Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 lug 2022
21 lug 2022

Aggressioni contro i sanitari: arrivano bodycam e dashcam per soccorritori e ambulanze

Gli eventi violenti sono stati 45 nel 2021, 28 quest'anno. La Lombardia installerà 850 videocamere con effetto dissuasivo e di documentazione, spendendo 1,5 milioni di euro

21 lug 2022
featured image
Bodycam e Dashcam per sanitari e ambulanze di Areu
featured image
Bodycam e Dashcam per sanitari e ambulanze di Areu

Milano, 21 luglio 2022 - Sicurezza non solo per agenti di polizia locale ma anche per operatori sanitari. La Regione Lombardia ha deciso l'acquisto e l'installazione di circa 850 tra dashcam (le telecamere installate a bordo dei mezzi di soccorso) e bodycam  (le piccole telecamere indossate sulle divise) sulle ambulanze e sulle tute degli operatori sanitari che lavorano sui mezzi di soccorso. 
L'obiettivo principale è tutelare gli operatori che nel 2020 hanno subito 33 aggressioni, 45 nel 2021 e 28 nel primo semestre del 2022. 
L'investimento previsto, rispetto ad un primo stanziamento di 500 mila euro, è di 1,5 milioni di euro.

La bodycam indossata dal personale sanitario utile in caso di aggressione: una simulazione


Secondo il governatore Attilio Fontana le telecamere avranno un duplice ruolo: "Non solo di ' documentazione' di episodi di aggressione, ma anche di prevenzione e di dissuasione da eventuali comportamenti violenti. Questo bando conferma la forte attenzione di Regione Lombardia verso il personale sanitario. L'obiettivo è rendere migliori e sicure le condizioni di lavoro del personale". 
"Si tratta di una integrazione virtuosa tra sicurezza e sanità - ha evidenziato la vice-presidente Letizia Moratti - molto utile a chi quotidianamente opera nelle ambulanze. Le aggressioni al personale medico e ausiliario in questi ultimi anni sono aumentante e la presenza telecamere e bodycam serve anche in funzione preventiva". 
"Regione Lombardia è particolarmente attenta alla sicurezza del personale, a tutela di chi quotidianamente, con sacrifici enormi, è al servizio dei cittadini" - ha rimarcato l'assessore De Corato, ringraziando Areu e i soccorritori. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?