Quotidiano Nazionale logo
12 apr 2022

Parte il Disklavier composers contest al Cremona Musica Festival

Tecnologia e talento uniti per proporre composizioni inedite. Concorso aperto a musicisti di tutta Europa

daniele rescaglio
Cultura
Il pianoforte Disklavier
Il pianoforte Disklavier

Cremona - Cremona Musica e Yamaha Music Europe  presentano la quarta edizione del Disklavier Composers Contest, concorso di composizione concepito per favorire l’incontro tra l’innovativa tecnologia Yamaha e il genio creativo dei compositori di oggi. Le molteplici potenzialità offerte dalla tecnologia Disklavier potranno essere utilizzate dai partecipanti per comporre un brano inedito. I finalisti saranno selezionati da una giuria internazionale e verranno premiati domenica 25 settembre, nell’ambito di Cremona Musica International Exhibitions and Festival che si svolge a CremonaFiere dal 23 al 25 Settembre 2022.

“Il pianoforte Disklavier è uno strumento unico nel suo genere e rappresenta una grande opportunità per i compositori, consentendo di riprodurre acusticamente al pianoforte partiture in formato midi con la massima precisione. – spiega Roberto Prosseda, coordinatore artistico di Cremona Musica - Ogni composizione in gara sarà eseguita dal Disklavier e i video saranno pubblicati su Youtube, dando quindi visibilità a tutti i partecipanti, nello spirito di networking e condivisione che contraddistingue Cremona Musica”.

Il Disklavier Composers Contest è aperto ai musicisti maggiorenni, residenti in Europa, indipendentemente dal titolo di studio. I partecipanti dovranno comporre un brano inedito che sarà riprodotto su un pianoforte Disklavier. La giuria internazionale composta da Antonio Faraò (Italia), Andrea Portera (Italia), Gabriel Prokofiev (Russia), Gabrio Taglietti (Italia), Dan Tepfer (USA) selezionerà i brani che accederanno alla finale del 25 settembre, che si svolgerà nell’ambito della Manifestazione fieristica Cremona Musica. In quell’occasione verrà decretato il vincitore, a cui andrà un premio di 5.000 euro (al lordo delle ritenute) offerto da Yamaha Music Europe - Branch Italy. Ogni spartito/file audio presentato dai concorrenti e caricato nella pagina di iscrizione sarà eseguito su Disklavier, video-registrato e pubblicato sul canale YouTube Disklavier Composers Contest con relativo titolo e nome dell'autore. 

Casa Musicale Sonzogno pubblicherà il brano vincitore inserendo il titolo nel suo catalogo e si riserva la facoltà di proporre a uno o più autori finalisti di pubblicare nel proprio catalogo le rispettive composizioni. “Il Disklavier Composers Contest, giunto alla quarta edizione nonostante le immense difficoltà di questi ultimi anni, è un progetto di cui siamo davvero orgogliosi. - spiega Giovanni Iannantuoni, Senior Manager di Yamaha Music Europe - L’alta tecnologia contenuta in un pianoforte Disklavier è totalmente al servizio dell’artista, dell’atto creativo. Un pianoforte Disklavier può essere utilizzato come un qualsiasi pianoforte acustico, ma se necessario può permettere al pianista, al compositore di scrivere e di suonare brani come se si fosse dotati di decine di dita. Ogni anno restiamo sorpresi dalla qualità”.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?