Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

La Cremonese attende Radunovic e Del Fabro e saluta capitan Brighenti

Vicini gli arrivi dei due nuovi grigiorossi (manca solo l'ufficializzazione), ma pare sempre più probabile anche il congedo dell'attaccante che potrebbe andare in cerca dello spazio desiderato nelle fila del Vicenza

di LUCA MARINONI
Ultimo aggiornamento il 27 luglio 2018 alle 10:35
La Cremonese domani giocherà a Rovereto l'amichevole con il Cittadella

Cremona, 27 luglio 2018 - La Cremonese, nonostante qualche acciacco di troppo e diversi giocatori appesantiti dal carico di lavoro sostenuto in ritiro, ha aumentato ulteriormente il ritmo della preparazione. Solo ieri la squadra grigiorossa si è vista beffare in pieno recupero da Sau che ha dato la vittoria di misura al Cagliari, mentre domani (a Rovereto) i grigiorossi ritroveranno il fresco ex Scappini e il suo Cittadella nel test che concluderà il ritiro della formazione allenata da Andrea Mandorlini. Un programma di lavoro che continua a fare i conti con un mercato tutt'altro che chiuso. In effetti sono attese novità a breve sia in entrata che in uscita. Per quel che riguarda gli arrivi a Cremona si attende a breve l'ufficializzazione dell'acquisto di Dario Del Fabro, difensore classe '95 cresciuto nelle giovanili del Cagliari e di proprietà della Juve, che ha giocato l'ultima stagione a Novara, ma vanta pure alcune esperienze all'estero. Vicinissimo all'ufficializzazione anche Boris Radunovic, che diventerà il nuovo portiere titolare grigiorosso ai danni di Ravaglia e Volpe. Sul fronte opposto, invece, rimane al centro dell'attenzione Andrea Brighenti. Anche con il Cagliari, nonostante l'assenza di Paulinho, Mister Mandorlini nel tridente d'attacco ha puntato sull'ex coppia della Ternana, Montalto-Carretta, supportati prima da Castrovilli e poi da Strefezza. Brighenti ha avuto a disposizione solo la mezzora finale della ripresa (ed ha anche sfiorato il vantaggio) e questo sembra confermare il suo possibile addio per andare in cerca di maggiore spazio in un'altra squadra. Una partenza che sarebbe accompagnata dall'arrivo di un'altra punta per mantenere completo il reparto degli attaccanti e che, almeno per il momento, sembra destinata a dirigersi verso il Vicenza, la squadra che sta seguendo con maggiore insistenza quello che a breve potrebbe diventare l'ex capitano grigiorosso. Sono comunque ancora diversi i nomi che vengono accostati alla Cremonese in questo scorcio decisivo del mercato per completare un organico competitivo e in grado di inserirsi tra le protagoniste del prossimo Campionato di serie B.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.