Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Serie B, Cremonese: è già risuonato l'allarme in attacco

In casa grigiorossa è bastata una giornata per far scattare non poche preoccupazioni per il reparto avanzato, che attende sempre il rientro di Paulinho

di LUCA MARINONI
Ultimo aggiornamento il 28 agosto 2018 alle 11:15
Montalto dovrà stare fermo oltre un mese in seguito all'infortunio di sabato col Pescara

Cremona, 28 agosto 2018 - La Cremonese dovrà fare a meno di Adriano Montalto per un lungo periodo. Dopo l'uscita anticipata dell'ex rossoverde nella gara di sabato con il Pescara si era parlato in un primo tempo di "botta forte", ma i timori hanno lasciato ben presto posto ad un duro colpo per l'attacco grigiorosso. Gli esami, accelerati per avere il prima possibile il quadro della situazione, hanno infatti riscontrato "una frattura composta del malleolo peroneale sinistro". La punta appena giunta dalla Ternana dovrà portare un apparecchio gessato in vetroresina per trenta giorni, durante i quali inizierà anche un programma di fisioterapia riabilitativa. Un'assenza prolungata e non certo di poco conto per Mister Mandorlini, visto che proprio Montalto era considerato il principale punto di riferimento dell'attacco grigiorosso che si sta già riducendo ai minimi termini.

Perdura infatti l'assenza di Paulinho che, unita all'infortunio occorso a Montalto, riporta con decisione in prima fila Brighenti. Toccherà a lui fungere da punto di riferimento all'attacco cremonese nell'anticipo di venerdì sera a Palermo, supportato, con tutta probabilità, da Castrovilli e Carretta, che già ha maturato un notevole amalgama lo scorso anno con Montalto nelle fila della Ternana. Alle loro spalle, sempre in attesa di Paulinho, rimangono a disposizione Strefezza e Perrulli, che sperano di poter fare presto il loro esordio stagionale nel Campionato di serie B. Ai prossimi giorni di lavoro il compito di perfezionare il gruppo che sfiderà i rosanero e di definire le scelte di Andrea Mandorlini per far superare alla sua squadra un esame impegnativo come quella del "Barbera".

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.