Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
6 lug 2022
piergiorgio ruggeri
Politica
6 lug 2022

Crema, ecco chi sono i quattro nuovi volti della giunta Bergamaschi

Il ruolo di vicesindaco affidato all’ex parlamentare Cinzia Fontana, ma in squadra c'è anche Anastasie Gold Musumary, 28enne di origini congolesi

6 lug 2022
piergiorgio ruggeri
Politica
La nuova Giunta comunale
La nuova Giunta comunale di Crema
La nuova Giunta comunale
La nuova Giunta comunale di Crema

Giunta fatta. Sei assessori, con quattro volti nuovi e due conferme e tra le cariche da distribuire, ancora un posto da occupare. Il sindaco Fabio Bergamaschi ha presentato ieri mattina la sua Giunta: "Sono orgoglioso di questa squadra di governo. Si presentano davanti anni impegnativi nei quali sarà necessario il sostegno dei rappresentanti delle liste, dai quali ho recepito fiducia nella mia persona". Due i volti conosciuti, con una sola conferma, nel ruolo, quello di Cinzia Fontana , regina delle preferenze, 59 anni, ex sindaco di Vailate e parlamentare per 12 anni, che ha ottenuto anche il ruolo di vice sindaco. A lei ancora l’assessorato al Bilancio e le Risorse umane. Confermata nel ruolo, ma non nelle deleghe Emanuela Nichetti , insegnante, 61 anni, alla quale vanno l’Istruzione e le Pari opportunità.

Adesso le novità assolute. Gianluca Giossi , 59 anni, passa da presidente del Consiglio comunale ad assessore ai Lavori pubblici e Viabilità. Franco Bordo , 68 anni, ex assessore e consigliere comunale, per cinque anni parlamentare, si prende la responsabilità più grossa, quella di sostituire al Commercio e all’Ambiente Matteo Gramignol i, per la conferma del quale si sono spesi in molti commercianti del centro che hanno raccolto, inutilmente, le firme per lui. Ha 29 anni e una laurea in legge, è stato presidente della Consulta dei giovani; a Giorgio Cardile va l’assessorato alla Cultura che fu della Nichetti.

Infine la sorpresa più grossa, all’assessorato delle Politiche sociali, uno dei più difficili, c’è Anastasie Gold Musumary , di origine congolese e nazionalità italiana, la più giovane con i suoi 28 anni. Al sindaco le deleghe per la Pianificazione territoriale, il Patrimonio e la Polizia locale, mentre allo Sport c’è la conferma di Walter Della Frera . "Il primo Consiglio comunale si riunirà il 15 luglio - ha annunciato il sindaco - e in quella data i consiglieri voteranno il presidente dell’assemblea". La carica lasciata da Giossi dovrebbe essere raccolta da Attilio Galmozzi .

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?