I grigiorossi al lavoro per farsi trovare pronti alla partenza del Campionato cadetto

Cremona, 18 agosto 2018 - La Cremonese è rimasta attiva sul mercato fino alla chiusura. La società grigiorossa ha ufficializzato, come ormai previsto, l'arrivo del difensore centrale Emanuele Terranova, un trentunenne che vanta una buona esperienza e giunge dal Frosinone. Insieme ad un inserimento importante per il pacchetto arretrato, però, è giunto a Cremona, proprio a fil di sirena, un altro rinforzo per il centrocampo. La Cremonese si è infatti assicurata in prestito il centrocampista diciannovenne dell'Inter, Xian Emmers, un "virgulto" del quale si parla molto bene e che potrebbe completare la sua maturazione proprio in grigiorosso. Il terzo dato saliente che ha portato il sodalizio di via Postumia alla conclusione della sessione estiva del calciomercato riguarda infine una "non partenza".

Andrea Brighenti, alla fine, continuerà la sua avventura in grigiorosso e, nonostante le diverse offerte ricevute nelle scorse settimane (dal Vicenza al Novara, dall'Entella alla Juventus B), il capitano continuerà a giocare le sue carte per guadagnare lo spazio desiderato in avanti. Il giocatore, a dire il vero, è partito molto bene in precampionato, ma la concorrenza (Montalto, Carretta e Paulinho in primis) si presenta assai agguerrita, anche se l'affetto e la stima dei tifosi potrebbero costituire uno stimolo in grado di aiutare Brighenti a variare le gerarchie dell'attacco.

Operazioni che, dunque, hanno concluso il mercato di una Cremonese che, a questo punto, guarda con grande interesse a sabato 25, quando la gara con il Pescara segnerà l'inizio della nuova avventura in serie B (e in questo senso acquista un particolare significato l'amichevole di domani pomeriggio a Caravaggio con la Pro Vercelli). L'allenatore Andrea Mandorlini ed i suoi giocatori stanno portando avanti un intenso lavoro per farsi trovare pronti in vista dell'importante appuntamento. Fino a questo momento il precampionato ha offerto più ombre che luci, ma adesso si sta avvicinando il momento di fare sul serio e di far vedere sul campo che il mosaico allestito dalla società è davvero in grado di regalare le soddisfazioni desiderate a tutto l'ambiente cremonese.

Luca Marinoni