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti calano a 301. La fascia più colpita è quella 40-49 (18,46%). 
  • EMILIA-ROMAGNA Nelle ultime 24 ore si sono registrati 29 vittime e 1.171.444 nuovi casi di positività, 2.030 in più rispetto a ieri, su un totale di 26.733 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 11.327 molecolari e 15.406 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 7,6%. In Emilia-Romagna l'incidenza dei nuovi casi ogni 100mila abitanti è scesa ulteriormente a 425 da 613,5 della scorsa settimana. Inoltre, anche l'Rt regionale è attorno allo 0,55; il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva si sta avvicinando al 10% e quello di occupazione dei posti letto ordinari nei reparti Covid è stabilmente sotto il 20%. Se il calo della curva epidemica si confermerà anche per i prossimi giorni, si avvicina il ritorno dell'Emilia-Romagna in zona bianca.
  • LAZIO Si registrano 3.121 nuovi casi positivi (-1.796), sono 24 i decessi (+13), 1.683 i ricoverati (+42), 148 le terapie intensive (+1) e +9.452 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 9,2%. I casi a Roma città sono a quota 1.746.
  • LIGURIA I nuovi positivi sono 1681, 13 i morti nelle ultime 24 ore. Dopo il rialzo di ieri, tornano a calare gli ospedalizzati per covid in Liguria con i malati che tornano sotto quota 500. Sono 482, 21 in meno di ieri. Tra questi 24 sono in terapia intensiva (12 non sono vaccinati). I guariti sono 2562. In isolamento domiciliare ci sono 16084 persone, 870 in meno rispetto a ieri, e in sorveglianza attiva ce ne sono 3485, erano 3687. Nelle ultime 24 ore sono state fatte 4875 vaccinazioni..
  • MARCHE Nelle ultime 24 ore si sono registrate 7 vittime e 1.858 nuovi casi di positività al Covid-19 (408 i sintomatici), con 4.549 tamponi processati nel percorso diagnostico e un tasso di positività al 40,8% (ieri era al 41,9% con 560 casi). Sono complessivamente 294 (-9) i pazienti assistiti negli ospedali, 20 (-8) nei pronto soccorso in attesa di essere trasferiti nei reparti mentre nelle terapie intensive ci sono 31 pazienti (come ieri), 3 su 4 dei quali non vaccinati, e il tasso di occupazione dei posti letto è all'12,1%; sono 65 (+1) i pazienti nelle aree di semi intensiva e 198 (-10) i ricoverati nei reparti non intensivi, con l'occupazione dei posti letto in area medica al 25,6%. 
  • MOLISE  Nel Molise che oggi comincia la sua seconda settimana in zona gialla per la prima volta dopo mesi, nella settimana appena trascorsa, sono in calo tutti i numeri della diffusione del virus. Negli ultimi sette giorni infatti ci sono stati 2.065 nuovi contagi contro i 2.569 della settimana precedente. Torna a scendere in modo deciso anche il tasso di positività che in sette giorni passa dal 15,3 al l'attuale 13,3 per cento (15.471 i tamponi processati). Il numero degli attualmente positivi passa da 7.800 a 7.205: sono 595 in meno rispetto a lunedì scorso i malati di covid in regione. In netto calo anche i ricoveri che passano da 48 a 31 (17 in meno). Le terapie intensive scendono da 5 a 4. Quasi dimezzato il numero delle vittime che in settimana sono state 8 contro le 14 della settimana precedente. I guariti infine sono stati 2.634.  
  • PIEMONTE Sono 21 i decessi per Covid nelle ultime 24 ore, a cui si aggiungono 2.788 nuovi casi di positività, pari al 6,9% di 40.256 tamponi eseguiti, di cui 33.012 antigenici.I ricoverati in terapia intensiva sono 48 (-1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1.175 (-48rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 49.637. 
  • PUGLIA Oggi si registra un elevato numero di decessi causati dal Covid, 22 nelle ultime 24 ore. Inoltre il bollettino regionale riporta 5.612 nuovi casi su 36.784 test, per un tasso di positività del 15,2% (ieri era dell'8,8%).
  • SICILIA Sono 29 i decessi e 5.795 i nuovi casi di Covid-19, su 33.470 tamponi processati, registrati anche se la Regione fa sapere che 131 sono relativi a giorni precedenti al 20 febbraio scorso. Gli attuali positivi sono 247.937. Il dato è contenuto nel bollettino quotidiano del ministero della Salute, da cui emerge che in un solo giorno i guariti sono stati 4.626, mentre dei 29 decessi riportati oggi (9.310 dall'inizio dell'emergenza pandemica) solo 8 si sono registrati ieri, mentre gli altri si riferiscono a giorni precedenti. Degli attuali positivi i ricoverati con sintomi sono 1.169, mentre si trovano in terapia intensiva 85 pazienti. 
  • SARDEGNA Sull'isola nelle ultime 24 ore si registrano 8 decessi, raddoppiati anche i nuovi contagi (2.095), di cui 1.854 diagnosticati da antigeni. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 27 (+1). I pazienti ricoverati in area medica sono 364 ( -6) e 35.094 sono i casi di isolamento domiciliare (- 434).  
  • TOSCANA Sono 43 i nuovi decessi e 842.033 i casi di positività (+3.718 in più rispetto a ieri) giornalieri, mentre il tasso di positività raggiunge il 10% sul totale dei test. I ricoverati sono 1.022 (-16), di cui 55 in terapia intensiva (-3).
  • TRENTINO Due nuove vittime e 517 nuovi contagi nelle ultime 24 ore. Stabile la situazione ospedaliera: pazienti ricoverati sono 79 (rispetto agli 86 di ieri), di cui 7 in rianimazione (6 nel precedente bollettino).  
  • UMBRIA Tornano a scendere i ricoverati Covid in regione, 183 a lunedì, tre in meno rispetto a domenica mentre salgono a otto, da sette, i posti occupati nelle terapie intensive. Lo riporta il portale della Regione dedicato alla pandemia. Nell'ultimo giorno sono stati registrati 369 (375 lunedì della scorsa settimana) nuovi positivi, 491 guariti e due morti. Gli attualmente positivi scendono a 11.049, 124 in meno. Sono stati analizzati 592 tamponi e 2.874 test antigenici, con un tasso di positività pari al 10,6 per cento (9,58 una settimana fa). 
  • VALLE D'AOSTA  Nessun decesso e 80 nuovi casi positivi al Covid-19 che portano il totale delle persone a 31.212. I positivi attuali sono 1447 di cui 1412 in isolamento domiciliare, 31 ricoverati in ospedale, quattro in terapia intensiva.
  • VENETO Sono tornati a salire i contagi dopo la caduta di ieri con meno di 2mila casi, oggi la curva è tornata a crescere. Sono 24 le nuove vittime e 6.037 i nuovi casi di positività registrati nelle ultime 24 ore. Il resoconto odierno della Regione vede minime variazioni nei dati degli ospedali: i ricoverati in area medica sono 1.202, quelli in terapia intensiva 103. In flessione i soggetti attualmente positivi, 69.007.

Mondo

Nelle ultime 24 ore, in Svizzera si sono registrati 15.191 contagi, 14 decessi e 128 ricoveri per il covid-19, secondo le cifre pubblicate dall'Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp). Martedì scorso i contagi erano 20.310 (5.119 in più), 17 i decessi e 140 i ricoveri. Anche Wuhan, il capoluogo della provincia dell'Hubei da dovbe si è diffusua la pandemia, nella Cina centrale, ha registrato 10 nuovi casi positivi di Covid-19. In Giappone 51.987 nuovi casi di coronavirus e 173 decessi causati dal virus, per il secondo giorno consecutivo sotto i 200 nell'ultima settimana. A Tokyo, il governo metropolitano ha riportato 8.805 nuovi contagi, numero in forte calo rispetto agli ultimi giorni e per la prima volta sotto i 10 mila dallo scorso 24 gennaio. Anche in Brasile continua a calare la media mobile dei contagiati dal coronavirus: nelle ultime 24 ore si sono registrati 43.001 nuovi casi, portando la cifra accumulata dall'inizio della pandemia, nel febbraio 2020, a 28.250.591. La media è stata di 101.351 diagnosi positive al giorno nell'ultima settimana, con un calo del 38% rispetto alla misurazione precedente, mostrando un trend al ribasso per il dodicesimo giorno consecutivo. Il numero totale delle vittime ha invece raggiunto 644.695. Scendono a 317 i casi nella Repubblica di San Marino di cui 55 emersi nelle ultime 24 ore. Lo rende noto l'Istituto di sicurezza sociale sammarinese. All'ospedale di Stato restano tre i pazienti ricoverati, nessuno dei quali si trova in terapia intensiva. I decessi da inizio pandemia sono stabili a 112.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?