La squadra grigiorossa esordirà sabato 25 agosto con il Pescara
La squadra grigiorossa esordirà sabato 25 agosto con il Pescara

Cremona, 16 agosto 2018 - Lo sguardo della Cremonese è già rivolto verso sabato 25 agosto, quando la sfida con il Pescara darà il via alla nuova avventura in serie B. Nonostante questo, la società è molto attiva in queste ultime ore che conducono alla conclusione del calciomercato. Un impegno che si rivolge sia alle operazioni in entrata che verso quelle in uscita. Partendo dal binario degli arrivi, si attende a breve l'ufficializzazione dell'approdo a Cremona di Emanuele Terranova. Il trentunenne difensore, in uscita dal Frosinone, dovrebbe firmare un triennale e completare così al meglio un reparto arretrato destinato a fornire importanti garanzie al tecnico Andrea Mandorlini. Il tempo a disposizione per perfezionare la trattativa (il mercato chiude domani sera) è però sempre più esiguo e il ds Leandro Rinaudo dovrà sobbarcarsi un lavoro intenso per portare a termine un'operazione che potrebbe rivelarsi molto importante per le fortune future dei grigiorossi. La Cremonese viene accostata anche ad un possibile ultimo arrivo a centrocampo, ma queste sono ore decisive anche per le sorti di Andrea Brighenti. Il capitano è nel cuore dei tifosi, ma rischia di trovare poco spazio in un attacco che pare avere posto in prima fila Montalto, Carretta e Paulinho (nella speranza che il brasiliano possa godere della necessaria salute). Una situazione che potrebbe indurre lo stesso Brighenti, che è partito a suon di gol in questo precampionato, a riflettere seriamente sulle proposte che gli stanno giungendo numerose in questi giorni (specie dalla C). Dopo i tentativi di Vicenza e Novara, ci ha provato la Juventus B ed ora sembra che anche l'Entella abbia deciso di ritrovare la B ormai svanita con la punta che due stagioni fa è riuscito a riportare tra i cadetti la compagine grigiorossa (che potrebbe sostituirlo con uno tra Galabinov del Genoa ed Ardemagni dell’Avellino che ha dato l’ex cremonese Molulu al Carpi). Un vero e proprio sprint finale delle operazioni di mercato che procede parallelo al lavoro che Mister Mandorlini ed i suoi giocatori stanno portando avanti sul campo con l'obiettivo di farsi trovare pronti alla partenza della serie B. Proprio in questo senso domenica pomeriggio la Cremonese giocherà a Caravaggio un testi di assoluto interesse con la Pro Vercelli.