Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
26 lug 2022

Cremonese, in arrivo forze fresche per l'attacco

La società grigiorossa, decisa a trattenere Valeri nonostante l'interesse della Lazio, sta lavorando per un'alternativa: preso Quagliata. Nel mirino anche Okereke 

26 lug 2022
luca marinoni
Sport
featured image
David Okereke
featured image
David Okereke

Giacomo Quagliata parla già da giocatore della Cremonese e ammette la sua gioia per essere riuscito ad arrivare in serie A. Il terzino sinistro classe 2000 è rientrato in Italia dopo un’esperienza in Olanda e si appresta ad indossare la maglia grigiorossa a titolo definitivo. Ai nastri di partenza per il ventiduenne palermitano si prospetta il ruolo di vice-Valeri, ma l’ormai ex calciatore dell’Heracles Armelo è deciso a mettere in mostra tutto il suo valore e a conquistare lo spazio desiderato.

Un nuovo innesto che, comunque, non completa le operazioni in ingresso alla Cremonese, visto che già pare in stato avanzato la trattativa per portare a disposizione di mister Massimiliano Alvini l’attaccante Cyriel Dessers, classe ’94 del Genk, ma che lo scorso anno ha avuto modo di mettersi in bella evidenza con la maglia del Feyenord.

Il diretto interessato avrebbe già espresso la sua soddisfazione all’idea di potersi misurare con la serie A e adesso non rimane che completare i dettagli dell’operazione che potrebbe offrire un innesto importante al reparto avanzato grigiorosso. La pista che conduce a Dessers, però, non sembra essere la sola seguita dagli uomini di mercato della Cremonese.

Diversi addetti ai lavori, infatti, parlano anche del gradimento della società di via Postumia per David Okereke, attaccante del ’97 il cui cartellino che appartiene al Club Brugge, ma che lo scorso anno ha giocato in Italia con il Venezia (una buona esperienza a livello personale nonostante la retrocessione finale dei lagunari). Nell’attesa che si definisca il futuro di “gioielli” che la scorsa stagione hanno brillato a Cremona e che potrebbero non rientrare nei programmi delle squadre di appartenenza (Gaetano, Okoli e Fagioli), il sodalizio grigiorosso deve prestare attenzione anche sul fronte delle uscite e, in particolare, deve seguire con la massima cura la situazione legata a Emanuele Valeri.

Il terzino classe ’98 piace moltissimo alla Lazio che lo sta seguendo con tenacia, ma la Cremonese è decisa a non privarsi di un giocatore che rappresenta una certezza e per il quale, oltretutto, non è ancora giunta nessuna offerta ufficiale dai biancocelesti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?