Antonio Caggianelli, 33 anni, Giampiero Giarri, 32, e Nicolas Esposto, 28
Antonio Caggianelli, 33 anni, Giampiero Giarri, 32, e Nicolas Esposto, 28

Tragedia stradale in Arabia Saudita. Vittime cinque persone, tra cui tre ballerini italiani che erano arrivati a Riyad per uno spettacolo. Due sono artisti molto noti nell'ambiente del ballo: Antonio Canginelli, 33 anni, originario di Bisceglie, ballerino e coroegrafo di fama internazionale,  e Giampiero Giarri, 32enne romano, anche lui ballerino con trascorsi televisivi a Uno Mattina e Grande Fratello. Italiano, originario di Agrigento, il ballerino Nicolas Esposto

Il mezzo su cui viaggiavano nel deserto si è ribaltato in una scarpata, una decina le persone a bordo, tutte italiane, a parte le due guide arabe anch'esse decedute. L'incidente è avvenuto venerdì sera, oggi c'è stato il riconoscimento delle salme con la Farnesina che ha informato le famiglie.

Il cordoglio 

"La scomparsa del nostro giovane concittadino ci addolora e rattrista profondamente - ha scritto in una nota il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano - A quell'età si hanno così tanti progetti, idee, entusiasmo, si lavora per costruire il proprio futuro e inseguire i propri sogni. Quello che faceva Antonio, con vitalità e intraprendenza, facendosi apprezzare e voler bene. Dover accettare che una vita così giovane possa essere spezzata fa malissimo".  Angarano ha anche spiegato di essersi attivato attraverso la Prefettura di Barletta-Andria-Trani per contattare l'Ambasciata italiana in Arabia Saudita "per l'organizzazione delle operazioni di rientro della salma, che attenderemo in città per l'ultimo commosso saluto".