Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
17 feb 2022

Elezioni Crema, il centrodestra candida Borghetti: sarà una corsa a cinque

Per la fascia tricolore in campo anche Bergamaschi Beretta, Losco e Draghetti

17 feb 2022
p.g.r.
Politica
featured image
Consiglio comunale di Crema
featured image
Consiglio comunale di Crema

Crema (Cremona) - Sarà corsa a cinque, probabilmente si arriverà a due, ma uno solo la spunterà. Il centrodestra unito ha fatto l‘annuncio atteso da tempo: il suo candidato è Maurizio Borghetti. Per la verità da quasi due mesi il nome era questo. Ma sembra che nessuno dei partiti si volesse prendere la responsabilità di lanciare la candidatura.

Non Fratelli d‘Italia, che in Comune non è rappresentato, ma che può contare su un’ondata nazionale che con tutta probabilità lo porterà a sedere nel nuovo Consiglio comunale; non la Lega che è in Consiglio, può contare su un buon serbatoio di voti ma non vuole esporsi come fece 5 anni fa con Zucchi; non Forza Italia, ben rappresentata in Comune, che teme un forte ridimensionamento alle urne. Tutta questa incertezza ha portato più volte il candidato sindaco Borghetti a chiedersi se fosse il caso di mantenersi disponibile. Ma non è finita qui, perché appena si è diffusa la notizia, ecco spuntare, come da previsione, un antagonista sempre nell‘ambito del centrodestra. Scende in campo Simone Beretta, che garantisce a suo sostegno almeno due liste da 24 o tre da 16 persone.

Sin qui dunque sono cinque i candidati. Per il centrodestra Maurizio Borghetti, sponsorizzato da FI, FdI e Lega; Simone Beretta che corre da solo; per il centrosinistra Fabio Bergamaschi in quota Pd col sostegno di alcune civiche; per la sinistra Paolo Losco, sorretto da Pcr, Si e Art. 1; per i 5 Stelle Manuel Draghetti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?