Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Porti sul Po, dalla Regione i fondi per Cremona e Mantova

Intervento da 200mila euro per la gestione dei porti sul Po a Cremona e Mantova nell'ambito di un più ampio progetto sui trasporti lombardi

di DANIELE RESCAGLIO

Ultimo aggiornamento il 30 novembre 2015 alle 16:45
Una nave nei pressi del porto di Cremona sul Po

Cremona, 30 novembre 2015 - La Regione ha sbloccato la situazione amministrativa dei porti fluviali di Cremona e Mantova. E' questo l'obiettivo del provvedimento preso dal Pirellone, nell'ambito di una serie di investimenti infrastrutturali messi in cantiere in questa fine di anno. Alle Province di Cremona e Mantova, che gestiscono i due porti, è stato assegnato un contributo di 200.000 euro per l'esercizio delle funzioni e la gestione dei due porti fluviali. Proprio il presidente Maroni nel settembre scorso durante un incontro a Cremona con gli industriali aveva rilanciato la questione della navigabilità del Po, proponendo una nuova stagione che porti a breve al recupero di progettualità e alla messa in cantiere di investimenti sul Grande Fiume. Il finanziamento di oggi si inserisce in un maxi investimento di 200 milioni di euro messo in cantiere dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore alle Infrastrutture e Mobilita' Alessandro Sorte, al fine di migliorare e potenziare il trasporto pubblico lombardo in ognuna delle sue articolazioni.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.