Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Cremonese: infortunio per Carretta, vicini al rientro Paulinho e Piccolo

La condizione fisica resta al centro dell'attenzione in casa grigiorossa in vista della ripresa del campionato

di LUCA MARINONI
Ultimo aggiornamento il 11 settembre 2018 alle 17:13
Continua la serie dei guai fisici in casa grigiorossa, Carretta sarà fermo per 15 giorni

Cremona, 11 settembre 2018 - La marcia di avvicinamento della Cremonese alla ripresa del Campionato (sabato arriverà allo "Zini" lo Spezia) ha subìto un intoppo inatteso con l'infortunio che costringerà ai box per almeno quindici giorni Carretta. Un acciacco che viene a "raffreddare" l'entusiasmo che si stava diffondendo in casa grigiorossa, soprattutto dopo la goleada inflitta sabato al Fanfulla (un rotondo 8-1 firmato dai gol di Arini, doppietta, Boultam, Perrulli, Strefezza, Spaviero, doppietta, e l'attesissimo Paulinho) e il momento di crescita generale messo in bella mostra da tutto il gruppo a disposizione di Andrea Mandorlini. Si mantengono così al centro dell'attenzione l'infermeria e le condizioni dei diversi giocatori che sono costretti a fare i conti con i rispettivi acciacchi.

Anche se la situazione è in costante evoluzione, al momento sembra che Piccolo e Paulinho, a segno, finalmente, nel finale dell'amichevole con i bianconeri lodigiani, siano ormai vicini al rientro. Mister Mandorlini segue con interesse anche i progressi di Castrovilli, nella speranza di poterlo riavere a disposizione al più presto dopo il fastidio al ginocchio lamentato prima della trasferta a Palermo. Per il resto, mentre Boultam, uscito a metà del primo tempo con il Fanfulla, non dovrebbe creare particolari apprensioni, lo stop di Carretta che lamenta problemi al tendine, dopo il serio infortunio già patito da Montalto, evidenzia una partenza davvero poco fortunata dell'avventura a Cremona per i due ex rossoverdi. Toccherà comunque ai prossimi giorni definire nel dettaglio il quadro dei giocatori effettivamente a disposizione di Andrea Mandorlini per cercare di superare sabato un ostacolo insidioso come lo Spezia e conquistare la prima, desiderata vittoria stagionale.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.